Cocktail Capriccio

Ingredienti

  • ml 30 di Vecchio Amaro del Capo
  • ml 20 di Vodka
  • acqua tonica
  • 1 cucchiaino di zucchero bianco o di canna
  • 1/2 lime
  • 3 spicchi di arancia

Preparazione

Tagliate l’arancia a cubetti o lasciate gli spicchi interi, privati della buccia. Aggiungete il succo di lime, mettete lo zucchero e pestare, direttamente nel bicchiere.

Ricoprite con ghiaccio.

Versate l’Amaro del Capo, la Vodka e un bicchierino di acqua tonica.  Miscelate bene.

 

Decorate con fettina di arancia o di lime o di entrambe.

Ricetta segnalata da Alessandro Rotondi

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Annunci

Filetti di quorn alla pizzaiola

Ingredienti per 4 persone

  • gr 500 di filetti di quorn
  • gr 400 di polpa di pomodoro
  • gr 30 di capperi sotto sale
  • olive nere denocciolate
  • 1 ciuffo di basilico
  • zucchero
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Rosolate la cipolla tritata a fiamma bassa in una casseruolina con 3 cucchiai d’olio e 3 di acqua per 4-5 minuti finché sarà morbida, mescolando e unendo altra acqua se il fondo si asciuga.

Aggiungete la polpa di pomodoro e un pizzico di zucchero, quindi proseguite la cottura per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto e unendo poca acqua calda se il fondo si asciuga.


Microtelecamera spia con obiettivo mimetico a bottone

Intanto sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente e metteteli a bagno in una ciotola con acqua tiepida per 10 minuti, cambiando 2-3 volte l’acqua.

Aggiungete le olive e i capperi e proseguite la cottura ancora per 5 minuti; infine, regolate di sale e pepe.

Nel frattempo scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio, aggiungete i filetti di quorn a fiamma bassa per 6-7 minuti, girandoli spesso.

Suddividete i filetti nei piatti, aggiungete la salsa, decorate con foglie di basilico e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Tempera Verdure - Spiralfix
Trasforma innumerevoli tipi di verdura in deliziosi spaghetti vegetali e rondelle
Gefu?pn=4604″ title=”Gefu” >Gefu

Voto medio su 2 recensioni: Buono

€ 39.9

Fusilli di farina di lenticchie con tofu e pistacchi

Ingredienti per 4 persone

  • gr 400 di fusilli freschi di farina di lenticchie rosse
  • gr 350 di tofu al naturale
  • gr 100 di condimento a base di soia
  • gr 50 di granella di pistacchi
  • noce moscata
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe
  • finocchietto per decorare


TELECAMERE SPIA WIFI IP PER VIDEOSORVEGLIANZA A DISTANZA ILLIMITATA

Preparazione

Cuocete i fusilli in abbondante acqua salata bollente.

Nel frattempo, lavorate il tofu in una ciotola con un cucchiaio d’olio, noce moscata grattugiata, sale e pepe fino ad ottenere un composto omogeneo.

Montate con una frusta il condimento vegetale a base di soia con sale e pepe, poi mettetene da parte 4 cucchiai e incorporate il resto con delicatezza alla crema di tofu.

Diluite la crema nella ciotola con 3-4 cucchiai di acqua di cottura della pasta, scolatela e trasferitela nella ciotola.

Mescolate bene, quindi suddividetela nei piatti, aggiungete il condimento vegetale a base di soia messo da parte e decorate con abbondante granella di pistacchi e il finocchietto.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Fusilli di Lenticchie Rosse
Fior di Loto?pn=4604″ title=”Fior di Loto” >Fior di Loto

Voto medio su 55 recensioni: Buono

€ 3.1396

Piccatine di seitan

Ingredienti per 4 persone

  • gr 500 di seitan alla piastra
  • farina 00
  • 2 cipollotti
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • ½ spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • dl 1,5 di vino bianco vegano
  • 1 limone non trattato
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Passate le fettine di seitan nella farina e scuotetele per eliminare l’eccesso.

Scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella ampia, aggiungete le fettine e rosolatele 2-3 minuti per lato, poi salatele, pepatele e toglietele dalla padella, tenendole in caldo.

Unite i cipollotti puliti e tritati finemente e fateli insaporire per un paio di minuti, irrorate con il vino e cuocete per 4-5 minuti, mescolando, finché il composto sarà morbido e leggermente addensato.


Localizzatore con calamite, contenitore stagno, controllabile da cellulare, antenna interna, lunga autonomia, avvisi in tempo reale geofence e movimento.

Rimettete le fettine nella padella e fatele insaporire da entrambi i lati, poi regolate di sale e pepe.

Suddividete le scaloppine nei piatti individuali, insaporite con il succo del limone e spolverizzate con il prezzemolo tritato con l’aglio.

Decorate con i capperi, le foglie di prezzemolo e la scorza del limone grattugiato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Essiccatore Biosec Silver B10s
Essiccatore Domestico con struttura in acciaio inox – 10 cestelli in resina alimentare.
Tauro Essiccatori?pn=4604″ title=”Tauro Essiccatori” >Tauro Essiccatori
€ 372

Noodles con ceci, peperoni e quorn

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Fate appassire a fiamma bassa lo scalogno tritato finemente in una padella ampia con 4 cucchiai d’olio e 3 di acqua, per 4-5 minuti, finchè sarà morbido.

Nel frattempo, pulite il peperone, tagliatelo a pezzettini e aggiungetelo nella padella poi alzate la fiamma e fatelo saltare mescolando in continuazione per 4-5 minuti finché sarà dorato.

Unite il quorn a dadini e i ceci, quindi proseguite la cottura per 3-4 minuti. Regolate di sale e pepe.

Cuocete i noodles in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Scolateli, aggiungeteli nella padella con un filo d’olio e fate insaporire per alcuni istanti, poi suddivideteli nei piatti e servite decorando con i germogli.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Holy Veggie - Blend di Spezie BBQ con algha Nori e Fiori
Pastinaca, aglio orsino, dragoncello, coriandolo, prezzemolo fiordaliso, salvia, calendula e alga nori
Sonnentor?pn=4604″ title=”Sonnentor” >Sonnentor
€ 4.06

Marmellata di ananas e pepe rosa

Ingredienti

  • Kg 1 di ananas
  • gr 750 di zucchero semolato
  • gr 50 g di pepe rosa

Preparazione

Mondate bene  l’ananas e tagliatelo grossolanamente, eliminando il cuore duro.

Riunite i pezzetti d’ananas in una casseruola, unite la quantità indicata di zucchero, mescolate e lasciate riposare per circa 3 ore.

Trascorso il tempo, aggiungete il pepe rosa, macinato o intero come preferite, e mescolate; mettete la casseruola sul fuoco vivo e portate la marmellata ad ebollizione, aggiungendo acqua solo se necessario.

CIBO CRUDO

Fate sobbollire per circa 10 minuti.

Togliete dal fuoco e sminuzzate i pezzetti d’ananas rimasti interi aiutandovi con un frullatore a immersione.

Riportate la pentola sul fuoco e fate riprendere il bollore, poi spegnete e mescolate per 5 minuti con un cucchiaio di legno.

Riempite il vasetto con la marmellata ancora bollente, chiudetelo e capovolgetelo per sigillarlo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Affetta Verdure Girevole 3 in 1
Taglia frutta e verdura in spaghetti e spirali

Voto medio su 155 recensioni: Da non perdere

€ 25.9

Insalata di frutta e verdura

Ingredienti per 4 persone

  • gr 300 di spinacini freschi
  • 1 cespo di insalata indivia belga
  • gr 100 di songino
  • 1 mela gialla
  • gr 250 di fragole fresche
  • gr 150 di germogli di soia
  • 1 ½ carota grande
  • semi misti a piacere (di zucca, di lino, di girasole)
  • 1 limone bio
  • pinoli a piacere
  • olio evo
  • sale marino integrale

Preparazione

Per prima cosa, dovete preparare la carota essiccata: sbucciate e lavate la carota.

Tagliatela a strisce sottili con un pelapatate e versatela in una ciotola, conditela con olio e sale.

Mescolatela e disponetela su di una teglia rivestita con carta da forno.

Cuocetela a 140° per 45 minuti, quindi tenetela da parte.

Nel frattempo che la carota si essicca in forno, procedete a mondare l’indivia e riducetela a strisce, quindi lavatela molto bene sotto l’acqua corrente insieme anche al songino e agli spinacini.

Versateli in una ciotola e irrorateli con un po’ d’olio, salate, mescolate e tenete da parte.

CIBO CRUDO

Quando le carote saranno pronte, tagliate la mela a fettine molto sottili che riporrete in una ciotola immerse in acqua tiepida e succo di limone per 3 minuti, quindi scolatele e tenetele da parte.

Eliminate il picciolo dalle fragole, lavatele e tagliatele a fette; lavate bene i germogli di soia.

In una ciotola riunite le foglie di insalata (spinacini, songino e indivia), le fragole e le fette di mela.

Condite con olio evo e sale, mescolate bene e suddividete in 4 piatti.

Ultimate ciascuna porzione con semi misti, pinoli tostati o meno a piacere.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Mattonella dello Chef - 2 Pezzi

Voto medio su 3 recensioni: Sufficiente

€ 11.25

Vellutata di cime di rapa con mandorle

Ingredienti per 4 persone

  • gr 800 di cime di rapa
  • 2 patate piccole bianche
  • ½ carota
  • ½ cipolla
  • ½ sedano
  • gr 100 di lievito alimentare
  • mandorle a lamelle
  • 1 ½ di brodo vegetale
  • sale marino integrale
  • pepe
  • olio evo

Preparazione

Iniziate la preparazione del piatto, facendo voi il brodo vegetale come da ricetta che trovate qui nel blog.

Pelate e tagliate a cubetti le patate, quindi lessatele per 20 minuti circa in una pentola con 1 litro di brodo; intanto che cuociono, scaldate un paio di cucchiai di olio in una padella, quindi soffriggete la ½ carota, la ½ cipolla e il ½ sedano triturati e aggiungete le cime di rapa ben lavate.

Fatele saltare 5 minuti, quindi toglietene una decina che manterrete intere, al caldo e croccanti per la decorazione, le altre continuate a cuocerle per altri 10 minuti, aggiungendo brodo caldo.

CIBO CRUDO

Unite in una pentola o nel vaso di un frullatore le patate lessate e le cime di rapa cotte, quindi procedete a frullare, aggiungendo il lievito in scaglie, l’olio, sale e pepe.

Rimettete sul fuoco e mescolate mantenendo la fiamma viva per qualche minuto;  filtrate con un colino se volete una consistenza ancora più liscia.

A questo punto tostate le mandorle a lamelle in una padella senza aggiunta di grassi, quindi impiattate la vellutata di cime di rapa nelle singole ciotole, decorate con le cimette di rapa scottate e le mandorle

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Germogliatore Geo Terradisiena - 4 Piani
l’Unico con funzione giorno e notte

Voto medio su 108 recensioni: Da non perdere

€ 35

Cavatelli al pesto di cime di rapa

Ingredienti per 4 persone

CIBO CRUDO

Preparazione

Lessate le cime di rapa pulite in abbondante acqua bollente salata per circa 30 minuti.

Scolatele e strizzatele bene (conservate l’acqua per cuocervi la pasta).

Tostate le mandorle, i pinoli e gli anacardi in una padella senza aggiungere grassi e fateli raffreddare.

Mettete le cime di rapa raffreddate in un mixer con la frutta secca, il lievito in scaglie, la scorza di limone, il basilico, lo spicchio d’aglio, sale, pepe e iniziate a frullare alla massima velocità unendo olio quanto basta per ottenere la consistenza desiderata.

Portate a bollore l’acqua di cottura delle cime di rapa e cuocete i cavatelli. Scolateli al dente e conditeli con il pesto.

Servite aggiungendo un filo d’olio a crudo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Essiccatore Biosec Domus B5
Essiccatore Domestico da 5 cestelli

Voto medio su 101 recensioni: Da non perdere

€ 192

Sorbetto al lime e lamponi

Ingredienti per 4 persone

  • gr 100 di lamponi
  • 4 lime
  • 1 bicchiere di zucchero
  • 2 bicchieri d’acqua
  • melissa a piacere

Preparazione

Lavate delicatamente i lamponi in acqua fredda.

In una casseruola mettete i lamponi, lo zucchero e l’acqua, portate a bollore e fate bollire per un quarto d’ora. Fate raffreddare.

Allo sciroppo ottenuto aggiungete il succo di 4 lime e mescolate con cura.

Versate lo sciroppo in una bacinella di metallo e mettetela in freezer.

CIBO CRUDO

Inizialmente mescolate  il sorbetto ogni ora per le prime tre, in modo da rompere i cristalli di ghiaccio che si vengono a formare, successivamente ogni due ore.

Sarà pronto dopo circa 5 o 6 ore.

Prima di servire il sorbetto frullatelo in un mixer per far incorporare aria e renderlo ancora più cremoso.

Decorate con melissa o scorzette di lime molto fini.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Candela Halos - Sale Himalaya
Candela al sale rosa himalayano – Fragranza Oligo Elementi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 39

Amiconiglioblog

L'associazione Amiconiglio onlus si occupa del recupero, della cura e della promozione dell'adozione di conigli, cavie, criceti, gerbilli

laschiaccianoci

Ricette veg facili da preparare.La raffinatezza della semplicità in cucina. IT - EN

Rat Rescue Italia

Associazione Italiana Ratti

loshame.wordpress.com/

Fashion and Food

Orso Romeo

NON PENSO AL DOMANI, PERCHÈ NON SO NEANCHE SE ARRIVO A FINE GIORNATA

Verde-natura

Un mondo più verde è un mondo migliore

né carne né pesce

Blog da vegetariani per vegetariani

Testare Prodotti

Quando recensire diventa una passione

Almeno Tu

racconti e riflessioni

meglioverde

di tutta un'erba un blog

Il mondo delle olive da tavola

Curiosità, cultivar e ricette. Tutto quello che c'è da sapere sulle olive, raccontato da Ficacci.

La cucina delle meraviglie

Un blog, qualche idea, colori, sorrisi e cibo buono.

La Salute in cucina

come mantenersi in forma in semplici passi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: