Gnocchetti di ricotta con mozzarella e pomodoro

ricotta

Ingredienti:

  • gr 100 di farina 0
  • gr 350 di ricotta mista
  • gr 30 di parmigiano grattugiato
  • gr 30 di pecorino grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • gr 250 di pomodori pachino
  • 1 mozzarella di bufala
  • 1 cipolla
  • qualche foglia di basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale marino integrale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

inter

In una padella mettete a rosolare la cipolla con l’olio e, quando questa è dorata, versatevi i pomodorini, lavati e tagliati a dadini piccoli. Salate e pepate. Fate cuocere a fiamma viva e coperta la vostra salsa per circa 15 minuti e poi spegnete e lasciate insaporire.

Intanto, in una ciotola lavorate insieme la farina, la ricotta, il parmigiano, il pecorino e la noce moscata. Aggiungete, quindi, il sale e il pepe.

Prendete una spianatoia di legno, spolveratela con sottile velo di farina e adagiatevi sopra l’impasto. Con un mattarello stendete perciò la pasta e tagliatela in strisce, che dovrete arrotolare ognuna su se stessa, in modo tale da poterle rendere più consistenti. Tagliatele, infine, a dadini della grandezza desiderata.

Su ciascuno gnocco, dopo averlo incavato, disegnate delle rigature, usando i rebbi di una forchetta, e poi cuocete il tutto in acqua salata bollente, che nel frattempo avrete messo sul fuoco.

Tagliate la mozzarella a dadini. Quando gli gnocchi vengono in superficie nella pentola, significa che sono pronti, quindi scolateli e versateli nella padella con la salsa di pomodoro. Aggiungete la mozzarella e mescolate il tutto.

Servite ben caldi, guarnendo la pirofila con delle foglie di basilico.

Le dosi qui indicate sono per 4 persone. Questo piatto prende spunto dalla tradizione napoletana con l’aggiunta della ricotta.