Come trasformare una bottiglia vuota in una splendida lampada per la casa

- Le bottiglie della foto sono state tutte realizzate da Marco Baldi (foto di M. Baldi) -
– Le bottiglie della foto sono state tutte realizzate da Marco Baldi (foto di M. Baldi) –

Materiale occorrente:

  • 1 bottiglia di vetro vuota
  • 1 lampadina
  • 1 paralume
  • 1 portalampade
  • 1 tappo di sughero
  • m 1,5 di cavo elettrico
  • 1 interruttore unipolare
  • 1 spina

    - Le bottiglie della foto sono state tutte realizzate da Marco Baldi (foto di M. Baldi) -- Le bottiglie della foto sono state tutte realizzate da Marco Baldi (foto di M. Baldi) -
    – Le bottiglie della foto sono state tutte realizzate da Marco Baldi (foto di M. Baldi) –

 

  • sabbia colorata, biglie o ghiaia colorata
  • cacciavite a croce
  • cacciavite a testa piana
  • 2 rondelle piane
  • 2 dadi
  • raccordo filettato con diametro di mm 10
  • trapano
  • 1 punta da mm 10
  • forbici
  • pinze
  • chiave spaccata da mm 13

Realizzazione:

- Bottiglia realizzata da Marco Baldi -
– Bottiglia realizzata da Marco Baldi –

Prendete una bottiglia di liquore vuota e, dopo averla lavata ed asciugata a fondo,  riempitela a piacere con sabbia o ghiaia colorata, biglie, conchiglie o quanto la vostra fantasia vi suggerisce.

Usando il trapano, forate il tappo di sughero e inseritevi all’interno il raccordo filettato, che deve uscire almeno per 1 centimetro sopra ed uno sotto.

Fermate, quindi. le due estremità: quella interna alla bottiglia con la rondella piana e il dado, quella esterna, superiore, con la rondella piana e la parte inferiore del portalampade, che, essendo filettata, può essere avvitata.

DSC_6040

Prendete, a questo punto, ancora il trapano e forate la parte laterale inferiore del portalampade (quella applicata sul tappo) con una punta da 5 millimetri.

Componete, intanto, il cavo con l’interruttore bipolare e la spina, da collegare ad una delle estremità.

 

Passate all’interno del portalampade forato, l’estremità opposta del cavo e separate i due fili interni; spellateli e collegate ognuno dei due al corrispondente morsetto.

Ricomponete il portalampade e inseritelo nella vostra bottiglia.

- Variante di lampada, in cui al posto della bottiglia è stato usato un salvadanaio. Realizzazione di Marco Baldi -
– Variante di lampada, in cui al posto della bottiglia è stato usato un salvadanaio. Realizzazione di Marco Baldi –

Montate la chiera inferiore di battuta sul portalampade; apponete sopra il paralume e fissatelo con la chiera superiore di fissaggio. Inserite la lampadina, attaccate la spina alla presa e la vostra lampada è pronta per essere usata.

Per ulteriori informazioni su come realizzare le vostre lampade, per suggerimenti o consigli o se siete interessati al loro acquisto, inviate una mail a verdenaturablog@gmail.com e la redazione vi risponderà entro 24 ore.

Tutte le lampade qui presenti sono state realizzate da Marco Baldi, che è anche l’autore di tutte le foto del presente articolo.

Macrolibrarsi.it presenta la nuova collana Il Filo Verde di Arianna

Annunci

5 pensieri riguardo “Come trasformare una bottiglia vuota in una splendida lampada per la casa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...