Cannoli siciliani vegan

int

Ingredienti:

  • gr 130 di farina 00
  • gr 20 di margarina
  • gr 200 di tofu al naturale
  • gr 250 yogurt vegetale
  • gr 50 di arancia candita
  • ml 200 di moscato
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente
  • gr 100 zucchero al velo
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’agave
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo
  • mezzo cucchiaino di cacao amaro
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bicchierino di Rum
  • ciliegine (2 per ogni cannolo)
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:

- Canne metalliche per fare i cannoli -
– Canne metalliche per fare i cannoli –

Con un setaccio lavorate la farina, mescolandola con il cacao amaro in polvere e con la cannella. Mettete, quindi, anche il malto, il moscato, lo sciroppo d’agave e la margarina, che andrà fatta stemperare a temperatura ambiente e ridotta a pezzettini.

Usando un frusta d’acciaio, lavorate bene l’impasto, fino a quando non appare omogeneo, e poi lasciatelo riposare per circa 40 minuti in frigorifero.
Intanto preparate il ripieno, frullando lo zucchero a velo insieme al tofu, tagliato in piccole parti. Continuare finché non si ottiene una crema, che dovrà avere una consistenza non troppo solida.
 Versate, quindi, questa crema in una ciotola di vetro e aggiungete lo yogurt, il cioccolato fatto a scaglie, il Rum e le scorze d’arancia candite. Mescolate ancora e poi fate riposare in frigo, il tempo necessario per preparare i cannoli.
Togliete la pasta dal frigo e stendetela su una spianatoia; a questo punto tagliate dei cerchi, che vanno avvolti con delicatezza intorno alle canne metalliche, specifiche per  fare i cannoli.
In una padella fate scaldare l’olio e friggete i cannoli.
Non appena questi appaiono croccanti, toglieteli dalla padella e lasciateli scolare su un piatto, sul quale precedentemente avrete sistemato della carta assorbente. Quando i cannoli sono freddi, bisogna sfilare le canne metalliche e sono, dunque, pronti per essere riempiti.
Con un cucchiaio mettere la crema in ogni cannolo e decorare poi le due estremità con una ciliegina da ogni parte. Far ancora raffreddare in frigorifero e prima di servire cospargete con una spruzzata di zucchero al velo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...