Pasticcio di zucchine, olive e peperoni

int

Ingredienti:

  •  4 zucchine
  • gr 80 olive verdi denocciolate
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 2 patate
  • 4 uova biologiche
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale marino integrale q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffetto di prezzemolo

Preparazione:

dentr

Prendete un tagliere e fate a pezzettini l’aglio e il prezzemolo; uniteli con il parmigiano e il pangrattato in una ciotola, mescolateti tutti insieme e lasciateli insaporire.

Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a dadini; mondate le zucchine e fatele a fettine fine; mondate i peperoni, eliminate i semi e i piccioli e tagliateli a listarelle sottili; lavate le olive e tagliatele a metà.

Prendete una padella e scaldate l’olio; quando questo è ben caldo, metteteci i peperoni, le olive, le zucchine e le patate. Salate il tutto e fate cuocere per circa 10 minuti dopo aver coperto.

A questo punto prendete una teglia abbastanza capiente e versatevi all’interno le vostre verdure cotte, creando quattro piccoli spazi incavi, ben distanziati tra loro, verso il centro del contenitore. Sgusciate, quindi, in ciascuno spazio un uovo, e salatelo.

Spolverate tutta la superficie del vostro pasticcio con il trito di aglio, prezzemolo, parmigiano e pangrattato precedentemente preparato e infornate. Lasciate cuocere per circa un quarto d’ora a 200°C, avendo cura di accendere il grill negli ultimi minuti, in modo tale da gratinare la vostra pietanza.