CAVOLFIORE AL FORNO

Un buon secondo…ricco, saporito e gustoso…non potevo non segnalarvelo

lericettedibaccos

L’unico difetto di questo ortaggio è l’odore che emana in cottura, per il resto il suo consumo è consigliato perchè oltre ad essere buono è anche salutare.

E’ ottimo lesso in insalata; crudo, tagliato sottilissimo e condito con olio, aceto, sale e pepe; con la pasta, nelle minestre, con il riso … basta un po’ di fantasia.

Quando acquistate il cavolfiore controllate che sia bello compatto, sodo e senza parti superficiali annerite.

Oggi lo prepariamo al forno con la besciamella.

DSCF4548

Ingredienti per 4 persone

1 cavolfiore

parmigiano

burro

Per la besciamella

gr 40 di burro

gr 40 di farina

gr 400 di latte

sale,pepe

Lavate il cavolfiore, staccate le cime e cuocetele  a vapore per circa 12 minuti.

Preparate la besciamella: mettete a bollire il latte e in un altro pentolino fate il roux con il burro e la farina, quando avrà preso un colore dorato versatelo velocemente nel latte…

View original post 45 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...