Torta ai pistacchi

int

Ingredienti:

  • gr 250 di pistacchi
  • gr 50 di fecola di patate
  • 3 uova bio
  • 2 cucchiai di scorza di limone
  • mezzo cucchiaio di lievito in polvere
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • gr 200 di zucchero
  • burro
  • sale marino integrale

Preparazione:evi

Accendete il forno e fatelo scaldare a 180°C.

Intanto mettete a mollo i pistacchi in una pentola e lasciateli bollire per 30 secondi ed imburrate una teglia.

Una volta lessati, pelate i pistacchi e frullateli insieme allo zucchero. Aggiungete, quindi, la fecola, i tuorli delle uova, la scorza di limone, il lievito, il sale ed il bicarbonato di sodio.

Montate a neve gli albumi e inserite anche questi nell’impasto.

Versate il vostro composto nella tortiera e fatelo cuocere per almeno 30 minuti; provate con uno stuzzicadenti a vedere se il dolce è pronto, immergendolo all’interno della torta. se lo tirate fuori asciutto significa che questa è cotta.

Lasciate raffreddare per almeno 15 minuti, quindi rovesciate la torta e servitela quando è fredda.

SPATZLE AL CAVOLO ROMANESCO CONDITI CON PESTO ALLA GENOVESE

Tre Regioni che si incontrano in un unico piatto…grazie a le ricette di baccos

lericettedibaccos

Con questa ricetta ho voluto far incontrare nel piatto tre Regioni: il Trentino Alto Adige con gli spatzle, il Lazio con il cavolo romanesco e la Liguria con il pesto. Non avevo idea della riuscita, ma come avrete capito mi piace sperimentare nuovi abbinamenti. Per precauzione  ho preparato anche un altro condimento: pancetta rosolata e ricotta affumicata.

In conclusione posso ritenermi soddisfatta perché il pesto si è “sposato” bene con il sapore del cavolfiore.

DSCF4853

Ingredienti per 4 persone

gr 250 di farina

2 uova

latte q.b.

4-5 cucchiai di cavolfiore romanesco lessato e frullato

un pizzico di noce moscata

sale,pepe

pesto alla genovese

DSCF4849

Mescolate la farina con le uova e il cavolfiore frullato, aggiungete poco latte alla volta(dovete ottenere un composto simile a quello delle crespelle), salate, pepate e grattugiate un pizzico di noce moscata.

DSCF2358

Mettete a bollire l’acqua, salatela e iniziate a versare il composto nell’apposito attrezzo per fare…

View original post 34 altre parole