Pasta sfoglia vegan

In attesa che la nostra cuoca ufficiale, Roberta D’Alessandro, elabori per noi il menù delle feste, vi proponiamo intanto qualche ricetta per alcune preparazioni base, che di sicuro userete in questo periodo.

int

 

Ingredienti:

  • gr 600 di farina
  • gr 600 di burro vegetale
  • ml 300 di acqua fredda
  • un pizzico di sale marino integrale

Preparazione:dent

Iniziate con il mettere il burro in una ciotola di vetro, lasciandolo a temperatura ambiente, in modo tale che possa ammorbidirsi.

Dopo di che prendete la farina e versatela su una spianatoia di legno, conferendole la tipica forma a fontana. Create al centro un piccolo cratere e versatevi lentamente l’acqua, all’interno della quale avrete fatto sciogliere il sale.

Cominciate a mescolare gli ingredienti e, una volta che questi hanno creato una pasta con una buona consistenza, lavorate allora l’impasto con le mani.

Amalgamate bene il tutto, quindi create una sorta di forma di pane ed avvolgetela nella pellicola trasparente.  Lasciatela in frigorifero per almeno 90 minuti.

Trascorso quest’intervallo di tempo, unite insieme panetto di acqua e farina, ormai compatto, e burro sempre sulla spianatoia e lavorateli a lungo, perché dovrete ottenere un impasto uniforme ed omogeneo.

Per agevola l’operazione è bene stendere la pasta, porre il panetto di burro al centro della sfoglia, ripiegare quest’ultima e poi lavorarla.

Usate un matterello se necessario, l’importante è che il burro sia completamente assorbito dal resto della pasta.

Avvolgete, quindi, di nuovo con la pellicola trasparente e riponete in frigorifero, per circa 60 minuti. Trascorso quest’intervallo di tempo, prendete ancora una volta la pasta e ripetete la procedura precedente per altre tre volte. Infine, riponetela di nuovo in frigo per mezz’ora.

Ora la vostra pasta sfoglia è pronta per essere utilizzata. Potete usarla subito o anche il giorno seguente la sua preparazione, se avete l’accortezza di farla stare sempre in frigorifero. Se, poi, volete conservarla più a ungo, potete anche surgelarla, ma noi vi consigliamo l’utilizzo al momento, che consente di avere un prodotto più fresco e saporito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...