Le gomme da masticare Chicza…assolutamente da provare!

ale-roby

Questa volta abbiamo provato con il nostro blog un prodotto davvero fuori del comune: le gomme da masticare Chicza.

Probabilmente molti di voi non le conosceranno e – a dir la verità – neanche noi ne avevamo sentito parlare fino ad oggi, ma, dopo averle provate, ne siamo rimasti davvero entusiasti.

Si tratta, infatti, di prodotti biologici, naturali, biodegradabili, che non si attaccano al suolo (e questo è davvero importante, perché i chewing gum spiaccicati sull’asfalto sono rischiosissimi per gli uccellini), non contengono zuccheri, ma sciroppo di agave (per cui possono essere usate anche da chi soffre di diabete) e possono essere impiegati come compost.

????????????????????????????????????
– Kit ricevuto dalla Chicza –

 

 

Inoltre queste gomme non provocano quel fastidioso mal di stomaco, in cui spesso, invece, si incorre quando si mastica per abitudine una o più gomme durante l’arco della giornata.

Al momento di iniziare un pasto vero si ha, poi, sempre qualche problema, che qui non abbiamo riscontrato

Per equità i pacchetti di gomme arrivati (insieme a penne e ad adesivi, grazie Chicza!) li abbiamo suddivisi tra tutti i componenti dello staff, in modo da raccogliere pareri diversi e sperimentare insieme anche i vari gusti.

????????????????????????????????????

Per essere del tutto onesti e sinceri, va detto che forse, un piccolo difetto lo abbiamo trovato: il gusto di questi chewing gum non dura proprio come quello delle gomme tradizionali.

Però, andando a documentarci e scoprendo che questo è dovuto all’assenza, tra gli ingredienti scelti da Chicza, di alcuni additivi (quali E320 e E321), che sono particolarmente nocivi, allora abbiamo convenuto che è sicuramente meglio e più salutare qualche minuto in meno di masticazione piuttosto che qualche malattia in più.

Essendo molto attenti alla nostra alimentazione e cercando continuamente prodotti biologici e naturali, di sicuro, d’ora in avanti, introdurremo nella nostra quotidianità le gomme chicza.

Noi ve le consigliamo. Provatele anche solo per curiosità e scoprirete un modo diverso di masticare chewing gum.

Maggiori dettagli ovviamente li trovate sul sito istituzionale della Chicza.

Recensione di Sabrina Rosa

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Crostatine veg cioccolato e pere

staff2

Ingredienti per 6/8 crostatine

Per la frolla

  • gr 200 di fecola di patate
  • gr 200 di farina semintegrale
  • gr 200 di zucchero di canna integrale
  • 3 cucchiai di malto di riso
  • gr 180 di burro di soia
  • un pizzico di sale marino integrale
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di cacao amaro

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: 365 Frullati Vegan

Per la farcia

  • 2 pere
  • 1 limone
  • gr 125 di zucchero
  • cm 1 di zenzero
  • gr 150 di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di panna fresca veg

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Formaggi Veg

Preparazione

Preparate la pasta frolla vegan secondo il procedimento che trovate qui, aggiungendo un cucchiaio di cacao amaro, fate una bella palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per 30 minuti.

Stendete la pasta sul piano infarinato in una sfoglia alta circa ½ centimetro, foderate 6/8 stampini, imburrati e infarinati, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, coprite con carta da forno e manciate di legumi secchi e infornate per circa 15 minuti.

Togliete dal forno e fate raffreddare.

Versate in una casseruola 250 millilitri di acqua, unite lo zucchero e lo zenzero a fettine, portate a bollore e fate sobbollVendita microspie Romaire per una decina di minuti in modo da ottenere uno sciroppo.

Intanto, lavate e pelate le pere, strofinatele con il succo di limone e affettatele.

Immergete le fette di pere nello sciroppo e cuocete dolcemente per altri 10 minuti. Scolatele e lasciatele intiepidire.

Eliminate lo zenzero, riportate a bollore lo sciroppo e scioglietevi il cioccolato tritato, a fuoco dolcissimo. Fate raffreddare e incorporate la panna.

Farcite le crostatine (dopo aver tolto carta e legumi) con la crema di cioccolato fredda, decorate con le fette di pere e, a piacere, riccioli di cioccolato e una spolverizzata di cacao.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Malto di Riso Bio con Dosatore
Malto di riso in comoda versione con dosatore
€ 4.30