Soggiorni gratis nei B&B grazie alla Settimana del Baratto

Si può soggiornare nei Bed & Breakfast pagando con beni di consumo o servizi? La risposta è si. Sta per partire la nona edizione della Settimana del Baratto, organizzata www.bed-and-breakfast.it/it/ .

La regola è presto detta: “gli ospiti non devono mettere mano al portafoglio, ma cimentarsi in prestazioni manuali e creative o portare con sé un qualche articolo che i gestori delle strutture desiderano. Ed è solo questa, com’è facile apprendere sul sito web che organizza l’iniziativa.

Come si fa a conoscere quali sono le strutture che aderiscono, avanzare proposte e concludere lo scambio?  Basta visitare il sito dedicato proprio alla Settimana del Baratto oppure ci si può organizzare anche tramite la pagina facebook .

I B&B aderenti si trovano in tutta Italia e anche all’estero.

Sono tre le possibilità per partecipare:

  1. scegliere la località che si vuole visitare e trovare la struttura che fa al caso, contattarla dal sito e proporre la propria offerta, risponderanno via mail.
  2. consultare la lista dei desideri dei B&B aderenti all’iniziativa, verificare se la richiesta della struttura può essere onorata e s e di gradimento proporsi quale ospite, in cambio di quanto richiesto
  3. inserire nel sistema la proposta di baratto, se ci sono strutture interessate al bene o al servizio proposto, si verrà contattati.

I desideri dei B&B spaziano dai beni di consumo, alle consulenze, alla fornitura di piante come di arredamento delle stanze. Per esempio Damammasara Affittacamere di Rignano sull’Arno vorrebbe avere piante grasse  di cui sono molto appassionati, oppure B&B Ametista di Ponteranica vorrebbe un servizio fotografico professionale, all’agriturismo Glamping Il Sole di Civitella Marittima farebbe comodo abbigliamento, coperte e un casco da vespa, e così via. Volete andare alla Mauritius? Reine Creole a La Gaulette chiede in cambio lezioni di inglese, francese o tedesco per i due figli dei proprietari.

Per le strutture estere visitare il sito dedicato.

La Settimana del Baratto inizia lunedì 13 e finisce domenica 19 novembre. L’occasione è ghiotta. Fatevi sotto.

Articolo di Alessandro Rotondi

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...