Uova in camicia con radicchio e carote al vapore

Ingredienti per 4 persone

 

Preparazione

Lavate le foglie di radicchio, poi mettetele a bagno in acqua fredda per un paio d’ore. Sciacquatele e ripetete l’operazione, lasciandole a bagno per un’ora. Sbucciate le carote e tagliatele a rondelle.

Ponete a bollire una pentola d’acqua con il cestello per la cottura al vapore, riempitelo con le foglie di radicchio e le carote e cuocete, coprendolo, per circa 15 minuti.

Preparate nel frattempo la salsa: frullate le erbe aromatiche con l’olio, un pezzetto d’aglio e un pizzico di sale con frullatore a immersione.

Cuocete le uova in camicia: versate in un tegame l’acqua lasciando 4-5 centimetri dal bordo.

Prosecco - Spumante Biologico
In armonia con la natura e l’ambiente
€ 9.2

Accendete il fuoco a fiamma moderata e versate l’aceto di vino bianco e un pizzico di sale grosso.

Rompete quindi un uovo in una piccola ciotolina.

Quando l’acqua inizierà a bollire leggermente, abbassate la fiamma e con un cucchiaio mescolate sempre nello stesso verso per creare un vortice nell’acqua. Versate l’uovo al centro del vortice e cuocetelo in questo modo per 2 minuti, poi prelevatelo con una schiumarola. Ripetere con le altre uova.

Servite con le verdure cotte al vapore e il dressing alle erbe.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Tris Salse per Formaggi
Salsa pere d’autunno + salsa fichi e noci + cipolle rosse
€ 11.49

4 pensieri riguardo “Uova in camicia con radicchio e carote al vapore”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...