Hummus di carote arrosto con anacardi e semi

Ingredienti per 4 persone

  • gr 800 di carote
  • gr 40 di anacardi non salati e non tostati
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero
  • misto di semi (girasole, sesamo, papavero, zucca) da usare per decorare

Preparazione

Mondate le carote e tagliatele a pezzi, conditele con un cucchiaio d’olio, sale, pepe e i semi di cumino.

Mettetele in una teglia ricoperta con carta forno insieme a 2 o 3 (regolatevi a seconda del gusto personale) spicchi d’aglio lasciati interi e con la buccia.

Infornate per circa 30 minuti a 200 °C o finché le carote diventano morbide e leggermente arrostite.


Mini Telecamera Wifi Ip per Videosorveglianza tramite cellulare

Una volta pronte, lasciatele raffreddare completamente.

Spremete la polpa d’aglio in un frullatore e unitevi le carote, gli anacardi e 4° ml di acqua tiepida.

Frullate il tutto fino a ottenere una crema omogenea e non troppo compatta.

Sistemate la crema ottenuta in una ciotola e conditela con un filo d’olio e una manciata di semi misti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Germogliatore Easygreen Auto Sprouter

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 289

Orecchiette integrali in crema di ortiche e fave di cacao

Ingredienti per 4 persone

  • gr 350 di orecchiette fresche integrali
  • gr 500 di ortiche fresche
  • 4 pomodori essiccati
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • una dozzina di fave di cacao crude
  • 4 cucchiaini di acidulato di umebosci
  • l 1,5 di brodo vegetale
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe di Sarawak (o pepe nero)
  • fiori per uso alimentare per decorare

Preparazione

Iniziate la preparazione di questo piatto facendo il brodo vegetale secondo la ricetta, che trovate qui nel blog.

Mettete a bagno i pomodori secchi in acqua tiepida per 15-20 minuti.

Indossate un paio di guanti da cucina, poi sfogliate le ortiche e lessatele in poca acqua leggermente salata per 5 minuti.

Scolatele in acqua e ghiaccio, quindi strizzatele.

Frullate le ortiche con i pomodori secchi, già scolati e tagliuzzati, unendo a filo l’olio necessario (circa 3 cucchiai) per ricavare una crema morbida.

Se necessario aggiustate di sale.

Mettete a cuocere le orecchiette in una padella con poco brodo bollente e proseguite come fareste con un risotto, versando altro brodo bollente man mano che si asciuga.

Un paio di minuti prima di levare la pasta dal fuoco aggiungete la crema di ortiche e proseguite, sempre mescolando.


Localizzatore con calamite, contenitore stagno, controllabile da cellulare, antenna interna, lunga autonomia, avvisi in tempo reale geofence e movimento.

Distribuite le orecchiette nei piatti e amalgamatevi un cucchiaio di acidulato di umeboshi.

Quindi cospargete con una macinata di pepe, l’erba cipollina tritata finemente, le fave di cacao sminuzzate e i fiori.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Piatto di Sale Himalayano Tondo
Per la cottura e la preparazione a freddo delle pietanze

Voto medio su 9 recensioni: Da non perdere

€ 28

Crostata al cioccolato e lamponi

 

Ingredienti per 8 persone

  • gr 215 g di farina bianca 00
  • gr 125 di burro
  • gr 70 di zucchero a velo
  • gr 10 di cacao amaro in polvere
  • 1 uovo bio
  • 1 tuorlo bio
  • ½ stecca di vaniglia
  • sale marino integrale

Per la crema

  • 2 uova bio
  • 3 tuorli bio
  • gr 40 di zucchero semolato
  • gr 150 di burro
  • 200 g di cioccolato fondente al 70%
  • gr 125 di lamponi

Per decorare

  • 1 ciuffetto di menta
  • zucchero a velo
Minipimer - Moulinex Faciclick Bianco

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 44

Preparazione

Nella planetaria sabbiate il burro freddo di frigo a cubetti con lo zucchero a velo.

Aggiungete i semi di vaniglia, l’uovo e il tuorlo, tenendo l’apparecchio in funzione. Incorporate la farina e il cacao setacciati continuando ad impastare fino ad ottenere una palla liscia.

Avvolgetela nella pellicola e fatela raffreddare in frigo per circa 2 ore.

Stendete la pasta a uno spessore di 5 millimetri. Imburrate uno stampo da crostata e rivestitelo con l’impasto.

Bucherellate la superficie, ricopritela con carta da forno e versatevi dei fagioli secchi o gli appositi pesetti.


Vendita microspie Roma

Cuocete in forno a 180 °C per 15-20 minuti, quindi eliminate la carta da forno e i fagioli e cuocete per altri 5 minuti, poi lasciate raffreddare.

Sbattete le uova con i tuorli e lo zucchero semolato. Fondete a bagnomaria il cioccolato spezzettato con il burro, mescolando fino ad ottenere  un composto fluido.

Fatelo intiepidire e versatelo a filo sulle uova, amalgamandolo bene con una frusta.

Unite i lamponi schiacciati con una forchetta  e mescolate con cura.

Versate la crema nel guscio di frolla e infornate nuovamente a 180° per 5-8 minuti.

Sfornate, e fate raffreddare completamente a temperatura ambiente, quindi decorate con altri lamponi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Snocciola Ciliegie
Un kit per snocciolare le ciliegie con facilità e precisione

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 17.5

Macedonia di mele, kiwi e fragole al lime e croccante di miglio

Ingredienti per 4 persone

  • 3 mele Pink Lady
  • 1 kiwi
  • gr 150 di fragole
  • 1 lime
  • foglioline di menta
  • gr 1600 di miglio soffiato
  • gr 100 di zucchero

Preparazione

Pulite la frutta, pelate il kiwi e tagliatelo a dadini, tagliate le mele e le fragole a cubetti della stessa misura.

Riunite il tutto in una terrina e condite la frutta con metà dello zucchero, il succo di mezzo limone e le foglioline di menta.

Lasciate riposare per circa diei minuti.

Scaldate lo zucchero in un pentolino d’acciaio con mezzo litro di acqua.

Rilevatore per trovare le lenti delle telecamere spia anche spente

Quando inizia a caramellare versatevi il miglio soffiato e lasciate sul fuoco bassissimo mescolando finché i chicchi saranno ricoperti di caramello.

Versateli su un vassoio ricoperto di carta forno e lasciateli raffreddare. Unite alla macedonia qualche fettina di lime tagliato a triangolini.

Servite con il croccante di miglio.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Affetta Verdure Girevole 3 in 1
Taglia frutta e verdura in spaghetti e spirali

Voto medio su 153 recensioni: Da non perdere

€ 25.9

Fudge al cioccolato e fior di sale

Ingredienti per 12 pezzi

    • gr 300 di cioccolato fondente solidal
    • gr 100 di cioccolato al latte solidal
    • gr 395 di latte condensato
    • 150 g di burro salato
    • ½ cucchiaino di Grand Marnier
    • fior di sale per la finitura

Preparazione

Raccogliete i due cioccolati tritati in una casseruola insieme al latte condensato, al burro a cubetti e al liquore. Ponete sul fuoco e mescolate fino a quando il cioccolato si sarà sciolto. 5 minuti

Proseguite la cottura per altri 5 minuti fino a quando il composto si sarà leggermente addensato.

Versatelo all’interno di uno stampo quadrato da 16 centimetri di lato imburrato e rivestito con carta forno.

Fate cuocere per circa 7 minuti.

Livellate, cospargete con il fior di sale in quantità a piacere e ponete in frigorifero per almeno 2 ore.

Tagliate il dolce a quadrotti e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Carta da Forno Ecologica Microporosa e Resistente al Calore (220°)
Per la cottura e la conservazione degli alimenti.

Voto medio su 4 recensioni: Sufficiente

€ 7.9

Risotto alle mele, borragine e curry

Ingredienti per  4 persone

  • gr 320 di riso Vialone nano
  • ml 800 di brodo vegetale
  • gr 150 di borraggine
  • 2 mele Pink Lady
  • gr 30 di cipolla tritata
  • 1 cucchiaino di curry dolce
  • gr 50 di burro
  • gr 25 di parmigiano
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

Iniziate la preparazione della ricetta, facendo il brodo vegetale secondo la ricetta che trovate nel nostro blog.

Soffriggete la cipolla tritata in una casseruola con olio e poco burro.

Quando sarò trasparente , unite il curry e il riso e fatelo tostare mescolando continuamente.

Sfumate con il vino bianco e versate un po’ di brodo caldo fino a coprire il riso.

Cuocete a fiamma media per 15 minuti aggiungendo il brodo man mano che evapora e mescolando spesso.

Curry

Voto medio su 42 recensioni: Da non perdere

€ 3.8115

Pulite la borraggine, tagliate le foglie a striscioline e unitela al riso a metà cottura.

Tagliate le mele a dadini e spadellate con una noce di burro e un pizzico di pepe per alcuni minuti. Unite al riso metà delle mele.

Mantecate con poco burro fresco e con il parmigiano grattugiato.

Servite il risotto cosparso con le mele rimaste.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Germogliatore Geo Terradisiena - 4 Piani
l’Unico con funzione giorno e notte

Voto medio su 106 recensioni: Da non perdere

€ 35