Vellutata di cime di rapa con mandorle

Ingredienti per 4 persone

  • gr 800 di cime di rapa
  • 2 patate piccole bianche
  • ½ carota
  • ½ cipolla
  • ½ sedano
  • gr 100 di lievito alimentare
  • mandorle a lamelle
  • 1 ½ di brodo vegetale
  • sale marino integrale
  • pepe
  • olio evo

Preparazione

Iniziate la preparazione del piatto, facendo voi il brodo vegetale come da ricetta che trovate qui nel blog.

Pelate e tagliate a cubetti le patate, quindi lessatele per 20 minuti circa in una pentola con 1 litro di brodo; intanto che cuociono, scaldate un paio di cucchiai di olio in una padella, quindi soffriggete la ½ carota, la ½ cipolla e il ½ sedano triturati e aggiungete le cime di rapa ben lavate.

Fatele saltare 5 minuti, quindi toglietene una decina che manterrete intere, al caldo e croccanti per la decorazione, le altre continuate a cuocerle per altri 10 minuti, aggiungendo brodo caldo.

CIBO CRUDO

Unite in una pentola o nel vaso di un frullatore le patate lessate e le cime di rapa cotte, quindi procedete a frullare, aggiungendo il lievito in scaglie, l’olio, sale e pepe.

Rimettete sul fuoco e mescolate mantenendo la fiamma viva per qualche minuto;  filtrate con un colino se volete una consistenza ancora più liscia.

A questo punto tostate le mandorle a lamelle in una padella senza aggiunta di grassi, quindi impiattate la vellutata di cime di rapa nelle singole ciotole, decorate con le cimette di rapa scottate e le mandorle

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Germogliatore Geo Terradisiena - 4 Piani
l’Unico con funzione giorno e notte

Voto medio su 108 recensioni: Da non perdere

€ 35