Archivi categoria: Dolci

Ghiaccioli alla fragola

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di fragole
  • gr 100 di yogurt di soia
  • 2 cucchiai di stevia

Preparazione

Lavate le fragole e tagliatele a tocchetti e mettetele nel bicchiere del mixer, lasciatene qualche fettina da parte, frullatele.

Versate la cremina ottenuta in una ciotola e aggiungete lo yogurt freddo di frigorifero, unite anche la stevia.

CIBO CRUDO

Mescolate bene gli ingredienti.

Mettete negli appositi contenitori qualche fettina di fragola, quindi unite il mix preparato e mettete in frigo per 3 ore.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Pancake per la colazione

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di farina integrale
  • 2 uova bio
  • ml 250 di latte di soia (senza zuccheri aggiunti)
  • 2 cucchiai di stevia
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 pizzico di sale rosa
  • mirtilli
  • olio evo qb

CIBO CRUDO

Preparazione

In una ciotola di vetro versate e mescolate il latte e le uova.

Poi unite, poco per volta in modo che non si formino dei grumi, la farina setacciata e il lievito, e a seguire il sale rosa e la stevia.

Amalgamate bene tra loro tutti gli ingredienti, mescolando fin quando non avrete ottenuto un composto uniforme, omogeneo e piuttosto liquido.

A questo punto in un padellino antiaderente, unto con un filo d’olio, versate un mestolino del vostro preparato.

Lasciate cuocere per 3-4 minuti, avendo cura di rigirare a metà cottura in modo tale da avere una stessa consistenza su entrambi i lati del vostro dolce.

Servite, infine, in tavola guarnendo con qualche mirtillo.

Buona colazione!

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Cheesecake alla ricotta

Ingredienti per 8 persone

  • gr 300 di biscotti secchi
  • gr 300 di ricotta
  • gr 60 di burro
  • 1 vasetto di yogurt naturale
  • 4 cucchiai di stevia
  • 2 gocce di olio essenziale di limone
  • 1 limone bio

Preparazione
CIBO CRUDO

Passate i biscotti al mixer e mescolateli al burro, amalgamando bene.

Dopo di che imburrate una tortiera a cerniera, facendo attenzione ad ungere bene anche i bordi.

Con i biscotti formate uno strato, salendo un po’ anche sui lati e livellando bene con la parte piatte di un cucchiaio.

A questo punto, mettete in frigo e lasciate risposare per circa 30 minuti.

Frullate ricotta, stevia, yogurt e olio essenziale di limone fino ad ottenere una crema omogenea.

Versate il ripieno nella tortiera, livellate la superficie e mettete ancora ancora in frigo per 4 ore.

Prima di servire il dolce in tavola, decorate con fettine di limone o buccia grattugiata dell’agrume.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frullatore Dynablend Blender
Alta qualità e potenza ad un prezzo basso – BPA Free!
€ 219,00

Budino veg al mango e mandarino

Ingredienti per 4 persone

  • gr 250 di latte di mandorle (senza zuccheri aggiunti)
  • gr 200 di mango
  • 2 mandarini
  • 1 cucchiaino di agar-agar in polvere
  • gr 20 di cioccolato fondente a scagliette

Preparazione
CIBO CRUDO

Iniziate la preparazione di questa ricetta partendo dalla frutta.

Spremete, quindi, i mandarini, mondate il mango e tagliatelo a tocchetti.

Dopo di che frullate il tutto con il latte di mandorle (andate avanti fin quando non avrete ottenuto un composto perfettamente omogeneo).

Mettete, quindi, il composto in un pentolino sul fuoco, unendo l’agar-agar sciolto in poco latte di mandorle.

Portate il vostro preparato ad ebollizione e, poi, lasciate bollire per 2 minuti a fuoco lento.

Quindi versate in uno stampo per budino e fate solidificare.

Una volta pronto, servite in tavola il vostro budino guarnendolo con il cioccolato nero fondente.

 

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Agar Agar in Polvere
Gelidificante 100% vegetale – Addensante per marmellate, budini, dolci

€ 7.80

Tegola con crema al melograno

Ingredienti per 6 persone

  • gr 300 di biscotti tipo tegole (o quelli che preferite)
  • 3 limoni bio
  • 3 uova bio
  • gr 190 di zucchero integrale
  • gr 40 di amido di mais
  • ml 750 di acqua
  • gr 5 di agar agar
  • 3 cucchiai di limoncello
  • 1 melagrana

CIBO CRUDO

Preparazione

In una ciotola di vetro sbattete le uova e lo zucchero con una frusta, unite anche l’amido di mais.

Aggiungete il succo e la scorza grattugiata dei limoni e l’acqua.

Una volta terminato, mettete tutti gli ingredienti amalgamati in un tegame sul fuoco dolce e fate cuocere, mescolando con un cucchiai di legno fino a che assumerà la consistenza di una crema morbida ma fluida.

Fate scaldare il limoncello e scioglietevi l’agar agar mescolando con cura.

Incorporate il limoncello alla crema calda.

Aprite la melagrana.

In sei bicchierini, disponete a strati alternati la metà delle tegole spezzate a metà, la crema e i chicchi di melagrana.

Terminate con uno strato di crema.

Tenete i bicchierini in frigo fino al momento di servire; prima di portarli in tavola guarnite con l’altra metà delle tegole e qualche chicco di melagrana.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Amido di Mais
Addensante naturale per preparare dolci, salse, creme, budini e prodotti da forno

€ 3.02

Bavarese all’arancia

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di zucchero di canna
  • l 1 di latte
  • gr 5 di agar agar
  • 6 arance
  • gr 500 di zucchero vanigliato
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio di olio di semi

Preparazione
CIBO CRUDO
Versate il latte in un tegamino, quindi mettetelo sul fuoco e fatela scaldare.

Quando il latte inizierà a fumare, aggiungete l’agar agar e quindi mescolate fino a farlo sciogliere completamente.

Sbattete in una ciotola i tuorli assieme con lo zucchero; quando iniziano a diventare chiari, unite anche il succo di 4 arance, che avrete precedentemente filtrato.

Quindi aggiungete anche il latte, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno.

Ungete con l’olio uno stampo con foro centrale, versateci il composto e mettete tutto in frigo per 3 ore.

Al momento di servire immergete lo stampo per pochi secondi in acqua bollente e sformatelo sul piatto da portata.

Decorate il dolce con delle fette d’arancia sulle quali, poi, adagerete degli spicchi d’arancia.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Agar Agar - Gusto Neutro
Gelificante naturale a base di agar agar
€ 6.90

Frittelle soffici di pasta choux

Ingredienti per 6 persone

  • gr 150 di farina
  • 4 uova bio
  • gr 40 di burro
  • zucchero di canna
  • olio di semi di arachidi
  • sale marino integrale

Preparazione

Versate in una pentola 250 millilitri d’acqua con un pizzico di sale.

Unite il burro e 1 cucchiaio di zucchero e fate scaldare a fuoco moderato finché il burro è sciolto.

Al bollore, togliete subito dal fuoco e versatevi la farina in un unicoCIBO CRUDO colpo.

Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno, poi rimettete sul fuoco e fate cuocere per pochi istanti, sempre mescolando, fino a quando la pasta si stacca dal fondo e dai bordi della pentola.

Togliete dal fuoco la pentola, trasferite il composto in una ciotola e unite un uovo per volta, incorporandolo con un frullino, aggiungendo il successivo solo quando il precedente si è amalgamato perfettamente.

Coprite con la pellicola e lasciate riposare per 15 minuti.

Scaldate abbondante olio in una padella dai bordi alti e tuffatevi l’impasto a cucchiaiate (oppure usando una tasca da pasticcere), poche per volta.

Fate dorare uniformemente rigirandole con una larga paletta forata.

Scolatele via via trasferendole su una carta assorbente da cucina e, appena prima di servirle, cospargetele di zucchero.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

ChufaMix - Veggie Drinks Maker
Il primo utensile per spremere semi, frutta secca, cereali ed erbe!

€ 48,00

Pan brioche con crema e meline

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette spesse di pan brioche
  • 4 meline rosse (tipo Annurca)
  • 4 cucchiai di panna acida (crème fraiche)
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • burro

Preparazione

CIBO CRUDO
Lavate le meline e tagliatele a spicchi sottili, eliminando i torsoli.

Disponetele su una placca, rivestita di carta da forno, spolverizzatele di zucchero a velo e infornatele a 200° per circa 10-15 minuti, finché dorano in superficie.

Nel frattempo, mescolate 1 cucchiaio di zucchero con la panna acida (se non la trovate, potete usare la stessa quantità di panna fresca acidulata con il succo di mezzo limone o lime).

Mescolate, quindi poi, lo zucchero rimasto con la cannella.

Spalmate le fette di pan brioche con un velo di burro, spolverizzatele con poco zucchero a velo e disponetele sulla placca.

Cospargete le mele con il mix di zucchero e cannella.

Rimettete in forno per circa 5 minuti, finché le fette di pane sono leggermente tostate.

Sfornate la placca e spalmate le fette con la panna acida utilizzando l’apposita spatola per dolci.

Copritele con le mele e servite subito.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Germoglio - Germogliatore automatico
Germogli in soli 3-5 giorni – BPA FREE

€ 149,00

Strudel di banane e pere al cocco

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta

  • gr 350 di farina di riso
  • gr 70 di burro
  • gr 50 di zucchero semolato
  • 1 uovo bio
  • sale marino integrale

CIBO CRUDO

Per il ripieno

  • 2 banane
  • gr 90 di burro
  • gr 50 di cocco essiccato grattugiato
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 pera
  • 1 limone
  • chiodi di garofano


Preparazione

Impastate la farina di riso con lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, l’uovo e un pizzico di sale.

Aggiungete man mano l’acqua tiepida e continuate a lavorare fino ad ottenere una pasta compatta e morbida.

Formate una palla, avvolgetela in un canovaccio umido e lasciate riposare 15 minuti.

Click Here

Sbucciate e affettate la pera e le banane, mettetele in una ciotola e irroratele col succo di limone.

Unite la scorza di limone grattugiata e un pizzico di chiodi di garofano in polvere, mescolate e fate riposare per almeno 30 minuti.

Tirate la pasta in una sfoglia sottile aiutandovi con della carta da forno, spennellatela con burro fuso e tiratela di nuovo fino ad ottenere un rettangolo.

Spennellate con il burro fuso rimasto mescolato a 30 g di cocco, quindi distribuite il ripieno, lasciando il  bordo libero per sigillarlo.

Arrotolate la pasta aiutandovi con la carta da forno e trasferitela su una placca. Spennellate con il miele e cospargetevi il cocco rimasto.

Fate cuocere a 180° per un’ora.

Servite lo strudel tiepido o anche freddo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Piccoli tortelli di Carnevale

tortelli

Ingredienti per circa 20 tortelli

  • gr 320 di farina 00
  • 1 uovo bio
  • gr 60 di burro
  • gr 60 di zuccheroCIBO CRUDO
  • ml 100 di latte
  • confettura di albicocche
  • olio di semi di arachidi
  • ½ limone non trattato
  • sale marino integrale

 

Preparazione

Formate una fontana con la farina, aggiungete l’uovo, il burro a pezzetti, lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, il latte e un pizzico di sale.

Lavorate finchè il composto risulterà ben amalgamato.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti.

Dividete l’impasto in due parti.

Stendete entrambe con il matterello con uno spessore di circa 3 millimetri.

Disponete su una delle sfoglie, a distanze regolare (circa 4 centimetri) tante piccole dosi di confettura, aiutandovi con un cucchiaino.

Coprite con la seconda sfoglia e pressate con le mani intorno al ripieno per far uscire l’aria. Infine, ritagliate i tortelli quadrati (circa 4 centimetri di lato) con una rotella dentellata, pressando bene con le dita i bordi per sigillarli.

Man mano, sistemare i tortelli su un vassoio leggermente infarinato, cercando di non sovrapporli.

Riscaldate a fuoco medio, in una capace padella a bordi alti, abbondante olio di arachidi.

Friggete i tortelli, pochi per volta, voltandoli con una paletta forata per dorarli da entrambi i lati.

Scolateli via via su carta assorbente.

Lasciateli raffreddare, spolverizzate di zucchero e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Germogliatore Geo in Plastica - Geo Plus
Il metodo più veloce e semplice per coltivare i germogli in casa

€ 25.50