Archivi categoria: Primi piatti

Risotto di bosco (Ricetta e realizzazione confezione regalo)

Ingredienti per 6 persone

  • gr 480 di riso
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • gr 50 di funghi secchi
  • gr 40 fagioli lunghi secchi
  • 1 cucchiaio di more essiccate
  • 2 foglie di alloro
  • l 2 di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • gr 40 di burro
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Iniziate a preparare il brodo vegetale, seguendo la ricetta presente nel nostro blog.

Versate i fagioli secchi in una terrina, copriteli abbondantemente con acqua. Lasciateli in ammollo 8 ore. Scolateli e sciacquateli. Lessateli 50 minuti, in una capace pentola con abbondante acqua bollente, con l’alloro, scolateli ed eliminate l’alloro.

Mettete intanto, l’uvetta e le more in una ciotola, coprite con un mestolo di brodo vegetale. Lasciate in ammollo 15 minuti.


 

Spezzate i funghi secchi, trasferiteli in una ciotola, copriteli con acqua tiepida, quindi lasciateli ammorbidire 15 minuti.

Scolate l’uvetta, le more e i funghi, strizzateli e tamponateli con carta assorbente da cucina.

Portate ad ebollizione il brodo vegetale rimasto. Sciogliete 1 cucchiaio di burro in una casseruola. Unite il riso, mescolate, lasciatelo tostare 2 minuti.

Bagnate, infine, con il vino bianco e lasciate sfumare 1-2 minuti.

Aggiungete 2 mestoli di brodo bollente. Unite i fagioli lessati, l’uvetta, le more e i funghi.  Salate e pepate.

Cuocete il riso 15 minuti aggiungendo brodo caldo man mano che verrà assorbito il precedente. Amalgamatevi i pinoli, mescolate 1 minuto e spegnete il fuoco.

Scioglietevi il burro rimasto. Servite subito.

Per la confezione regalo

Confezionate tutti gli ingredienti secchi per il risotto in sacchetti, meglio se almeno in parte trasparenti, chiusi da nastri decorativi e corredati con un cartoncino recante la ricetta suggerita sopra.

Ricetta e  realizzazione confezione regalo di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Annunci

Vellutata di finocchi con erba cipollina

Ingredienti per 4 persone

  • kg 1 di finocchi
  • gr 750 di patate
  • gr 100 g di crostini di pane
  • 1 cipolla
  • erba cipollina
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

 

 

Preparazione

Sbucciate e tagliate una cipolla a fette, sbucciate anche le patate e tagliatele a pezzetti.

Lavate i finocchi, eliminate i gambi, la barbetta verde e il torsolo, tagliate via quindi le foglie esterne più dure e coriacee fino ad arrivare alla parte più tenera, tagliatela a pezzetti.

Fate soffriggere la cipolla con l’olio in una casseruola dai bordi alti, unite la patata, i finocchi tagliati a pezzetti e coprite con acqua bollente, salate e pepate.

Lasciate cuocere fino a quando le verdure saranno morbide, per almeno 25 minuti.

Frullate tutto con un frullatore a immersione, fino ad ottenere una vellutata liscia, cospargete con erba cipollina e servite con i crostini di pane.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Crema di cavolfiore e zucca alla curcuma

Ingredienti per 4 persone

  • gr 50 di cipolla
  • gr 80 di carote
  • gr 400 di zucca
  • gr 600 di cavolfiore
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 4 foglie di basilico
  • un mazzetto di prezzemolo
  • ½ cucchiaino di curcuma in polvere
  • l 1,25 di acqua
  • sale marino integrale
  • pepe nero
  • gr 40 di zucca tostati

Preparazione

In una casseruola mettete a rosolare la cipolla tagliata finemente e le carote a rondelle insieme all’olio e a un cucchiaio di acqua.

Pelate la zucca, privatela dei semi e dei filamenti interni, sciacquatela bene e trascorsi 5 minuti, unitela al soffritto facendola insaporire per una decina di minuti. Nel frattempo lavate il cavolfiore e tagliatelo a pezzi non troppo grandi.

Mettetelo nella casseruola insieme alla zucca e aggiungete l’acqua fredda. Portate ad ebollizione e continuate a cuocere a fiamma media per 45 minuti circa (controllate comunque la cottura delle verdure).

Un quarto d’ora prima del termine, salate leggermente e aggiungete il prezzemolo e il basilico. Una volta che le verdure saranno completamente cotte, con un mestolo togliete e tenete da parte metà dell’acqua di cottura: potete aggiungerla successivamente per dare alla crema la consistenza desiderata.

Con un frullatore a immersione, passate il tutto fino a ottenere una crema liscia ed omogenea, aggiungendo l’acqua di cottura fino a dare alla crema  la consistenza desiderata.

Regolate di sale e pepe quindi servite decorando, a piacere, con dei semi di zucca tostati.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Zuppa di piselli e patate

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

In una casseruola versate i piselli, le patate tagliate a cubetti, le carote pulite tagliate a pezzetti e coprite con l’acqua.

Mettete sul fuoco, portate ad ebollizione e fate bollire lentamente fino a che le patate saranno cotte.

CIBO CRUDO

Regolate di sale, aggiungete una presa di pepe nero appena macinato, versate nel piatto di servizio e condite con l’olio e il sesamo leggermente tostato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Minestra d’orzo alle erbe

Ingredienti per 4 persone

  • gr 160 di orzo perlato
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • prezzemolo
  • 1 litro di brodo vegetale da preparare secondo la ricetta che trovate qui nel blog
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • rosmarino
  • sale marino integrale
  • pepe nero

 

Preparazione

Lavate l’orzo e mettetelo nel brodo in ebollizione.

Lasciatelo cuocere per circa 40-50 minuti.

Quando è quasi cotto, fate scaldare l’olio in un tegame e metteteci a rosolare un trito di cipolla, sedano, carota, prezzemolo e rosmarino.

Quindi versateli nel recipiente con l’orzo, a cui avrete aggiunto altro brodo caldo, se necessario.

Fate insaporire per circa un minuto sul fuoco e poi versate nel piatto di servizio, spolverizzando, infine, con il pepe nero possibilmente appena macinato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Vellutata di zucca allo zenzero e cannella

Ingredienti per 4 persone

  •  kg 1 di polpa di zucca lessata ben cotta
  • 1 cipolla
  • 2 pomodorini pelati
  • 1 cucchiaio di mix di pepe (rosa, nero e bianco)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3 cucchiaini di zenzero
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • brodo vegetale (da preparare in casa secondo la nostra ricetta)

Preparazione

Schiacciate la polpa di zucca e diluitela con il brodo vegetale fino ad ottenere una crema abbastanza liquida, ma non troppo.

Tritate la cipolla e il pomodoro e metteteli ad appassire in una casseruola con l’olio.

Unite le crema di zucca e portate ad ebollizione.

Aggiungete cannella, zenzero, pepe e lasciate bollire lentamente per 3 minuti.

Servite completando con il parmigiano.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Tribest - Frullatore Personal Blender PB-150
Sicuro, potente, facile da usare – BPA free!

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

€ 95.0001

Zuppa di cannellini e spinaci

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Sbucciate e tritate la cipolla e tagliate a dadini la carota dopo averla mondata.

Mettetele ad appassire entrambe in una casseruola con l’olio e due o tre cucchiai di acqua.

Unite un cucchiaio di coriandolo e una presa di pepe nero, meglio se appena macinato.

Versate i cannellini e lasciateli insaporire per due minuti, regolando di sale.

Infine completate con gli spinaci tritati e coprite a filo d’acqua.

Portate ad ebollizione e fate cuocere cinque minuti a fuoco basso, poi frullate metà della zuppa e unitela alla rimanente.

Servitela in tavola calda completando con dei crostini integrali.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Pennette ai porri

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di pennette integrali
  • 4 cucchiai di sesamo
  • 2 porri
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 centimetri di zenzero

 

 

Preparazione

Mondate e affettate a velo il porro e mettetelo ad appassire in un tegame con l’olio e, quando é pronto, unite lo zenzero grattugiato, la salsa di soia e i semi di sesamo, poi fate saltare a fiamma alta per due minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e unitela al porro, facendole insaporire sul fuoco per qualche minuto.

Servite in tavola ben calda.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Ditalini integrali con fagioli

Ingredienti per 4 persone

  • gr 150 di ditalini integrali
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 pomodorini ciliegia
  • gr 150 di fagioli a piacere
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero possibilmente macinato fresco

 

 

Preparazione

In una casseruola antiaderente mettete a dorare l’aglio in un filo d’olio. Unite, quindi, i pomodorini, precedentemente lavati e tagliati a quarti.

Lasciate cuocere per cinque minuti a fiamma vivace, dopo di che abbassate la fiamma e versate nella casseruola anche i fagioli.


Vendita microspie Roma

Mescolate bene usando un cucchiaio di legno.

Regolate di sale e di pepe, dopo di che lasciate cuocere per circa venti minuti.  Aggiungete acqua, se serve.

Nel frattempo lessate la pasta in acqua bollente appena salata, quindi scolatela e trasferitela nella casseruola con i legumi.

Amalgamate la pasta con i fagioli, mantecando e legando i condimenti.

Servite i ditalini caldi appena pronti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

ChufaMix - Veggie Drinks Maker
Il primo utensile per spremere semi, frutta secca, cereali ed erbe!

Voto medio su 150 recensioni: Da non perdere

€ 48

Crema di lenticchie con crostini di pane al mais

Ingredienti per 4 persone


TELECAMERE SPIA WIFI IP PER VIDEOSORVEGLIANZA A DISTANZA ILLIMITATA

Preparazione

In una casseruola versiamo un filo d’olio, l’aglio intero schiacciato e il peperoncino.

Facciamo imbiondire l’aglio per qualche secondo, poi uniamo carota e sedano in precedenza puliti e lavati e tagliati a tocchetti.

 

Mescoliamo e facciamo sfrigolare, aggiungendo un bicchiere d’acqua e, subito dopo, le lenticchie assieme ad un po’ dell’acqua di cottura.

Regoliamo di sale e di pepe, quindi facciamo cuocere coperto, per circa venti minuti.

Qualora i legumi si asciugassero troppo, aggiungiamo ancora un pò di acqua di cottura.

Nel frattempo, tagliamo le fette di pane di mais a tocchetti, poi disponiamole in forno su una placca unta per 10 minuti a 180°.

Appena le lenticchie sono pronte, con un mixer a immersione riduciamole in purea, quindi scaldiamole per altri 5 minuti.

Appena pronta, sporzioniamo la crema nelle ciotole e serviamola con i crostini di pane di mais.

Versiamo un altro filo di olio a crudo.

 

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Estraggo Pro - Estrattore
Estrattore di succo da frutta e verdura – BPA Free – 60 giri al minuto – Puoi inserire la frutta e la verdura intera!

Voto medio su 24 recensioni: Da non perdere

€ 469