Archivi categoria: Primi piatti

Paccheri veg al pesto, olive e pomodori

Ingredienti per 4 persone

  • gr 280 di paccheri
  • gr 200 di datterini
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese veg
  • 2 cucchiai di olio
  • 20 olive verdi denocciolate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 foglie di basilico
  • sale marino integrale
  • peperoncino

CIBO CRUDO

Preparazione

Lessate i paccheri in abbondante acqua salata. Fate scaldare l’olio con l’aglio in un tegame, poi aggiungete i datterini tagliati a metà e regolate di sale.

Eliminate l’aglio, aggiungete le olive e dopo qualche istante il pesto.

Unite i paccheri scolati e un mestolo di acqua di cottura.

Saltate i paccheri fino a che saranno ben amalgamati con il loro sugo e completate con peperoncino e basilico.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Riso integrale con verdure

Ingredienti per 4 persone

  • gr 250 di riso integrale
  • 1 carota
  • 1 barbabietola
  • 1 zucchina
  • 2 peperoni dolci
  • ½ cipolla
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Lessate il riso integrale, poi scolatelo e versatelo in una terrina.

In un tegame antiaderente con l’olio fate rosolare la cipolla tagliata finemente e le verdure tagliate a julienne.

Quando saranno croccanti, unite il riso, regolate di sale e di pepe e fate cuocere mescolando per altri 2 minuti.

Servite il riso in tavola spolverizzando con pepe a piacere.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

Tagliolini alla curcuma

 

Ingredienti per 4 persone

  • gr 240 di tagliolini all’uovo
  • 1 scalogno
  • 300 g di formaggio cremoso
  • 3 cucchiai di latte
  • prezzemolo
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

CIBO CRUDO
Mettete a lessare la pasta in una pentola con acqua bollente e leggermente salata.

Nel frattempo fate appassire lo scalogno, che avrete in precedenza tritato finemente, in un tegame con l’olio caldo.

Unite la curcuma e cuocete per un altro minuto, mescolando bene.

Aggiungete, poi, nello stesso tegame anche la pasta scolata al dente e fate saltare per qualche istante.

Unite il formaggio cremoso diluito con il latte, amalgamate bene e passate sotto il grill per 5 minuti.

Quindi servite il vostro piatto in tavola, spolverizzandolo con il pepe nero appena macinato e guarnendolo con un pò di prezzemolo.

Buon appetito!

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Zuppa di lenticchie

Ingredienti per 2 persone

  • gr 100 di lenticchie secche bio
  • 1 cipollotto tritato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 10 foglie di prezzemolo tritato
  • 1 foglia di alloro
  • 1 limone bio
  • sale marino integrale
  • pepe

CIBO CRUDO

Preparazione

Sciacquate le lenticchie e mettetele a lessare in acqua leggermente salata, unendo anche l’alloro.

Quando queste sono cotte, fate scaldare l’olio in una casseruola, unite l’aglio e il cipollotto tritato e lasciate appassire.

Dopo di che eliminate l’aglio e versate le lenticchie scolate.

Mescolate per circa due minuti, poi aggiungete la passata di pomodoro.

Coprite a filo con acqua bollente e lasciate cuocere per dieci minuti, regolando di sale e di pepe.

Una volta che le lenticchie sono giunte a cottura, aggiungete anche il succo di limone, un po’ della buccia grattugiata e il prezzemolo tritato, mescolando bene il tutto.

Servite le vostre lenticchie in tavola quando sono ancora ben calde.

Decorate il piatto con una fettina di limone e con un pò di prezzemolo a crudo.

Buon appetito!

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Fusilli integrali con pesto di spinaci e avocado

Ingredienti per 4 persone

  • gr 320 di fusilli integrali
  • gr 100 di spinaci
  • 1 avocado maturo
  • 30 g di basilico
  • il succo di mezzo limone bio
  • peperoncino
  • mandorle in scaglie
  • sale marino integrale
  • pepe
  • olio evo

Preparazione

Iniziate la preparazione di questo piatto sbucciando l’avocado e tagliandolo, quindi, a pezzettini.

Dopo di che lavate bene sia gli spinaci che il basilico ed asciugateli, eliminando l’acqua in eccesso.

Mettete nel frullatore gli spinaci, il basilico, i pezzi di avocado, il succo del limone, il peperoncino, un pizzico di pepe, una bella presa di sale, un giro d’olio e 6 cucchiai d’acqua.

 

Frullate il tutto fino a quando non avrete ottenuto una crema liscia ed omogenea.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela con il pesto di spinaci.

Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Servite, infine, i vostri fusilli ben caldi, aggiungendo come ultimo ingrediente le mandorle in scaglie.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

Orzotto al timo con le fave

Ingredienti per 2 persone

  • gr 120 di orzo
  • gr 200 di fave sgusciate (anche surgelate e precedentemente lessate)
  • 1 cucchiaio di scalogno tritato
  • 2 cucchiaini di olio evo
  • 1 cucchiaino di pistacchi tritati
  • 10 foglie di prezzemolo tritato
  • timo
  • sale rosa
  • pepe

Preparazione
CIBO CRUDO

Iniziate la preparazione di questo piatto con lo sgusciare e il lessare le fave.

Nel frattempo, tagliate finemente lo scalogno e mettetelo ad appassire all’interno di un tegame con l’olio caldo.

Unite l’orzo, mescolate per circa due minuti usando un cucchiaio di legno e, quindi, versate all’interno anche un mestolino di acqua bollente.

Quando mancano cinque minuti alla fine della cottura dell’orzo, aggiungete le fave e il timo.

Aggiustate il preparato di sale e di pepe e mescolate delicatamente.

Una volta che il vostro orzo ha raggiunto la giusta cottura, spolverizzatelo con il prezzemolo ed i pistacchi tritati.

Servite in tavola ben caldo.

Buon appetito!

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Spaghetti alla salsa di rapa e fagiolini

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Lavate bene i fagiolini e poi lessateli non troppo al dente, in acqua salata.

Scolateli e metteteli nel mixer insieme con la rapa tagliata a pezzi, il sale, le noci e l’olio evo.

Frullate il tutto fin quando non avrete ottenuto un composto abbastanza omogeneo.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti o la pasta, che più preferite, in abbondante acqua salata.

Scolate gli spaghetti ancora al dente e conditeli con la salsa di rapa; se occorre aggiungete un pò di acqua di cottura per renderla più cremosa.

Servite con una spolverata di mandorle a scaglie.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

Cous cous ai legumi

Ingredienti per 2 persone

  • gr 120 di couscous integrale precotto
  • gr 120 di lenticchie in vasetto scolate
  • gr 120 di ceci in vasetto scolati
  • gr 50 di piselli già cotti
  • 150 g di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 porro
  • gr 100 di trito per soffritto
  • timo
  • sale marino integrale
  • pepe


Preparazione

Fate appassire il trito nell’olio caldo; unite il porro affettato e la passata di pomodoro.

Fate cuocere per 10 minuti, regolate di sale e di pepe e unite i legumi con un mestolo di acqua bollente.

Lasciate che questi si riscaldino bene e togliete dal fuoco.

Preparate il cous cous disponendolo in una terrina e versandoci sopra 150 millilitri di acqua bollente.

Lasciatelo riposare per 6-7 minuti, sgranatelo, quindi, con una forchetta e versateci sopra i legumi.

Servite in tavola spolverizzando con timo e pepe.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Casarecce alle olive e prezzemolo

Ingredienti per 2 persone

    • 120 g di casarecce integrali
    • 8 olive nere di tipo piccante
    • 2 cucchiai di ricotta magra
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • 1 cucchiaio di olio evo
    • sale rosa
    • pepe

Preparazione

CIBO CRUDO
Cuocete al dente la pasta, ponendola in una pentola ben capiente in abbondante acqua salata, che deve sempre essere portata ad ebollizione.

Nel frattempo, tritate le olive insieme con il prezzemolo.

Ponete il vostro trito in una ciotola e amalgamate il tutto con la ricotta ed anche con un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Scolate le caserecce ancora bene al dente, mettetele in una terrina e conditele con l’olio extravergine d’oliva e con la crema di olive e ricotta.

Servite subito in tavola, spolverizzando i piatti ancora con un pò di pepe nero fresco appena macinato.

 

 

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Sale Cristallino dall'Himalaya Rosa - 1 kg
Integrale non raffinato con certificazione di provenienza

€ 4.72

Bouillon vegan alla curcuma

 

Ingredienti per 4 persone

CIBO CRUDO

Preparazione

Sbucciate la patata e lavatela bene.

Pulite le cipolle dal loro velo e togliete il primo strato.

Lavate e raschiate le cipolle, quindi grattatele un po’ in superficie.

Eliminate i filamenti dalle coste di sedano, poi spuntatelo per togliere eventuali parti dure.

Lavate bene anche il prezzemolo.

Riempite per oltre la metà una pentola con acqua, salate appena e pepate.

Dopo di che versate dentro tutte le verdure, che, nel frattempo, avrete pulito e, quindi, anche lavato.

Appena il brodo inizia a bollire, unite la curcuma e coprite la pentola con un coperchio.

Fate sobbollire per circa 40 minuti, sempre a fiamma bassa, fino a far ridurre il liquido a un terzo del suo volume.

Trascorso il tempo di cottura, togliete dal fuoco e quindi, con un colino a maglie fitte, filtrate il brodo per poter ottenere un liquido limpido.

Servite subito in tavola caldo e fumante.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog