Archivi tag: allergie

“Metodo N.A.E.T. – Dì Addio alle Tue Allergie!” di Devi Nambudripad

Alzi la mano chi non è allergico a qualcosa. polveri, pollini, muffe, cibi particolari, frutta, saponi, detergenti e chi più ne ha più ne metta.

Quanti siete? Immagino pochi. Io, in primis, sono tra quelli che le mani le tiene giù  o, al limite, le alza entrambe in segno di resa incondizionata di fronte agli allergeni.

Allergica praticamente da sempre, ogni anno la situazione sembra solo peggiorare egli antistaminici appaiono, con il passare del tempo, sempre più labili ed impotenti.

Ora, mi domando, possibile che non ci sia realmente nulla da fare? Qualcuno suggerisce che – al limite – si prende del cortisone e via!

Ma no, non può essere questa la soluzione, anche perché si tratta di farmaci potenti, che hanno altrettante deleteri effetti collaterali.

Ecco allora che – curiosa come sempre – ho fatto delle ricerche e mi sono imbattuta in questo libro scritto da Devi Nambudripad intitolato Metodo N.A.E.T. – Dì Addio alle Tue Allergie!

Già la semplice parola addio a qualcosa che da anni mi costringe a girare per alcuni mesi con collirio, fazzoletti a chili e farmaci in tasca mi è sembrata una manna piovuta dal cielo. Quindi non mi è rimasto che approfondire.

La Dott.ssa Devi Nambudripad suggerisce, dunque, l’applicazione del metodo N.A.E.T. (che sta Tecnica di Nambudripad per l’Eliminazione delle Allergie) per far sparire in maniera definitiva la nostra risposta ipereccitata alla presenza di una sostanza allergizzante.

Si tratta di una tecnica non invasiva e totalmente naturale, la quale – ancora una volta – ricorre alla sinergia di azione tra mente e corpo, quale risorsa a disposizione di ciascun individuo per riuscire a divenire maggiormente tollerante nei confronti del mondo esterno.

L’assunto di base è che, proprio a causa dei repentini mutamenti che il nostro pianeta ci propone (sempre a causa dell’uomo, ma qui si aprirebbe un altro discorso troppo lungo da fare!) il nostro organismo abbia subito un forte stress, per cui non è riuscito ad adattarsi, ma, anzi, ha sviluppato delle risposte esagerate, tradotte in allergie.

Nel testo, dunque, viene illustrato il modo per identificare le proprie allergie, così da poterle poi contrastare facendo ricorso a  agopuntura/digitopressione,chinesiologia,  dietologia, nonché una particolare procedura di manipolazione spinale che deriva direttamente dalla chiropratica.

Insomma, partendo dalle risorse individuali, con l’aiuto di tecniche esterne, si possono contrastare realmente le nostre allergie. Questa è la cosa fondamentale da ricordarsi.

Forse qualcuno sarà scettico di fronte a tale possibilità, anche perché ci hanno sempre indottrinati all’impiego di farmaci, così come la medicina allopatica prevede.

Ma spesso la soluzione è nella nostra mente, anzi nella collaborazione tra quest’ultima e il corpo, un binomio eccezionale.

Io intanto proverò, vediamo un pò cosa ne uscirà.

Recensione di Sabrina Rosa

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/lecronacheanimali

 

“Allergie nei Cani e nei Gatti Cause, sintomi, prevenzione, rimedi naturali ed esperienze di guarigione” di Maria Cuteri

Si riparte di lunedì con una nuova recensione di un testo, che a me personalmente, ha subito catturato l’attenzione.

Sarà che adoro gli animali, sarà anche che ho in casa due gatti che soffrono di allergie differenti, in ogni caso il titolo mi ha immediatamente catturata.

Se vi state chiedendo di cosa io stia parlando, vi dico immediatamente che si tratta del libro Allergie nei Cani e nei Gatti. Cause, sintomi, prevenzione, rimedi naturali ed esperienze di guarigione della Dott.ssa Maria Cuteri, medico veterinario che usa metodi di cura alternativi alla medicina tradizionale.

Un testo completo, che non solo fornisce una descrizione del funzionamento di alcuni apparati, coinvolti in prima linea nell’insorgenza di alcune allergie (apparato nervoso, gastroenterico, respiratorio), ma spiega anche alcune tematiche che chiunque deve affrontare quando vive con un animale.

Tra queste ultime. ad esempio ci sono le vaccinazioni o l’alimentazione o, ancora, l’influenza diretta che l’ambiente esercita sull’attivazione del sistema immunitario dei nostri amici a quattro zampe, come anche sul nostro.

I linguaggio utilizzato è semplice e chiaro, alla portata anche del lettore digiuno di conoscenze di medicina veterinaria.

Inoltre, viene anche descritta la risonanza, quale metodo diagnostico impiegato in maniera elettiva per identificare ed affrontare le allergie.

In effetti vivere con un pet che soffre di una qualsiasi forma allergica non è un affare semplice.

Io ho ben due mici allergici: uno soffre di dermatite atopica e l’altro di allergie alimentari. Comprenderne le cause non è stato finora possibile e, soprattutto, affrontarle in maniera efficace ha richiesto moltissimo tempo.

Un pò perché i nostri piccoli amici a quattro zampe non parlano, per cui serve molta attenzione da parte di noi proprietari per comprendere cosa stia loro succedendo. E poi perché non esistono ancora tanti medici veterinari specializzati in questo settore , per cui si ricorre a farmaci ad ampio spettro d’azione – come il cortisone – con tutte le conseguenze nefaste che si conoscono più che bene.

Di particolare incisività anche la connessione che la  Dott.ssa Maria Cuteri,fa tra animali allergici e umani allergici, che vivono insieme.

Non a caso anche io soffro di varie allergie, per cui l’argomento mi ha aiutato a riflettere su diversi aspetti di quanto accade in casa mia, soprattutto nel periodo primavera – estate, quando tra starnuti, eritemi e pruriti siamo  un pò tutti sulla stessa barca.

Come sempre, quindi, credo che avere su uno scaffale della propria biblioteca personale in casa il testo Allergie nei Cani e nei Gatti. Cause, sintomi, prevenzione, rimedi naturali ed esperienze di guarigione sia indispensabile non sono per chi ha un pet, ma anche per chi magari ruota attorno a questo mondo a diverso titolo (volontariato, medicina veterinaria, studiosi, ecc…).

Io lo metto anche in valigia…meglio portarlo con sè quando si ha più tempo per leggerlo e, soprattutto, per scoprire ancora una volta cose nuove e che, ormai, visto l’aumentare progressivo delle allergie, riguardano tutti noi.

Recensione di Sabrina Rosa

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/lecronacheanimali