Archivi tag: carota

Christmas Pudding

1

Quello che vi proponiamo, oggi, è un dolce tipico di Natale, che richiede un procedimento abbastanza lungo. Va preparato uno o due giorni prima di quando lo si vuole servire in tavola e, poi, finito di cuocere il giorno stesso, in cui si decide di mangiarlo.

Il successo è assicurato e di sicuro vi ripagherà della fatica fatta.

int

Ingredienti:

  • 2 uova bio
  • gr 150 di farina
  • gr 200 di burro
  • gr 60 di mandorle
  • gr 280 di uva passa
  • gr 50 di canditi misti
  • gr 80 di zucchero di canna
  • 1 limone bio
  • 1 carota
  • gr 80 di pane al latte (servirà la mollica)
  • dl 1,5 di birra
  • 3 cucchiai di brandy
  • 1 pizzico di noce moscata

Preparazione:dent

Mettete a mollo l’uva passa, in modo tale che si ammorbidisca. una volta pronta, scolate l’acqua e strizzatela.

Stesso trattamento anche per la mollica di pane, che andrà ugualmente messa in acqua, lasciata ammorbidire, presa e strizzata bene.

Lasciate il burro fuori dal frigo, in modo tale che si ammorbidisca a temperatura ambiente.

Pulite la carota e grattugiatela.

Macinate mandorle. Grattugiate la scorza di limone, dopo averlo lavato a fondo.

Macrolibrarsi.it presenta Argital: Cosmetici naturali senza conservanti

In una ciotola di vetro setacciate la farina ed aggiungete la noce moscata. l’uva passa, le mandorle, la buccia di limone grattugiata, lo zucchero, i canditi, la carota e la mollica di pane.

Create un composto omogeneo, al quale andrete, poi, ad unire le uova sbattute, la birra ed il burro.

Ungete con un filo di burro uno stampo da budino, all’interno del quale verserete il vostro preparato. Chiudete, quindi, con carta da forno e alluminio, così che non ci siano possibili fori.

In una pentola ben capiente fate bollire dell’acqua e, una volta alzato bene il bollore, abbassate la fiamma ed immergetevi lo stampo da budino, che, in tal modo, verrà preparato a bagnomaria.

Il vostro pudding dovrà cuocere in questo modo per almeno 6 ore, dopo di che va tolto dalla pentola e lasciato raffreddare a temperatura ambiente.

Il giorno che decidete di servirlo in tavola, fatelo di nuovo cuocere a bagnomaria per 3 ore. Dopo di che spruzzatelo con il brandy e portatelo ai vostri ospiti flambè.

Potete decorare il vostro Pudding come volete, usando frutta fresca o secca, agrifoglio o cioccolata fusa…

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Uva Sultanina
Da agricoltura biologica e biodinamica

€ 2.89

Dita di strega

2 (2)

Ingredienti:

  • gr 250 di ceci cotti
  •  1 cipolla rossa
  •  gr 50 di mandorle in polvere
  •  mandorle intere spellate q.b.
  •  1 carota
  • olio evo
  •  sale marino integrale

Preparazione:3

Tritate finemente la cipolla, lavate e grattugiate la carota.

Frullate i ceci. Versare la purea ottenuta in una ciotola di vetro con la cipolla e la carota, aggiungete le mandorle in polvere. Mescolate con cura il composto.

Con le mani inumidite cercate di formare dei cilindri che  abbiano una dimensione simile alle dia di una mano.infine posizionare una mandorla all’estremità, schiacciandola delicatamente.

Adagiate le dita sulla placca del forno ricoperta con carta forno, irrorate bene con olio e infornate a 180 gradi per 20 minuti.

Piadina avocado e rucola

dent

Ingredienti:

  • 1 piadina grande
  • 1 avocado
  • 1 carota
  • gr 50 di rucola
  • 1 pomodoro
  • 10 olive nere denocciolate
  • 1 cucchiaio di maionese veg (la ricetta la trovate qui nel blog)
  • un pizzico di peperoncino in polvere
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Sbucciate l’avocado, tagliatelo a metà e quindi fate delle fettine sottili, che metterete in una ciotola di vetro. Condite con sale, peperoncino ed olio.

Aggiungete, poi, le olive, la carota sbucciata e tagliata a julienne, il pomodoro lavato e tagliato a fettine e aggiustate con il condimento.

Stendete a piadina su un piatto, mettete un cucchiaio di maionese veg e poi versate le verdure. Unite la rucola, senza condirla, in modo da farla rimanere più croccante.

Piegate a metà la piadina e gustatela. Insieme ad una centrifuga, questo è un pasto veloce, completo e poco calorico.

Tutte le ricette del blog possono essere pubblicate su altri siti solo citando la fonte.

Centrifugato di mela, carota e finocchio

int

Ingredienti:

  • 1 mela
  • 1 carota
  • 1 finocchio
  • 1 costa di sedano
  • il succo di mezzo limone
  • 1 pizzico di zenzero

Preparazione:dent

Sbucciate la mela, pulite la carota e il finocchio e affettateli tutti, in modo tale da poter essere messi nella centrifuga.

Aggiungete, quindi, anche il sedano, sempre affettato, il succo di limone e un pizzico di zenzero.

Servite il vostro centrifugato appena preparato e bevete immediatamente.