Archivi tag: cipolle

Confettura di cipolla di Tropea

Ingredienti

  • kg 1di cipolle di Tropea
  • gr 200 di zucchero semolato
  • gr 200 di zucchero di canna
  • ml 100 di vino bianco
  • ml 30 di cognac
  • 1 foglia di alloro

Preparazione

Sbucciate le cipolle e affettatele sottilmente.

Trasferitele in una ciotola e cospargetele con lo zucchero, e irroratele con il vino e il cognac, aromatizzate con la foglia di alloro.

Mescolate per insaporire, coprite con pellicola da cucina e lasciare riposare per almeno 5/6 in un luogo fresco, mescolate più volte.

Riprendete le cipolle, eliminate l’alloro, trasferitele sul fuoco dolce e portatele a ebollizione.

Lasciate sobollire per circa 30 minuti: devono addensare.

Provate a prelevare la confettura e versarne un cucchiaino in un piattino: inclinandolo non deve scorrere, altrimenti proseguite la cottura ancora qualche minuto.

Versatela  nei vasetti, chiudete i coperchi, capovolgeteli sul piano di lavoro e copriteli con un telo, lasciateli raffreddare completamente.

Conservare in luogo fresco e buio.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Cipolle di Tropea farcite

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cipolle di media grandezza
  • gr 200 di fagioli borlotti cotti
  • prezzemolo
  • 1 carota
  • gr 200 di pomodori rossi maturi
  • gr 40 di scamorza
  • ml 20 di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione
CIBO CRUDO
Sbucciate le cipolle e fatele cuocere a vapore per circa 20 minuti fino a quando risulteranno tenere.

Spuntate il sedano e la carota e riducete tutto a dadini.

Lavate i pomodori, tagliateli a metà, eliminate i semi e l’acqua di vegetazione, riducete la polpa a dadini.

Raccogliete carota, sedano e pomodoro in una casseruola con l’olio e fate insaporire per circa 10 minuti.

Scolate le cipolle, tagliate la calotta e prelevate parte degli strati interni per formare delle scodelline.

Sminuzzate la cipolla estratta e mescolatela alle altre verdure insieme ai fagioli.

Salate, pepate e unite il prezzemolo, pulito e tritato, quindi mescolate bene.

Suddividete il ripieno nelle cipolle, completate con un dadino di scamorza in superficie, trasferitele in una pirofila con un cucchiaio d’olio, con accanto le calottine, versate un bicchiere di acqua calda e infornate a 180°C per circa 10 minuti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Insalata tiepida di radici

Ingredienti per 6 persone

  • 1 mazzetto di ravanelli
  • 1 mazzetto di carotine piccole con le foglie
  • 8 rape rosse piccoline
  • gr 500 di cipolline borrettane pelate
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Lavate i  ravanelli, eliminate le foglie e metteteli da parte.

Lavate molto bene le rape, eliminate le parti dure e tagliatele a spicchi.

Pelate le carotine, eliminate le foglie e mettetele in una teglia da forno, unitevi anche i ravanelli, le rape e le cipolline.

Mescolate bene le verdure e distribuitele in maniera uniforme nella teglia.

Condite le verdure con olio evo, sale e pepe, mescolate nuovamente e mettete in forno a 200° per circa 30 minuti, finché non saranno tenere.

Servite le verdure tiepide in un grazioso piatto da portata.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Tegame di rape, patate e cipolle

Ingredienti per 4 persone

  • 1 grossa rapa screziata
  • 1 grossa patata
  • 1 grossa cipolla bionda
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di timo secco
  • 1 cucchiaio di grani di senape
  • 1 cucchiaio di grani di coriandolo
  • burro vegetale biologico
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Pulite e affettate sottilmente (circa 2 – 3 mm di spessore) in orizzontale la rapa e la cipolla; tagliate a rondelle del medesimo spessore la patata sbucciata.
CIBO CRUDO
Mettete cumino, timo, senape e coriandolo in un mortaio con una presa di sale e una macinata di pepe.

Frantumate con il pestello per macinare grossolanamente le spezie.

Condite fettine e rondelle, tenendole separate, con metà spezie e un filo d’olio.

Ungete una padella, che possa andare anche in forno.

Disponetevi le verdure, alternando le varietà e sovrapponendole leggermente.

Infornate a 220° per circa 30 minuti.

Unite qualche fiocco di burro vegetale, cospargete con il mix di spezie rimasto e infornate per altri 5 minuti circa, finché la superficie degli ortaggi è dorata e croccante.

Fate intiepidire qualche minuto prima di servire in tavola, direttamente nella padella.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Food ReLOVution
Quello che mangiamo può fare la differenza

€ 21,00

Crauti con pane alle erbe aromatiche

int

Ingredienti per 4 persone

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di pasta di sesamo
  • 12 cucchiai di olio evo
  • scorza di limone bio grattugiata
  • sale marino integrale
  • pepe in grani
  • 4 cucchiai di semi di sesamo tostati
  • gr 200 di farina (tipo 00)
  • gr 200 di farina di farro scelta
  • gr 20 di lievito di birra
  • 2 cucchiai di miele
  • 3 mandarini bio
  • 1 presa di pimento macinato
  • 1 cucchiaio di olio di avocado
  • 2 peperoni rossi
  • ½ mazzetto di cipollette
  • gr 750 di crauti

 

Preparazione

Sbucciate l’aglio e tritatelo.

Staccate dal ramo le foglioline delle erbe aromatiche, unitele all’aglio e alla pasta di sesamo e lavorate con il frullatore a immersione fino ad ottenere una crema.

Incorporate un po’per volta, 8 cucchiai di olio evo per far addensare la crema.

Insaporite con scorza di limone, sale e pepe. Aggiungete 3 cucchiai di semi di sesamo.

Disponete a fontana le due farine e 1 cucchiaino e mezzo di sale marino integrale e un po’ d’acqua tiepida; coprite e lasciate riposare per 5 minuti.

Aggiungete, poco alla volta, 220 millilitri di acqua tiepida e 2 cucchiai di olio evo; lavorate l’impasto con le mani, fino ad ottenere un impasto morbido e senza grumi.

CIBO CRUDO

Coprite la pasta del pane con un panno da cucina e lasciatela lievitare per 40 minuti.

Foderate con la carta forno uno stampo rettangolare (di 30 centimetri di lunghezza).

Lavorate di nuovo energicamente la pasta per qualche minuto, spolverate con un po’ di farina il piano di lavoro e stendetela formando un rettangolo (ca. 50 x 40 centimetri).

Tagliatelo in 5 strisce della stessa lunghezza.

Spalmate sulle strisce il pesto di sesamo, ripiegate le strisce a mo di fisarmonica e disponetele nello stampo in senso verticale.

Coprite e lasciate riposare la pasta per altri 15 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°C (forno ventilato 160°C).

Infornate il pane per 45-50 minuti. Se necessario, gli ultimi minuti copritelo con la carta forno.

Ora spremete i mandarini. Fate cuocere il succo con il pimento fino a ridurlo a circa 5 cucchiai.

Aggiungete il miele rimasto (1 cucchiaino), l’olio evo rimasto (2 cucchiai) e l’olio di noci e di avocado.

 

Insaporite con un po’ di sale marino integrale e pepe (attenzione al sale, i crauti sono belli saporiti).

Mondate i peperoni, lavateli e riduceteli a strscioline sottili.

Mondate le cipollette, lavatele e tagliatele a rondelle sottili.

Mescolatele ai peperoni e ai crauti, condite con la salsa e lasciate riposare.

Sfornate il pane e lasciatelo raffreddare un po’ all’interno dello stampo.

Estraetelo ancora caldo e spolveratelo con i semi di sesamo rimasti (1 cucchiaio).

Tagliatelo a fette e servitelo con le verdure.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Panini con cipolle croccanti

panini-cipolle-1

Ingredienti x 6 persone

  • 6 panini al latte semidolci
  • 6 ciliegine di scamorza affumicata
  • 6 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di pepe rosa in grani
  • 2 cipolle bianche grandi
  • olio evo
  • senape
  • insalatina misticanza
  • sale marino integrale

Macrolibrarsi.it presenta la nuova collana Il Filo Verde di Arianna

Preparazione

Sbucciate le cipolle, lavatele, riducetele a spicchietti verticali sottilissimi, con un coltello, su un tagliere.

Scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella, versatevi le cipolle, salatele e cuocete per 5 minuti, a fiamma medio bassa e mescolatpanini-cipolle-2e spesso con un cucchiaio di legno, finché non sono morbide. Alzate la fiamma e proseguite la cottura per circa 10 minuti, mescolandole quasi in continuazione, finché diventano croccanti.

Raccoglietele con un mestolo forato e appoggiatele su carta da cucina.

Togliete ai panini la calotta, svuotateli di quasi tutta la mollica. Spalmate all’interno un velo di senape, riempiteli fino all’orlo con le cipolle .Incidete ogni ciliegina di scamorza con un taglio a croce e sistematele con il taglio verso l’alto sulle cipolle,

Ponete i panini ripieni su una placca da forno, coperta con carta da forno.

Versate il miele e i grani di pepe rosa in un tegamino, scaldate, finché il miele è fluido, circa un minuto. Versatelo a filo sul formaggio.

Infornate la placca 5 minuti, insieme alle calotte, e servite subito accompagnate con l’insalata.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

Crema di cavolfiore

int

Ingredienti:

  • kg 1 di cavolfiore
  • gr 150 di funghi
  • 2 cipolle
  • un pizzico di curry
  • sale marino integrale
  • pepe nero
  • aceto
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Pulite il cavolfiore, tagliatelo e mettetelo in vaporiera. Una volta cotto, frullatelo, in modo tale da ottenere una purea compatta ed omogenea.

Nel frattempo tagliate le cipolle e lasciatele marinare in aceto, in una ciotolina di vetro.

Pulite i funghi e cuoceteli in padella, facendoli saltare in olio bollente per circa 5 minuti a fiamma viva. Aggiungete 5 cucchiai della crema di cavolfiore ed il curry e mescolate bene.

Unite alla purea di cavolfiore tre cucchiai di olio, il sale ed il pepe e frullate ancora.

A questo punto non vi resta che impiattare. Mettete sul fondo la crema di cavolfiore; guarnite con la cipolla marinata e accompagnate con i funghi.

Cipolle all’arancia

int

Ingredienti:

  • kg 1 di cipolle
  • dl 4 di succo di arancia bio
  • gr 70 di zucchero di canna
  • sale marino integrale
  • un pizzico di paprica
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Con una mezzaluna tagliate tutte le cipolle a fettine sottili  e lasciatele poi a bagno in acqua, fin quando non le usate.

In una padella mettete l’olio a scaldare ed unite lo zucchero, mescolando di continuo finché non vedrete che è completamente sciolto.

Non appena, quindi, lo zucchero comincia a caramellare, unite anche il succo di arancia, mescolate e, quindi, versate in padella le cipolle, che dovranno poi cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti. Verso fine cottura salate e mettete anche un pizzico di paprica.

Una volta terminata la cottura, salate le cipolle e servitele subito in tavola.

Cipolle rosse ripiene al forno

int

Ingredienti:

  • 6 cipolle rosse abbastanza grandi
  • gr 500 di erbette miste
  • gr 200 di ricotta salata
  • 12 pomodori secchi
  • 6 capperi
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Iniziate con lo sbucciare le cipolle e il tagliarle a metà. Dopo di che lasciatele cuocere a vapore per circa 30 minuti, quindi scolatele e tagliatene un fettina sottile all’estremità, in modo tale che possiate tenerle in piedi, una volta che le avrete riempite.

Dopo di che lavate bene il vostro mix di erbette, scolatele bene e fatele saltare per qualche minuto in una padella antiaderente.

Svuotate le cipolle e tritate insieme il loro interno insieme alle erbette.

In una ciotola di vetro grattugiate la ricotta salata e unitela con il mix di verdure, i capperi e i pomodorini secchi, tagliati a pezzetti. Aggiustate di sale, amalgamate il composto ed usatelo per riempire le cipolle.

Disponete le cipolle in una teglia, precedentemente rivestita con l’apposita carta da forno, e lasciatele cuocere per circa 10 minuti a 180°C.

Le cipolle ripiene possono essere servite sia appena preparate che una volta raffreddate.

Cipolle piccanti al pomodoro

int

Ingredienti:

  • kg 1 di cipolle
  • 1 peperoncino verde piccante
  • 4 pomodori sodi e ben maturi
  • mezzo peperone rosso
  • 2 cucchiai di maggiorana
  • paprica
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Lavate bene i pomodori, eliminate i semi e tagliateli a pezzi.  Sbucciate le cipolle e tagliatele a metà.

Lavate anche il peperone e il peperoncino, tagliateli a metà e tenetene solo una delle due parti, togliete i semi e fateli a pezzetti. Saltateli in padella in olio bollente, unendo anche le cipolle tagliate a metà e i pomodori. Salate e lasciate cuocere per circa 40 minuti, coprendo la padella.

Una volta che le cipolle sono cotte, lasciatele raffreddare, condite con la maggiorana e una spruzzata di paprica e servite in tavola.