Archivi tag: cucina vegetariana

Uova in camicia con radicchio e carote al vapore

Ingredienti per 4 persone

 

Preparazione

Lavate le foglie di radicchio, poi mettetele a bagno in acqua fredda per un paio d’ore. Sciacquatele e ripetete l’operazione, lasciandole a bagno per un’ora. Sbucciate le carote e tagliatele a rondelle.

Ponete a bollire una pentola d’acqua con il cestello per la cottura al vapore, riempitelo con le foglie di radicchio e le carote e cuocete, coprendolo, per circa 15 minuti.

Preparate nel frattempo la salsa: frullate le erbe aromatiche con l’olio, un pezzetto d’aglio e un pizzico di sale con frullatore a immersione.

Cuocete le uova in camicia: versate in un tegame l’acqua lasciando 4-5 centimetri dal bordo.

Prosecco - Spumante Biologico
In armonia con la natura e l’ambiente
€ 9.2

Accendete il fuoco a fiamma moderata e versate l’aceto di vino bianco e un pizzico di sale grosso.

Rompete quindi un uovo in una piccola ciotolina.

Quando l’acqua inizierà a bollire leggermente, abbassate la fiamma e con un cucchiaio mescolate sempre nello stesso verso per creare un vortice nell’acqua. Versate l’uovo al centro del vortice e cuocetelo in questo modo per 2 minuti, poi prelevatelo con una schiumarola. Ripetere con le altre uova.

Servite con le verdure cotte al vapore e il dressing alle erbe.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Tris Salse per Formaggi
Salsa pere d’autunno + salsa fichi e noci + cipolle rosse
€ 11.49

Annunci

Porcini ripieni di nocciole

Ingredienti

Preparazione

Tritate grossolanamente le nocciole e, in una ciotola, mescolate con il formaggio grattugiato, il tuorlo e un pizzico di sale.

Pulite delicatamente i porcini con un panno per togliere i residui di terra. Staccate il gambo dalla parte superiore.

Riempite quest’ultima con il composto di nocciole, disponete delicatamente in una teglia foderata di carta forno e cuocete per 180° per circa 10 minuti.

Servite i porcini ripieni di nocciole ben caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Truffles Bio Cioccolato Fondente e Nocciola
Ingredienti di origine biologica e senza glutine
€ 8

Crema di cavolfiore e zucca alla curcuma

Ingredienti per 4 persone

  • gr 50 di cipolla
  • gr 80 di carote
  • gr 400 di zucca
  • gr 600 di cavolfiore
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 4 foglie di basilico
  • un mazzetto di prezzemolo
  • ½ cucchiaino di curcuma in polvere
  • l 1,25 di acqua
  • sale marino integrale
  • pepe nero
  • gr 40 di zucca tostati

Preparazione

In una casseruola mettete a rosolare la cipolla tagliata finemente e le carote a rondelle insieme all’olio e a un cucchiaio di acqua.

Pelate la zucca, privatela dei semi e dei filamenti interni, sciacquatela bene e trascorsi 5 minuti, unitela al soffritto facendola insaporire per una decina di minuti. Nel frattempo lavate il cavolfiore e tagliatelo a pezzi non troppo grandi.

Mettetelo nella casseruola insieme alla zucca e aggiungete l’acqua fredda. Portate ad ebollizione e continuate a cuocere a fiamma media per 45 minuti circa (controllate comunque la cottura delle verdure).

Un quarto d’ora prima del termine, salate leggermente e aggiungete il prezzemolo e il basilico. Una volta che le verdure saranno completamente cotte, con un mestolo togliete e tenete da parte metà dell’acqua di cottura: potete aggiungerla successivamente per dare alla crema la consistenza desiderata.

Con un frullatore a immersione, passate il tutto fino a ottenere una crema liscia ed omogenea, aggiungendo l’acqua di cottura fino a dare alla crema  la consistenza desiderata.

Regolate di sale e pepe quindi servite decorando, a piacere, con dei semi di zucca tostati.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Vellutata di zucca allo zenzero e cannella

Ingredienti per 4 persone

  •  kg 1 di polpa di zucca lessata ben cotta
  • 1 cipolla
  • 2 pomodorini pelati
  • 1 cucchiaio di mix di pepe (rosa, nero e bianco)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3 cucchiaini di zenzero
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • brodo vegetale (da preparare in casa secondo la nostra ricetta)

Preparazione

Schiacciate la polpa di zucca e diluitela con il brodo vegetale fino ad ottenere una crema abbastanza liquida, ma non troppo.

Tritate la cipolla e il pomodoro e metteteli ad appassire in una casseruola con l’olio.

Unite le crema di zucca e portate ad ebollizione.

Aggiungete cannella, zenzero, pepe e lasciate bollire lentamente per 3 minuti.

Servite completando con il parmigiano.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Tribest - Frullatore Personal Blender PB-150
Sicuro, potente, facile da usare – BPA free!

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

€ 95.0001

Cavolfiore con uova

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cavolfiore di circa un chilogrammo
  • 4 uova biologiche
  • 4 cucchiaini di aceto di mele
  • 4 cucchiaini di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

 

Preparazione

Mettete le uova in acqua fredda, sistematele sul fuoco e lasciatele cuocere per 8 minuti dal bollore.

Pulite il cavolfiore e tagliatelo in cimette, lavatelo in acqua fredda e cuocetelo a vapore per 10 minuti.

Mettete le cimette in una terrina e conditele con olio, aceto, sale, pepe e prezzemolo.

Mescolate bene e unite le uova sode sgusciate e tagliate a spicchietti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Polpettone di patate al prezzemolo

Ingredienti per 4 persone

  • kg 1 di patate
  • 2 uova biologiche
  • gr 100 di parmigiano
  • 1 cipolla
  • prezzemolo
  • rosmarino
  • sale marino integrale
  • pepe

 

Preparazione

Fate lessare le patate.

Sbucciatele, schiacciatele con lo schiacciapatate e unite, poi, il pepe, il sale e un trito di prezzemolo, rosmarino e cipolla.

Aggiungete l’uovo e il parmigiano e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Date al composto la forma di un polpettone, poi stendete sul piano di lavoro un foglio di carta forno bagnato e strizzato e disponete al centro il polpettone di patate; avvolgetelo bene a mo’ di caramella ,legando le estremità con spago da cucina.

Cuocete, infine, il vostro polpettone in una pentola con acqua in ebollizione per circa 20 minuti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Crema di lenticchie con crostini di pane al mais

Ingredienti per 4 persone


TELECAMERE SPIA WIFI IP PER VIDEOSORVEGLIANZA A DISTANZA ILLIMITATA

Preparazione

In una casseruola versiamo un filo d’olio, l’aglio intero schiacciato e il peperoncino.

Facciamo imbiondire l’aglio per qualche secondo, poi uniamo carota e sedano in precedenza puliti e lavati e tagliati a tocchetti.

 

Mescoliamo e facciamo sfrigolare, aggiungendo un bicchiere d’acqua e, subito dopo, le lenticchie assieme ad un po’ dell’acqua di cottura.

Regoliamo di sale e di pepe, quindi facciamo cuocere coperto, per circa venti minuti.

Qualora i legumi si asciugassero troppo, aggiungiamo ancora un pò di acqua di cottura.

Nel frattempo, tagliamo le fette di pane di mais a tocchetti, poi disponiamole in forno su una placca unta per 10 minuti a 180°.

Appena le lenticchie sono pronte, con un mixer a immersione riduciamole in purea, quindi scaldiamole per altri 5 minuti.

Appena pronta, sporzioniamo la crema nelle ciotole e serviamola con i crostini di pane di mais.

Versiamo un altro filo di olio a crudo.

 

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Estraggo Pro - Estrattore
Estrattore di succo da frutta e verdura – BPA Free – 60 giri al minuto – Puoi inserire la frutta e la verdura intera!

Voto medio su 24 recensioni: Da non perdere

€ 469

Pennette datterini e cocco

Ingredienti per 4 persone

    • gr 240 di penne integrali
    • gr 600 di datterini
    • 2 cucchiai di capperi ben lavati
    • 2 cucchiai rasi di cocco grattugiato
    • 2 cucchiai di olio evo
    • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
    • 1 spicchio d’aglio
    • sale marino integrale
    • pepe

Preparazione

Fate rosolare leggermente l’aglio nell’olio, eliminatelo e unite i datterini tritati grossolanamente e i capperi.

Quando questi sono appassiti, aggiungete la curcuma; mescolate bene il sugo e versateci sopra la pasta, che avrete nel frattempo cotto e scolata al dente al dente.

Fatela saltare per qualche istante, completate con pepe e cocco e servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Insalata di zucca e alchechengi alla menta

Ingredienti per 6/8 persone

Preparazione

Pulite la zucca senza sbucciarla e affettatela sottilmente.

Mettetela su una placca da forno ricoperta da carta forno e conditela con olio e sale, cuocete in forno già caldo a 200 per 10/15 minuti finché saranno morbide e dorate.

Prelevatele e disponetele in una ciotola capiente.

Pulite 20 alchechengi, tagliateli in quarti e conditeli con 3 cucchiai di olio evo, 4 cucchiai di aceto di mele, sale e foglioline di menta sminuzzate.

Versate il tutto sulle fette di zucca e guarnite con qualche alchechengi intero.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Insalata di zucca arrostita con spinacini e rucola

Ingredienti per 4 persone

  • gr 800 di zucca Delica o Hokkaido non trattata
  • gr 50 di spinacini
  • gr 50 di rucola
  • gr 60 di cramberry disidradati
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • ½ cucchiaio di aceto balsamico
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Lavate con cura la zucca, spazzolandone bene la buccia sotto il getto dell’acqua. Tagliatela quindi a fette sottili, senza sbucciarle.

Su una placca foderata con carta da forno sistemate le fette di zucca: conditele con un po’ di sale e un filo d’olio e cuocete in forno già caldo a 200° per 15/20 minuti. Alla fine la zucca risulterà morbida e inizierà a colorarsi sui bordi.

Togliete la zucca dal forno e lasciatela intiepidire.

Nel frattempo raccogliete in un barattolo l’aceto, 4 cucchiai d’olio e i semi di sesamo: chiudete e agitatelo per emulsionare gli ingredienti.

Condite le foglie di spinacino e di rucola con l’emulsione e unitele alla zucca, che avrete precedentemente messo in un piatto da portata; aggiungete anche i cramberry, pepate a piacere e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489