Archivi tag: focaccia

Focaccia integrale con semi misti

focaccia-integrale

Ingredienti per 4 persone

  • l 0.5 di acqua tiepida
  • gr 17 di sale marino integrale
  • gr 800 di farina integrale di miglio
  • 1 bustina di lievito di birra
  • gr 100 di semi a piacere tra lino, canapa, sesamo, chia, papavero

 

Preparazione
CIBO CRUDO

In un contenitore capiente versate l’acqua, quindi aggiungete il sale e fatelo sciogliere bene. Della farina totale, pesatene 750 grammi e versateli nell’acqua salata, quindi aggiungete il lievito di birra.

Mescolate bene tutti gli ingredienti a mano fino a quando il composto risulta omogeneo, morbido e non troppo appiccicoso.

Riponete l’impasto in un contenitore, spolveratelo con la farina e copritelo con della pellicola non a contatto o con un panno umido.

Lasciatelo riposare in forno spento per almeno 3 ore.

A questo punto l’impasto sarà quasi raddoppiato di volume.

Una volta terminato il tempo, ungete una teglia da forno con uno strato leggero di olio.

Con le mani ben unte, prendete l’impasto e posizionatelo delicatamente nella teglia.

Stendetelo aiutandovi con le dita, spingendo dal centro verso l’esterno fino ad ottenere uno stato di spessore omogeneo di 1 cm circa.


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Cospargete la superficie con i semi misti, spruzzate con acqua salata e cospargete con olio.

Infornate in forno statico a 250°C per circa 10 minuti, controllando la doratura.

Una volta sfornata, prima di servirla, fatela riposare un quarto d’ora, quindi tagliatela a piacere.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Focaccia caprese

int

Ingredienti:

  • gr 500 di pasta per focaccia (la ricetta per prepararla la trovate nel blog)
  • pomodorini pachino
  • gr 200 di mozzarella
  • 1 pizzico di origano
  • qualche foglia di basilico
  • sale marino integrale
  • pepe nero
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Preparate la pasta per la focaccia seguendo la ricetta che trovate qui nel blog. Stendetela su una tavola di legno e datele una forma tonda.

Lavate bene i pomodori e tagliateli a fette, lasciandolo scolare per qualche minuto, in modo tale da togliere tutta l’acqua in eccesso.

Accendete il forno ed iniziate a farlo scaldare. Su una teglia tonda, precedentemente oleata, stendete bene la focaccia e fatela cuocere per circa 20 minuti  a circa 200 °C.

Una volta cotta, toglietela dal forno e guarnitela, seguendo la vostra fantasia, con i pomodorini, la mozzarella tagliata a fettine, l’origano, il sale, il pepe e le foglie di basilico. Aggiungete un filo di olio e rimettete in forno, per un tempo massimo di 5 minuti.

Servite ben calda.

Focaccia alla salvia

int

Ingredienti:

  • gr 500 di pasta per focaccia (la ricetta la trovate qui nel blog)
  • 1 mazzetto di foglie di salvia fresca
  • un pizzico di peperoncino
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Come prima cosa accendete il forno e iniziate a farlo scaldare a 220°C. Ungete, poi, una teglia oppure rivestitela con carta forno, come preferite.

Preparate la pasta per la focaccia e unite all’impasto le foglie di salvia, che avrete precedentemente lavato, asciugato e tagliato a pezzettini. Date all’impasto una forma di palla e lasciatela riposare sotto un panno pulito ed umido.

Trascorso questo tempo, stendete la focaccia sulla teglia e tiratela il più possibile, così da coprire integralmente il fondo del contenitore.

Date una leggera spennellata alla parte superiore con l’olio e salate. Aggiungete anche un pizzico di peperoncino, anche se questo non è un ingrediente indispensabile, ma accontenta bene il palato di chi ama i sapori forti e decisi.

Lasciate cuocere in forno per circa 20 minuti e poi servite la vostra focaccia o calda o anche a temperatura ambiente.

Focaccia alle patate con origano

int

Ingredienti:

Preparazione:dent

Usando le mani, stendete la pasta su un pianale di legno, in modo tale da avere una sfoglia con uno spessore di circa 5 millimetri.

Ponetela in una teglia oliata e lasciatela riposare al caldo per circa 10 minuti, prima di condirla,

Trascorso questo tempo, stendeteci sopra un velo di patate tagliate finemente. Condite con sale, origano e peperoncino e, infine, versateci un filo di olio.
Macrolibrarsi.it presenta: ChufaMix - Veggie Drinks Maker

Fate cuocere a 200°C in forno già caldo per circa 25 minuti, stando ben attenti a non far diventare troppo secca la vostra focaccia, quindi bagnatela, se necessario, con un pò di olio.

Una volta cotta, lasciatela raffreddare per qualche minuto e poi tagliatela a quadrati. Servite ancora tiepida o fredda a seconda dei gusti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Focaccia alle cipolle

int

Ingredienti:

  • gr 500 di pasta per focaccia (la ricetta la trovate nel blog)
  • 2 cipolle
  • timo
  • maggiorana
  • peperoncino in polvere
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Tagliate le cipolle a fettine sottili, usando una mezzaluna.

Oliate una teglia per focacce e stendeteci all’interno la pasta di pane, facendo attenzione a sollevare un pò i bordi, in modo tale che non esca fuori il condimento. Lasciate riposare per circa 10 minuti.

Versateci un filo di olio e poi distribuite il più uniformemente possibile le cipolle; salate e versate il timo e la maggiorana triturati. Completate con un pizzico di peperoncino in polvere (dosate la quantità in base ai vostri gusti).

Mettete la focaccia nel forno e lasciatela cuocere per circa 20 minuti a 200 °C, fin quando sarà ben dorata.

Servitela tiepida o anche fredda a seconda dei vostri gusti.

Pasta per pizza, focaccia o calzone

int

Ingredienti:

  • gr 500 di farina bianca
  • gr 25 di lievito di birra
  • sale marino integrale

Preparazione:dent

Sciogliete il lievito di birra in dl 1 di acqua tiepida e lasciatelo riposare per circa 15 minuti.

Prendete una ciotola di vetro ben capiente, setacciate al suo interno la farina con il sale, disponendoli a fontana. Versate al centro il lievito sciolto in acqua ed iniziate a lavorare l’impasto con un cucchiaio di legno, incorporandolo al resto del composto.

Quando la pasta diventa abbastanza compatta, mettetela su una spianatoia ricoperta di farina e continuate ancora a lavorarla, ma questa volta con le mani, fin quando riuscite a darle una forma sferica.

A questo punto mettetela in una ciotola, sempre infarinata, e lasciatela lievitare per circa un’ora e mezza, ricoperta con un panno umido.

Trascorso quest’intervallo di tempo, lavorate ancora l’impasto per pochi minuti e poi stendetelo, usando un matterello di legno. Fate attenzione a lasciare un pò rialzati i bordi, plasmandoli con le mani, in modo tale da non far fuoriuscire il condimento durante la cottura.

Adagiate la pizza in una teglia oliata e fatela riposare per circa 10 minuti, prima di iniziare a condirla.

Se volete fare un calzone, invece della pizza, date sempre una forma rotonda all’impasto, ma fate attenzione a che non sia troppo sottile. Riempite con il condimento  solo metà di questo disco, poi piegatelo a metà e, usando le mani, fate ben aderire tra loro i bordi.

Le dosi qui indicate sono per una pizza o una focaccia di circa cm 30 di diametro oppure per un calzone.