Archivi tag: frittelle

Frittelle di verza

Ingredienti

  • gr 250 di farina
  • gr 200 di verza
  • gr 150 di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di lievito di birra
  • 1 pizzico di zucchero
  • olio di arachidi

Preparazione

Lavate e asciugate le foglie della verza e tagliatele a listarelle. Quindi sbollentatele per qualche minuto in acqua salata. Scolate bene la verza.

In una ciotola versate l’acqua, il lievito e lo zucchero e amalgamate bene.

A parte mescolate la farina e il sale e aggiungetela poca per volta all’altro composto.

CIBO CRUDO

Amalgamate bene fino ad ottenere una pastella liscia. Unite quindi la verza a listarelle e mescolate con cura.

Scaldate abbondante olio e friggete poche frittelle per volta, per circa 4 minuti dorandole da entrambi i lati.

Scolatele su carta da cucina e servitele.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 489

Frittelle dolci di mele

int

Ingredienti:

  • gr 500 di farina
  • gr 700 di mele
  • gr 15 di lievito attivo secco
  • dl 1,5 di latte
  • dl 5 di yogurt naturale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 4 cucchiai di miele liquido
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

In una ciotola di vetro mettete il lievito ed il latte; mescolateli bene con un cucchiaio di legno e lasciateli riposare fin quando non si forma una schiuma.

Lavate e sbucciate le mele e tagliatele a pezzettini piccoli.

Su un tavolo da lavoro setacciate la farina e lo zucchero e disponeteli a fontana, incorporando al centro il lievito e le mele, che avrete precedentemente tagliato. Impastate bene e lasciate poi riposare per un’ora e mezzo, dopo aver ricoperto il vostro impasto con un panno umido.

Passato questo tempo, spolverate il piano di lavoro con della farina e stendete la pasta, in modo tale da ottenere una sfoglia con uno spessore di circa 2 centimetri.

Tagliate dei tondi, con un diametro di circa 10 centimetri e, non appena l’olio frigge, metteteli in padella e fate cuocere le frittelle per circa 5 minuti.

Togliete le frittelle dalla padella con una schiumarola, fatele gocciolare bene e lasciatele riposare su un piatto rivestito con carta assorbente.

Prima di servirle spolveratele con lo zucchero e accompagnatele poi con il miele e lo yogurt.

Frittelle di mele al Vinsanto

int

Ingredienti:

  • kg 1 di mele golden
  • farina 00
  • zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 bicchieri di Vinsanto
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e affettatele per il verso della lunghezza. Mettetele a bagno nel Vinsanto e lasciatele insaporire.

Intanto preparate una pastella con la farina, l’acqua, il sale, lo zucchero e la vanillina.

Una volta che questa è pronta ripassatevi le fette di mela e friggetele in padella in olio bollente.

Lasciate, infine, asciugare le frittelle su carta assorbente e poi cospargetele di zucchero.

Frittelle di zucca alla grappa

int

Ingredienti:

  • gr 500 di zucca gialla
  • gr 250 di farina
  • 2 uova biologiche
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bicchierino di grappa
  • il succo di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Sbucciate la zucca, tagliatela a pezzi non troppo piccoli e fatela cuocere nella vaporiera.

Aspettate, poi, che si raffreddi, schiacciatela in una ciotola di vetro ed unite tutti gli altri ingredienti. Delle due uova, una la usate tutta e dell’altra, invece, utilizzate solo il tuorlo.

Una volta pronta questa pastella, fate scaldare l’olio in padella e, non appena questo è calda, versatevi la pastella, usando un cucchiaio.

Togliete dalla padella le frittelle, man mano che sono pronte, e mettetele su un piatto, foderato con carta assorbente. Spolverate con zucchero e mangiate quando le frittelle sono ancora calde.

Frittelle dolci alla birra

int

Ingredienti:

  • gr 200 di farina
  • 6 uova biologiche
  • dl 2 di birra chiara
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • un pizzico di sale marino integrale
  • 1 bustina di vaniglia
  • 2 cucchiai di Rum
  •  2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • olio di semi di arachidi
  • zucchero a velo

Preparazione:dent

Prendete una ciotola di vetro e metteteci la farina, lo zucchero, i tuorli della uova, la bustina di vaniglia e il sale. Iniziate a mescolare gli ingredienti, utilizzando una frusta d’acciaio.

Versate, quindi, lentamente l’olio e la birra, sempre continuando a girare, e, infine, il Rum.

Mettete, quindi, l’impasto a riposare, dopo averlo coperto con un panno, in un luogo caldo, e lasciatelo là per circa 90 minuti.

Intanto montate a neve gli albumi e, trascorso il tempo di riposo dell’impasto, versateli in quest’ultimo.

Continuate a lavorare ancora un pò e, poi, usando le mani, plasmate delle palline, che vanno cotte in olio bollente. Una volta che le frittelle saranno di colore giallo dorato, toglietele dal fuoco ed adagiatele su un piatto, rivestito con carta assorbente.

Potete servire le vostre frittelle così, spolverandole con lo zucchero a velo, oppure potete farcirle con della crema o della marmellata, a  seconda dei vostri gusti.

Questo dolce insolito, può essere accompagnato da una birra artigianale fruttata, che ben si sposa con il gusto delle frittelle.

Frittelle di patate salate

patate

Ingredienti:

  • gr 400 di patate a pasta gialla
  • gr 150 di farina 0
  • ml 200 di latte
  • 2 cucchiai di lievito in polvere per torte salate
  • gr 50 di parmigiano grattugiato
  • gr 50 di burro
  • 1 cucchiaino raso di curry
  • 1 uovo biologico
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale marino integrale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

dentro

In una ciotola mettete la farina, il lievito, il parmigiano, il sale e il pepe e mescolate.

Aggiungete, poi, il burro tagliato a dadini piccoli, l’uovo sbattuto, il curry, l’aglio triturato in scaglie piccole e il latte. Girate energicamente con una frusta e lavorate il composto, fino a renderlo omogeneo.

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a dadini piccoli e di forma regolare. Versate questi ultimi nel composto e girate ancora, per farli distribuire in maniera uniforme, senza schiacciarsi eccessivamente.

Prendete una teglia e ricopritela con un foglio di carta da forno. Usando un cucchiaio, versate il composto a cucchiaiate, cercando di tenere libero uno spazio di almeno un centimetro tra l’una e l’altra. Cuocete a 200°C per circa un quarto d’ora e poi servite ben calde.

Le dosi qui indicate sono per 4 persone e per circa 12 frittelle. Trattandosi di un antipasto, si possono facilmente aumentare o diminuire le quantità in base al numero di commensali.

Queste frittelle sono ottime per accompagnare formaggi o anche come base per salse.