Archivi tag: frutti di bosco

Sorbetto al lime e lamponi

Ingredienti per 4 persone

  • gr 100 di lamponi
  • 4 lime
  • 1 bicchiere di zucchero
  • 2 bicchieri d’acqua
  • melissa a piacere

Preparazione

Lavate delicatamente i lamponi in acqua fredda.

In una casseruola mettete i lamponi, lo zucchero e l’acqua, portate a bollore e fate bollire per un quarto d’ora. Fate raffreddare.

Allo sciroppo ottenuto aggiungete il succo di 4 lime e mescolate con cura.

Versate lo sciroppo in una bacinella di metallo e mettetela in freezer.

CIBO CRUDO

Inizialmente mescolate  il sorbetto ogni ora per le prime tre, in modo da rompere i cristalli di ghiaccio che si vengono a formare, successivamente ogni due ore.

Sarà pronto dopo circa 5 o 6 ore.

Prima di servire il sorbetto frullatelo in un mixer per far incorporare aria e renderlo ancora più cremoso.

Decorate con melissa o scorzette di lime molto fini.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Candela Halos - Sale Himalaya
Candela al sale rosa himalayano – Fragranza Oligo Elementi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 39

Crostata al cioccolato e lamponi

 

Ingredienti per 8 persone

  • gr 215 g di farina bianca 00
  • gr 125 di burro
  • gr 70 di zucchero a velo
  • gr 10 di cacao amaro in polvere
  • 1 uovo bio
  • 1 tuorlo bio
  • ½ stecca di vaniglia
  • sale marino integrale

Per la crema

  • 2 uova bio
  • 3 tuorli bio
  • gr 40 di zucchero semolato
  • gr 150 di burro
  • 200 g di cioccolato fondente al 70%
  • gr 125 di lamponi

Per decorare

  • 1 ciuffetto di menta
  • zucchero a velo
Minipimer - Moulinex Faciclick Bianco

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 44

Preparazione

Nella planetaria sabbiate il burro freddo di frigo a cubetti con lo zucchero a velo.

Aggiungete i semi di vaniglia, l’uovo e il tuorlo, tenendo l’apparecchio in funzione. Incorporate la farina e il cacao setacciati continuando ad impastare fino ad ottenere una palla liscia.

Avvolgetela nella pellicola e fatela raffreddare in frigo per circa 2 ore.

Stendete la pasta a uno spessore di 5 millimetri. Imburrate uno stampo da crostata e rivestitelo con l’impasto.

Bucherellate la superficie, ricopritela con carta da forno e versatevi dei fagioli secchi o gli appositi pesetti.


Vendita microspie Roma

Cuocete in forno a 180 °C per 15-20 minuti, quindi eliminate la carta da forno e i fagioli e cuocete per altri 5 minuti, poi lasciate raffreddare.

Sbattete le uova con i tuorli e lo zucchero semolato. Fondete a bagnomaria il cioccolato spezzettato con il burro, mescolando fino ad ottenere  un composto fluido.

Fatelo intiepidire e versatelo a filo sulle uova, amalgamandolo bene con una frusta.

Unite i lamponi schiacciati con una forchetta  e mescolate con cura.

Versate la crema nel guscio di frolla e infornate nuovamente a 180° per 5-8 minuti.

Sfornate, e fate raffreddare completamente a temperatura ambiente, quindi decorate con altri lamponi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Snocciola Ciliegie
Un kit per snocciolare le ciliegie con facilità e precisione

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 17.5

Dolcetti ripieni al cioccolato e mirtilli (ricetta vegana)

Ingredienti per 4 persone

  • 8 savoiardi vegani
  • gr 340 di yogurt di soia denso
  • gr 60 di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di stevia
  • gr 200 di mirtilli (o tocchetti di altra frutta a piacere)

;

Preparazione

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, quindi tenetene da parte 2 cucchiai e mescolate il restante allo yogurt, aggiungendo anche la stevia.

Suddividete  la crema al cioccolato ottenuta su quattro savoiardi, quindi ricoprite con gli altri savoiardi, guarnendo con il cioccolato fuso tenuto da parte.

Decorate con mirtilli e servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Crema di chia alla vaniglia

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Unite la stevia e la vaniglia alla bevanda di avena calda.

Mescolate per far sciogliere bene la stevia e lascia raffreddare.

Aggiungete i semi di chia; in pochi minuti il composto diventerà più denso, mescolate quindi energicamente con una frusta per evitare che i semi di chia si leghino fre di loro.

Coprite il recipiente con pellicola: dopo circa 3 ore la crema si sarà addensata.

In questo intervallo di tempo, mescolate ancora un paio di volte.

Versate in 4 ciotole e decorate con i frutti di bosco prima di servire.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Crema al forno con curcuma e lamponi

Ingredienti per 4 persone

  • 1 litro di yogurt naturale intero
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • gr 50 di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino raso di curcuma

Preparazione

Qualche lampone per decorare

Sbattete i tuorli con lo zucchero, la curcuma e la vanillina, incorpora lo yogurt e mescolate bene.

Versate il composto in 4 stampini monoporzione. Inforna a 170°C (il forno deve essere già caldo) e a bagnomaria (mettendo gli stampini in una teglia con acqua) per 30 minuti.

A cottura ultimata, lasciate raffreddare.

Decorate con i lamponi e servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Panettone veg alle creme con frutti di bosco

10401244_1065086880222480_4144741204263812040_n

Ingredienti per 10 persone

Per il panettone

  • gr 500 di farina 00
  • gr 300 di farina di manitoba
  • gr 50 di fecola di patate
  • gr 250 di zucchero di canna
  • gr 200 di burro di soia
  • ml 300 di latte di soia
  • gr 40 di lievito di birra
  • 1 pizzico di polvere di vaniglia
  • gr 50 di frutta candita
  • gr 80 di uvetta
  • la scorsa grattugiata di 1 arancia biologica
  • la scorsa grattugiata di 1 limone biologico
  • il succo di un’arancia biologica
  • frutti misti colorati (ribes, mirtilli, fragoline, uva bianca)

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Virtù Terapeutiche dei Frullati Verdi

Per la crema al pistacchio

  • ml 250 di latte di soia
  • gr 10 di amido di mais
  • gr 60 di pistacchi di Bronte già pelati
  • gr 15 di farina integrale
  • gr 60 di zucchero di canna

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Formaggi Veg

Per la crema al latte

  • ml 600 di latte di soia
  • gr 120 di zucchero di canna
  • 1 bacca di vaniglia
  • gr 60 di amido di mais
  • ml 300 ml di panna vegetale da montare

panettone-1

Preparazione

Preparare il panettone secondo la ricetta che trovate qui, nel nostro blog.

Tritate finemente i pistacchi. Portate a bollore in una casseruola il latte, togliete dal fuoco e aggiungete i pistacchi, lasciate riposare 30 minuti.

Quando il preparato sarà freddo unite lo zucchero, la farina e l’amido di mais, sbattete bene con una frusta, finché il composto non sarà bello spumoso.

Scolate i pistacchi attraverso un colino a maglie fitte. Riportate sul fuoco dolce il latte filtrato, mescolare con una frusta per far addensare.Vendita microspie Roma

Conservate la crema in frigo, coperta con della pellicola.

Versate 300 millilitri di latte, per la seconda crema, in una casseruola con lo zucchero, fate sciogliere bene, aprite la bacca di vaniglia e prelevatene i semi che utilizzerete per aromatizzare la crema, proseguite a fuoco dolce.

Mescolate in una ciotola l’amido con il latte rimasto senza formare grumi. Aggiungetelo nella casseruola al latte con lo zucchero.

Proseguite la cottura sempre a fuoco dolcissimo, fino a quando la crema sarà addensata. Trasferite la crema in frigorifero coperta con la pellicola per evitare che si addensi in superficie.

Montate intanto la panna ben fredda a neve ferma. Incorporate la panna alla seconda crema, poco alla volta dal basso verso l’alto fino a renderla gonfia e omogenea.

 


Adagiate il panettone su una gratella e tagliatelo un po’ sotto la calotta , dividete in due la parte restante. Distribuite sullo strato inferiore metà crema al latte, ricomponete il secondo strato e stendete la crema ai pistacchi.

CIBO CRUDO

Adagiate la calotta e stendete sulla sommità la metà della crema al latte rimasta, lasciate un piccolo bordo intorno, in modo che si possa vedere il panettone.

TenetAcquista Online su IlGiardinodeiLibri.ite in frigorifero fino al momento di servire.

Completate, alla base, con la crema di latte rimasta e la frutta brinata.

Articolo di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Rotolo ai frutti di bosco

dent

Ingredienti x 6 persone

Per la base

  • gr 70 di farina
  • 4 cucchiai di fecola
  • gr 120 di zucchero semolato
  • 3 uova bio
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • una noce di burro
  • 1 busta di vanillina
  • gr 30 di zucchero a velo
  • sale fino integrale

Per la farcitura

  • ml 200 di panna vegetale
  • gr 100 di frutti di bosco
  • gr 20 di zucchero a velo

Preparazioneevi

Coprite una placca del forno con un foglio di carta da forno, sciogliete il burro e spennellateli sulla carta.

Setacciate la farina e la fecola insieme al lievito e alla vanillina.

Rompete le uova, versate i tuorli in una ciotola e gli albumi in una seconda.

Aggiungete il sale agli albumi e lo zucchero semolato ai tuorli.

Mescolate il burro rimasto con due cucchiai di acqua e fate sciogliere a fuoco dolce.

Montate i tuorli con lo zucchero 5 minuti, montate gli albumi a neve ferma. Incorporate ai tuorli le farine setacciate, poco alla volta, aggiungete anche il burro insieme all’acqua e a poco a poco gli albumi a neve ferma, dal basso verso l’alto. Versate il composto nella placca in uno strato uniforme.

Infornate a 180 gradi per 12 minuti, si deve gonfiare e dorare leggermente.

Sfornate e capovolgete la preparazione, con un colpo deciso, su un telo umido e cosparso di zucchero a velo, sfilate la placca.

Eliminate delicatamente la carta forno pennellandola con dell’acqua fredda.

Avvolgete il rotolo delicatamente e lasciatelo riposare almeno 20 minuti; deve raffreddare.

Montate la panna ben fredda in una ciotola con una frusta elettrica; iniziate lentamente e aumentate la velocità man mano che la panna prende consistenza.

Incorporate, poco alla volta, lo zucchero a velo. Lavate velocemente i frutti di bosco sotto l’acqua corrente, asciugateli, eliminate i piccioli.

Riprendete la pasta, allargatela e ricopritela con la panna, lasciatene da parte un po’ per la decorazione.
Distribuite sulla panna circa 80g di frutti di bosco, facendoli affondare con una forchetta.

Avvolgete nuovamente il rotolo, delicatamente.

Ricopriteli con della carta di alluminio e fissatelo a caramella. Lasciatelo consolidare in frigorifero almeno 60 minuti o fino al momento di andare in tavola.

Raccogliete la panna rimasta in una sac a poches con bocchetta a stella.

Riprendete il rotolo, apritelo e affettate il dolce a fette spesse.

Disponete le fette su di un piatto da portata, non sovrapposte, guarnite con ciuffetti di panna e qualche frutto di bosco e servite.

Il Mirtillo e Altri Frutti di Bosco
Un Concentrato di Benefici per la Salute e la Bellezza
€ 7.90

 

Cheesecake ai frutti di bosco

dent

Ingredienti per 6 persone:

  • gr 90 di biscotti al cioccolato
  • gr 50 di burro
  • gr 250 g di Philadelphia Classico in vaschetta o comunque formaggio da spalmare
  • ml 100 di panna fresca da montare
  • gr 60 di zucchero a velo, bianco o di canna
  • 1 cucchiaino di agar agar
  • 1 bacello di vaniglia
  • 1 limone bio
  • gr 100 di lamponi
  • gr 100 di frutti di bosco misti

Preparazione:

Per la base: frullare i biscotti al cioccolato, sciogliere il burro in un pentolino sul fuoco e, una volta intiepidito, unirlo ai biscotti e amalgamare ben bene.

Stendere il composto ottenuto in una tortiera a cerchio apribile del diametro di cm 22, preventivamente imburrata e foderata con carta forno, oppure in pirottini per muffin.

Pressare bene con l’ausilio del dorso di un cucchiaio o con le mani e porre la base in freezer a rassodare. Così si compatterà.

Per la crema: sbattere con un frullatore il formaggio con 50 gr di zucchero a velo, non è obbligatorio si può usare anche zucchero bianco o di canna, e i semini del baccello di vaniglia, fino ad ottenere un composto morbido e liscio.IMG-20160323-WA0002

Intanto, scaldare due cucchiai di panna e sciogliervi l’agar agar.

Unire il composto ottenuto alla crema di formaggio quindi montare la panna insieme  allo zucchero restante.

Unire, con molta delicatezza, la panna montata zuccherata alla crema.

Versare il composto ottenuto sulla base, livellandola bene e mettere la cheesecake in frigorifero per almeno 4-6 ore, se per tutta la notte.

Per la salsa ai lamponi: in un pentolino porre i lamponi insieme allo zucchero, e spappolarli a fuoco basso, dopodiché aggiungere il succo di mezzo limone a piacere e passarli al setaccio per ottenere una salsa densa e liscia da conservare in frigorifero.

Quando il dolce sarà ben compatto estrarlo dallo stampo per porlo su di un piatto da portata, guarnire con la salsa ai lamponi e i frutti di bosco.