Archivi tag: funghi

Porcini ripieni di nocciole

Ingredienti

Preparazione

Tritate grossolanamente le nocciole e, in una ciotola, mescolate con il formaggio grattugiato, il tuorlo e un pizzico di sale.

Pulite delicatamente i porcini con un panno per togliere i residui di terra. Staccate il gambo dalla parte superiore.

Riempite quest’ultima con il composto di nocciole, disponete delicatamente in una teglia foderata di carta forno e cuocete per 180° per circa 10 minuti.

Servite i porcini ripieni di nocciole ben caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Truffles Bio Cioccolato Fondente e Nocciola
Ingredienti di origine biologica e senza glutine
€ 8

Taragna morbida con funghetti e rosmarino

Ingredienti per 4 persone

  • gr 150 di farina di polenta taragna
  • gr 100 di funghetti champignon
  • 1 cipolla
  • 50 g di parmigiano
  • 1 rametto di rosmarino
  • burro
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Portate a bollore 750 millilitri di acqua in un paiolo.

Salatela, unite un filo d’olio, versate la farina di mais e cuocete a fuoco dolcissimo per circa 40 minuti, mescolando spessoCIBO CRUDO.

Pulite nel frattempo i funghi, eliminando la parte terrosa, sciacquateli, asciugateli e divideteli a spicchietti.

Sbucciate e tritate la cipolla. Sciogliete una noce di burro in una padella, con un filo, e fatevi appassire la cipolla per qualche minuto.

Unite i funghi e rosolateli a fiamma vivace per 5-6 minuti, per dorarli e far evaporare il fondo di cottura (se abbondante, scolatelo).

Salate, pepate, e qualche minuto prima di fine cottura, unite alla polenta metà dell’intingolo di funghi.

Sfogliate il rosmarino e tritatelo.

Togliete la polenta dal fuoco e conditela con metà del parmigiano e del trito di rosmarino.

Trasferitela in una pirofila, spolverizzate con il resto del parmigiano, unite i funghi rimasti e fate gratinare in forno a 180° per 10 minuti.

Pepate, completate con il rimanente rosmarino e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Funghi piccanti con patate

10401244_1065086880222480_4144741204263812040_n

Ingredienti per 4 persone

  • gr 80 di funghi secchi
  • gr 500 di patate novelle
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • peperoncino macinato


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Preparazione

Accendete il forno a 180° e mettete i funghi secchi in una ciotola di medie dimensioni coperti di acqua che filtrerete.
CIBO CRUDO
Nel frattempo, lavate le patate senza pelarle e tagliatele in quattro.

Adagiatele in una teglia da forno unta con poco olio e uno spicchio d’aglio tagliate in due. Spolveratele di sale e infornatele nel forno preriscaldato a 180°.

Giratele di tanto in tanto per ottenere una cottura omogenea.

Dopo circa 20 minuti le patate saranno cotte, verificate con una forchetta che la parte centrale sia bella morbida. Sfornatele e tenetele da parte.

Una volta terminati questi primi passaggi, fate rosolare in una padella antiaderente, con poco olio, l’altro aglio incamiciato, quindi strizzate i funghi e fateli rosolare in padella.

Dopo un paio di minuti, aggiungete pian piano l’acqua dei funghi filtrata e portateli a cottura.

Trascorso il tempo necessario, circa 10 minuti, togliete lo spicchio d’aglio, salate, unite il peperoncino spolverandolo sopra e servite accompagnando con le patate.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

I Funghi
Guida completa per riconoscere, cercare e capire tutte le principali specie di funghi e il loro habitat

€ 29.90

 

Zuppa tofu, funghi e peperoni

zuppa-tofu-funghi-pepe

Ingredienti per 4 persone

  • gr 300 di tofu
  • 4 funghi di medie dimensioni
  • 1 cipolla biondaCIBO CRUDO
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino piccante fresco
  • 1 pezzetto di zenzero
  • 1 peperone giallo
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • ml 800 di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 3 cucchiai di olio di arachide
  • 1 cucchiaio di amido di mais

Preparazione

Tagliate il tofu a cubetti, mettete a bollire dell’acqua e scottatelo per un minuto, scolatelo e lasciatelo marinare nella soia per 5 minuti.

Pelate e tagliate a strisce il peperone, sciacquate i funghi e affettateli per lunghezza. Portate a ebollizione il brodo; nel frattempo, mettete sul fuoco un wok e versatevi 1 cucchiaio di olio e il tofu.

Fate saltare per 2 minuti, sgocciolatelo e tenetelo da parte.

Tritate l’aglio, la cipolla, il peperoncino e il pezzo di zenzero, buttateli nella padella calda con un cucchiaio d’olio e fateli arrostire per 15 secondi; aggiungete il tofu, il peperone e i funghi e saltate per altri 10 secondi.

 

 

Mischiate l’amido di mais e l’acqua, versateli nella padella e aggiungetevi il brodo bollente.

Portate a bollore e lasciate cuocere per 5 minuti.

Versate la minestra nelle ciotole che avrete scaldato e guarnite con semi di sesamo e qualche ciuffetto di erba cipollina.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Funghi trifolati (crudista)

funghi-trifolati

Ingredienti

  • 4 funghi champignon freschi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Preparazione

Sbucciate e tritate finemente l’aglio e il prezzemolo.CIBO CRUDO

Pulite delicatamente con un panno appena umido i funghi e, quindi, tagliateli a fettine dello spessore di circa mezzo centimetro  l’una.

dopo di che tritate finemente le foglie del prezzemolo.

Disponete i funghi sul piano dell’essiccatore, precedentemente coperto con della carta da forno.

Cospargeteli con il prezzemolo, l’aglio, un filo d’olio, la salsa di soia, il sale e il pepe.

Essiccate per 6 ore a 40°C e servite i vostri funghi in tavola tiepidi oppure a temperatura ambiente.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Essiccatore Biosec Domus B5
Essiccatore Domestico da 5 cestelli

€ 192,00

Garganelli alla zingara veg

garganelli-e1486457879719

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta

Per il sugo

  • gr 100 di pizzottera affumicata di muscolo di grano
  • 1 cipolla bianca
  • gr 200 di pomodori maturi e sodi
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • gr 100 di funghi champignon
  • ml 100 di panna di soia o avena
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro e unite un pizzico di sale. Versate adagio 1 bicchiere scarso di acqua tiepida, quindi impastate con le mani in modo da ottenere un composto sodo ed elastico.

tendetelo con un mattarello così da ricavare una sfoglia sottile che dividerete in quadrati di centimetri 3×3 circa.

Mettete ogni quadratino sul rigapasta, quindi posatevi sopra la bacchetta e ripiegate il quadrato a triangolo.
CIBO CRUDO

Arrotolate con una leggera pressione per lasciare le righe all’esterno e fate aderire i due lembi- Lasciate essiccare 1 ora circa all’aria, stesi su un piano infarinato.

Lavate i peperoni, metteteli in una teglia con un filo di acqua  e fateli arrostire 20 minuti in forno a 200°, girandoli di tanto in tanto, finché la pelle non tenderà a staccarsi. Fateli intiepidire chiusi in un sacchetto, eliminate la pelle, i piccioli e i semi e tagliateli a dadini. Versateli in una ciotola, conditeli con un filo d’olio, sale e pepe e lasciateli marinare.

Intanto sbollentate i pomodori 1 minuto, scolateli, privateli della pelle e dei semi e tagliateli a dadini.

Tritate la cipolla e soffriggetela in una larga padella  con un filo d’olio, aggiungete la pizzottera tagliata a striscioline di 1×2 centimetri e fate insaporire 5 minuti.

Unite i pomodori e proseguite la cottura a fiamma bassa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo pulite i funghi con un panno umido, tagliateli a fettine e soffriggeteli in padella con l’aglio schiacciato che poi eliminerete., gli scalogni tritati e un filo  di olio, finché l’acqua di vegetazione non sarà evaporata. Uniteli al sugo di pomodoro, aggiungete i peperoni e la panna, e regolate di sale e pepe.

Lessate i garganelli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltateli qualche minuto nella padella con il sugo.

Cospargeteli di prezzemolo tritato finemente e serviteli ben caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Sugo di carciofi

 

sugo-di-carciofi

Ingredienti per circa 300 grammi di sugo

  • gr 30 circa di cipolla bianca tritata
  • 3 piccoli carciofi
  • 1 cucchiaino di funghi secchi
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di salsa  di pomodoro fresco
  • 2-3 cucchiai di vino bianco secco
  • ½ limone
  • farina bianca
  • olio evo
  • sale marino integrale

CIBO CRUDO

Preparazione

In una ciotola mettete a bagno i funghi secchi.

Mondate i carciofi, poi tagliateli finemente in tondo e sistemateli in una ciotola di acqua acidula con il succo di limone.

In un tegame soffriggete in un filo di olio l’aglio, il prezzemolo, la cipolla e i funghi ben strizzati.

Aggiungete poi i carciofi ben sgocciolati, salate e fate cuocere 15 minuti circa a fiamma moderata.

Unite un pizzico di farina e la salsa di pomodoro.

Dopo 10 minuti alzate leggermente la fiamma e spruzzate con il vino bianco.

Mescolate bene, togliete dalla fiamma e lasciate riposare qualche minuto prima di utilizzare il sugo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Maitake Biologici Secchi
Fungo Maitake (Grifola Frondosa)
€ 20,00

Carpaccio vegan di funghi champignon e pinoli

int

Ingredienti per 4 persone

  • gr 400 di funghi champignon
  • gr 100 di rucola
  • 1 limone bio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 10 foglie di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di pinoli tritati
  • sale marino integrale
  • pepe nero

CIBO CRUDO

Preparazione

Spremi il limone e filtrane il succo, poi mettilo in una ciotolina con l’olio, il sale e il pepe.

Emulsiona con una forchetta.

Pulisci i funghi eliminando l’eventuale terriccio, spuntane il gambo e lavali rapidamente sotto l’acqua corrente.

Asciugali delicatamente con un telo pulito o carta da cucina.

Affettali quindi finemente usando la mandolina.

Sistema la rucola (mondata, lavata e asciugata) in un piatto di portata e distribuisci sopra le fettine di funghi. Irrora con la salsina preparata, spolverizza con il prezzemolo tritato e copri con pellicola trasparente per circa 30 minuti prima di servire.

Trascorso il tempo indicato, elimina la pellicola, completa con i pinoli e porta a tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Timballo di caserecce ai funghi

timballo

Ingredienti per 8 persone

  • gr 500 di pasta sfoglia
  • gr 100 di verdure miste per soffritto (cipolla, carota, sedano)
  • gr 400 di funghi misti o porcini
  • gr 200 di besciamella
  • gr 400 di caserecce
  • 4 cucchiai di burro
  • 2 tuorli di uova bio
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 bicchiere di marsala secco
  • gr 60 di parmigiano
  • sale marino integrale
  • pepe nero fresco


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Preparazione

Preparate la sfoglia seguendo la nostra ricetta.

Preparate la besciamella con la nostra ricetta.

In un tegame mettete le verdure per il soffritto con un filo d’olio per due minuti, aggiungete i funghi che avrete lavato e tagliato, aggiustate di sale e fate cuocere per 15 minuti circa, mescolando ogni tanto.

Stendete la sfoglia, formate due cerchi, uno  adagiatelo in una pirofila che avrete imburrato, lasciandola fuoriuscire dal bordo.


Vendita microspie Roma

In una capiente pentola lessate la pasta in abbondate acqua salata, calcolate che dovrà cuocere solo per metà del tempo necessario. Scolatela e conditela con metà dei funghi e metà grana.

Distribuitela nella pirofila a stati, condendola con i funghi e la besciamella e il formaggio.

Terminate con pasta condita, ma senza besciamella.

CIBO CRUDO
Passate l’apposito rullo sul secondo disco di sfoglia, tiratelo per allargare le maglie (se non avete l’attrezzo potete creare delle strisce e applicarle sopra la pasta a mo’ di crostata o come più preferite).

Appoggiate il disco di rete sul ripieno.

Ripiegatevi sopra la sfoglia avanzata e incollatele sulla rete con il tuorlo. Spennellate tutto con altro tuorlo. Infornate a 220 gradi 25 minuti.

Servite subito.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Conchiglioni ripieni di funghi

roby

Ingredienti per 6 persone

  • gr 500 di conchiglioni
  • gr 300 di funghi porcini
  • ml 250 di latte
  • gr 25 di farina
  • gr 80 di burro
  • gr 100 di panna da cucina
  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio d’aglio
  • gr 60 di Parmigiano Reggiano
  • 2 rametti di timo
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • gr 50 di sale marino grosso integrale
  • sale fino integrale
  • pepe

tortiglioni

Preparazione

Asportate la arte terrosa dai funghi, puliteli con carta da cucina inumidita con l’aceto. Tagliateli a fettine, anche i gambi.

Sbucciate e tritate la cipolla, sbucciate l’aglio. Versate 30 grammi di burro in una casseruola, unite la cipolla e l’aglio, mescolate e lasciate rosolare per 2 minuti.

Aggiungete i funghi e un rametto di timo, mescolate e lasciate cuocere per 8 minuti, mescolando spesso.

Scolate i gambi e frullateli con due cucchiai di panna fino ad ottenere una crema liscia.

Sciogliete 30 grammi di burro e aggiungete la farina, mescolando rapidamente per non formare grumi, aggiungete il latte e portate a bollore a fuoco dolce, continuando a mescolare, salate.

Macrolibrarsi.it presenta: Rigenera le tue Cellule - La Guarigione Sciamanica

Incorporate alla besciamella ottenuta il frullato di funghi, cuocete 2 minuti.

Portate a bollore, una pentola con dell’acqua salata. Tuffatevi dentro i conchiglioni e cuoceteli al dente, 1 – 2 minuti meno di quanto indicato sulla confezione, scolateli, raffreddateli rapidamente sotto l’acqua corrente e stendeteli ad asciugare su un telo da cucina.


Telecamera nascosta con Memoria Micro SD

 

Imburrate una teglia che possa andare anche in tavola, distribuite sul fondo 2-3 cucchiai di besciamella, aggiungete alla besciamella rimasta i funghi con il fondo di cottura, il parmigiano e le foglie di timo.

Farcite i conchiglioni con 2 cucchiai di besciamella  e funghi, disponendoli man mano nella teglia, ravvicinati.

Versate la panna mescolata con il parmigiano rimasto, a filo tra i conchiglioni, distribuite qualche fiocchetto di burro in superficie.

Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti. Sfornate e portate in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frullatore Dynablend Blender
Alta qualità e potenza ad un prezzo basso – BPA Free!
€ 219,00