Archivi tag: lasagne

Lasagne agli asparagi

Ingredienti per 6 persone

Preparazione

Mondate gli asparagi privandoli delle parti più coriacee e riduceteli in rondelle.

Rosolate gli scalogni tritati con 2 cucchiai d’olio per 5 minuti abbondanti, quindi unite gli asparagi facendoli tostare brevemente.

Salate, pepate e unite i pinoli e mezzo bicchiere d’acqua . coprite con un coperchio  e lasciate stufare per 10 minuti. Alla fine frullate un terzo degli ortaggi ricavando una crema.

Lessate la pasta in acqua salata.

Disponete un filo di crema di asparagi sul fondo di una pirofila di circa 25×32 cm, poi disponete uno strato di sfoglia, un po’ di crema e un po’ di asparagi stufati.

Ripetete l’operazione e concludete con gli asparagi stufati .

Infornate le lasagne a 180° per circa 25 minuti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Minipimer - Moulinex Faciclick Bianco

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 44

Lasagne di radicchio

download

Questa è una ricetta ricca di vitamine, dal momento che sia il radicchio che il carciofo cono particolarmente ricchi di sali minerali, come potassio, magnesio e ferro, e di vitamine, soprattutto B, C, E e K.

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Virtù Terapeutiche dei Frullati Verdi

Ingredienti

Per la pasta

Per la farcia

  • 3 piante di radicchio
  • 3 carciofi
  • 1 cucchiaio di farina di frumento
  • gr 100 di parmigiano reggiano
  • gr 100 di pecorino
  • gr 200 di ricotta
  • gr 50 di burro
  • gr 100 di besciamella
  • 1 limone bio
  • sale marino integrale
  • pepe nero
  • olio extravergine d’oliva

carciofi

Preparazione

Iniziate con il pulire i carciofi, eliminando le foglie più dure esterne ed eventuale parte centrale. Tagliateli a fette e lasciateli in immersione in acqua e limone.

Prendete una spianatoia di legno e versateci sopra la farina, che disporrete a fontana.

Al centro mettete, quindi, le uova, salate ed impastate velocemente, mettendo un po’ di acqua se l’impasto appare troppo duro.

Spianate con un mattarello di legno la pasta ottenuta e create, in questo modo, i diversi strati per le vostre lasagne.

Intanto lavate bene il radicchio, separate le foglie una dall’altra, lessatele per un mezzo minuto in acqua salata e poi saltatele immediatamente in padella. Scolatele e lasciatele, quindi, asciugare e raffreddare su carta assorbente.

Mini Localizzatore GPS per il controllare spostamenti

A questo punto, scolate i carciofi e lessateli in acqua bollente salata.

Scolateli e metteteli ad asciugare sempre su carta assorbente.

Lessate, infine, anche le vostre sfoglie di pasta, fatele scolare ed asciugare ed iniziate e comporre la lasagna.

Prendete, quindi, una teglia da forno non troppo grande. Imburratela ed adagiate sul fondo il primo strato di pasta, sulla quale metterete due foglie di radicchio, uno strato di ricotta e un po’ di besciamella; coprite con un altro strato di pasta e aggiungete su quest’ultimo i carciofi, altra ricotta e ancora besciamella. Continuate così a strati alterni fino a riempire la teglia.

Quindi cospargete con parmigiano, ancora un po’ di burro e cuocete in forno per circa 20 minuti a 180°C.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Processo alla Carne
Tutto quello che non ci hanno mai detto sul rapporto tra cibo e cancro (e non solo)
€ 12,00

Lasagne veg al radicchio e tofu

int

Ingredienti:

  • gr 300 di lasagne di farro veg
  • 4 cespi di radicchio
  • gr 150 di tofu
  • gr 50 di farina di soia
  • ml 300 di brodo vegetale
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • noce moscata
  • sale marino integrale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Lavate il radicchio, scolatelo e tagliatelo a strisce sottili. In un bicchiere mettete l’uvetta a rinvenire.

Lessate le lasagne e lasciatele stese su un canovaccio a freddarsi.

Nel frattempo tagliate la cipolla a fettine e fatela rosolare in olio bollente. Non appena diventa dorata, aggiungete un pò di vino e fatela stare a fiamma vive per qualche minuto. Quindi mettete anche il radicchio, salate e, continuando a mescolare sempre con un cucchiaio di legno , fate cuocere per circa 5 minuti.

Unite anche il resto del vino, l’uvetta scolata e i pinoli, coprite con un coperchio e fate finire di cuocere per 10 minuti. Spegnete la fiamma e lasciate ad insaporire.

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Virtù Terapeutiche dei Frullati Verdi

A questo punto preparate la besciamella. Prendete, perciò, un pentolino e versateci 5 cucchiai di olio e la farina; iniziate a mescolare con costanza, aggiungendo lentamente anche il brodo vegetale, fin quando non otterrete un composto omogeneo.

Insaporite con la noce moscata, un pizzico di sale e accendete la fiamma; portate ad ebollizione e girate, facendo cuocere per tre minuti. E’ importante che la besciamella non sia troppo densa, né troppo liquida, per cui usate la farina per correggerne la compattezza.

Prendete una ciotola di vetro, metteteci il radicchio e circa metà della besciamella. Unite il tofu tagliato a pezzettini piccoli e mescolate insieme tutti gli ingredienti.

Prendete una teglia da forno ed iniziate a comporre le vostre lasagne: uno strato di pasta lessata ed uno di radicchio, tofu e besciamella, alternativamente, fino a quando non avrete esaurito tutta la pasta. Alla fine coprite con la besciamella rimasta e fate cuocere per circa 15 minuti a 230 °C.

Prima di servire le lasagne in tavola, estraetele dal forno e fatele riposare per qualche minuto.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Lasagne vegetariane

avv

Ingredienti:

  • gr 200 di sfoglie per lasagne
  • 2 peperoni
  • 3 zucchine
  • 1 melanzana
  • gr 100 funghi
  • gr 100 piselli
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 porro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di farina semintegrale
  • brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • gr 100 di parmigiano grattugiato
  • gr 100 di fontina fondente
  • olio extravergine d’oliva
  • sale marino integrale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

int

Lavate e mondate peperoni, carota, sedano, porro, zucchine, melanzana e funghi. Tagliateli a pezzi e lasciateli asciugare.

Prendete una padella e fate soffriggere i due spicchi di aglio. Quando questi sono ben dorati, gettateli e aggiungete le verdure crude, facendole cuocere per non più di 10 minuti a fuoco vivo, aggiungendo un bicchiere di vino bianco. Quando il liquido è evaporato, spegnete il fuoco e coprite la padella.

Nel frattempo fate lessare i piselli in acqua bollente. Una volta cotti, aggiungeteli al resto delle verdure, mescolateli e fate ancora cuocere per altri 15 minuti.

Verso fine cottura salate e pepate, mettete la farina e mescolate con cura, infine versate il brodo bollente e lasciate addensare il tutto.

Per preparare le sfoglie, lessatele velocemente, scolatele e lasciatele asciugare su canovacci puliti e distesi sulla tavola.

Una volta pronte, adagiate le sfoglie in una teglia da forno, creando le vostre lasagne con strati alternati di verdure e pasta sfoglia; l’ultimo strato verrà poi coperto con parmigiano e qualche pezzetto di fontina fondente, tagliata a cubetti.

Fate cuocere in forno a circa 180°C per 20 minuti e fate gratinare la parte superiore. Servite quando sono ancora ben calde.