Archivi tag: light

Pere in salsa alla vaniglia e anice stellato

Ingredienti per 4 persone

  • 8 pere williams
  • 1 piccola stecca di cannella
  • 1 baccello di vaniglia
  • miele
  • 1 stella di anice

Preparazione

Sbucciamo le pere e sistemiamole in un pentolino a bordi alti. Ricopriamole con acqua fredda, quindi aggiungiamo la stecca di cannella, la stella di anice e i semini della bacca di vaniglia in precedenza incisa.

Facciamo bollire e cuociamo le pere per 20 minuti, controllando che la frutta alla fine sia ben cotta.

Solleviamo delicatamente le pere dalla loro acqua profumata e mettiamole da parte.

Allo sciroppo nel pentolino uniamo due cucchiai di miele e mescoliamo accendendo la fiamma.

Facciamo ridurre il succo sul fuoco per qualche minuto, poi versiamolo sulle pere ancora calde.

Serviamo subito con altre spezie a piacere.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Frittata al forno alle cipolle di Tropea

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Puliamo la cipolla e tagliamola ad anelli.

Laviamo le foglie di cavolo nero, spezzettiamole e mettiamole a scolare.

In una pirofila adatta anche per il forno, unta con un filo d’olio, facciamo appassire la cipolla e il cavolo nero solo per 5 minuti con un po’ d’acqua, poi spegniamo il gas.

In una ciotola sbattiamo le uova, regoliamo di sale e pepe. Versiamo tutto nella ciotola.

Mescoliamo e cuociamo in forno a 180° per 18/20 minuti circa, fino a far diventare la frittata dorata.

Sformiamo e serviamo dopo aver porzionato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

 

 

Minestra di bietole e lenticchie

Ingredienti  per 4 persone

  • gr 200 di lenticchie secche
  • gr 300 di bietole
  • gr 100 di pomodorini ciliegini
  • gr 200 di carote
  • ½ cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • ½ costa di sedano
  • sale marino integrale
  • pepe


TELECAMERE SPIA WIFI IP PER VIDEOSORVEGLIANZA A DISTANZA ILLIMITATA

Preparazione

Lavate le lenticchie sotto l’acqua fredda corrente fredda e lessatele per 20 minuti circa.

Tritate il sedano, la cipolla e la carota precedentemente sbucciati, sbucciate anche l’aglio e schiacciatelo, ponete gli odori in una casseruola e lasciateli cuocere a fiamma bassa, mescolando di continuo, fino a quando saranno morbidi.

Aggiungete le lenticchie, lasciatele insaporire nel soffritto per qualche minuto, salate, pepate, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e l’acqua bollente necessaria a coprire completamente le lenticchie.

Infine lasciate cuocere per circa 40 minuti.

Nel frattempo lavate le foglie di bietola e togliete le estremità bianche del gambo, poi tagliatele a pezzi grossolani.

Dopo circa 40 minuti di cottura delle lenticcchie, aggiungete le bietole e altra acqua bollente se necessario: le verdure dovranno essere completamente coperte.

Proseguite la cottura per altri 10 minuti, aggiustate di sale e pepe.

Servite in tavola dopo che si sarà raffreddata un pò, così da renderla anche maggiormente indicata per i periodi più caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Il tuo Latte Vegetale Fatto in Casa
Fresco, non pastorizzato e senza conservanti – Più di 70 ricette di latti vegetali, yogurt e formaggi vegan, frullati e succhi
€ 9,80

 

Insalata di cetrioli ravanelli e legumi

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di cetrioli
  • gr 100 di ravanelli
  • gr 100 di ceci lessati
  • gr 100 di piselli surgelati
  • gr 100 di mais lessato
  • 2 cucchiai di olio evo
  • qualche foglia di basilico

 

 

 

Preparazione

Lavate e mondate i cetrioli e i ravanelli.

Pelate i cetrioli, affettateli, metteteli in un’insalatiera e aggiungete i ravanelli tagliati a spicchi.

Unite i ceci e i piselli e versateli nell’insalatiera.

Infine unite anche il mais e condite con l’olio e il basilico fresco spezzettato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

 

Polpette di zucchine con ricotta

Ingredienti per 4 persone

  • 5 zucchine piccole
  • ½ cipolla
  • 1 uovo
  • gr 30 di pangrattato
  • gr 30 di farina
  • gr 30 di grana
  • gr 50 di ricotta
  • 1 ciuffo di menta
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Lavate le zucchine,  e tagliatele a julienne.

Tagliate, quindi, anche la cipolla, sempre a julienne.

Raccogliete le verdure in un canovaccio e strizzatele per far uscire tutta l’acqua. Devono risultare abbastanza asciutte.

Mettete le verdure in una ciotola insieme al pangrattato, il grana, la ricotta, l’uovo, la farina e il trito di erbe aromatiche.

Aggiustate di sale.

Amalgamate bene il tutto.

Modellate le polpette, con le mani un po’ umide, poi disponetele su una teglia rivestita con carta forno e fatele cuocere a 200 C° per 15 minuti, finché risultano ben dorate.

Aggiungete un pizzico di pepe nero appena macinato e servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Germogliatore Geo in Plastica - Geo Plus
Il metodo più veloce e semplice per coltivare i germogli in casa
€ 25,50

 

Tortine salate con zucchine, curry e mandorle

Ingredienti per 4 persone

CIBO CRUDO

Preparazione

Mondate le zucchine e tagliatele a tocchetti.

Pulite il cipollotto, affettatelo e rosolatelo in padella con un po’ di olio.

Aggiungete le zucchine e 1 cucchiaio di curry e saltate il tutto.

Regolate, quindi, di sale, ricordando di non abbondare perché le spezie donano già una certa sapidità al piatto.

Miscelate la farina con la maizena, il resto del curry, la curcuma, il sale e il bicarbonato.

Con l’ausilio di una frusta emulsionate la panna di soia con olio di semi e il succo di limone, aggiungete le farine poco alla volta, sempre lavorando l’impasto fino a ottenere un composto omogeneo.

Aggiustate la consistenza con 2/3 cucchiai di panna di soia. Unite le zucchine e incorporatele bene.

Versate l’impasto negli stampi da muffin precedentemente unti e infarinati, livellate e distribuite le mandorle in superficie.

Cuocete in forno a 190°C per 20 minuti, fin quando i muffin non saranno ben cotti e dorati.

Sfornate e lasciate raffreddare bene prima di togliere dagli stampini.

Dopo di che servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Insalatona mediterranea

Ingredienti per 4 persone

    • gr 125 di insalata mista (lattughino, rucola, valerianella)
    • gr 250 di pomodori pachino
    • 1 piccola melanzana tonda viola
    • 1 spicchio d’aglio
    • gr 300 di mozzarella di riso
    • gr 40 di mandorle pelate e tostate
    • 4 crackers di sesamo
    • 2 cucchiai di olio evo
    • 1 cucchiaio di aceto balsamico
    • basilico

Preparazione

Mondate la melanzana e tagliatela a cubetti tutti uguali.

Lavate i pomodorini e divideteli a metà.

Fate scaldare in padella 1 cucchiaio di olio con lo spicchio d’aglio e fatevi rosolare i cubetti di melanzana finché non saranno dorati.

Aggiungete i pomodorini e fate saltare velocemente il tutto a fiamma alta per circa 2 minuti.

Lasciate raffreddare.

Pulite e lavate le insalatine, asciugatele e trasferitele in una insalatiera.

Aggiungete i cubetti di melanzana e i pomodorini. Spezzettate la mozzarella di riso e unitela al resto.

Fate lo stesso con i crackers, ricordandovi però di aggiungerli all’insalata solo pochi minuti prima di servire, in modo che rimangano croccanti.

Completate con le mandorle tostate e condite il tutto con l’olio rimasto e con l’aceto balsamico.

Aggiungete qualche foglia di basilico e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

 

Insalata di quinoa, tofu e trifoglio rosso

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di quinoa bianca
  • gr 150 di borlotti già cotti
  • gr 150 di tofu al naturale
  • gr 40 di rucola
  • gr 20 di sesamo nero
  • 12 fiori di trifoglio rosso
  • sale marino integrale

Per la marinatura del tofu

  • 2 cucchiai di olio evo
  • 3 cucchiai di salsa di soia

Per il condimento

Preparazione

Tagliate il tofu a cubetti e disponetelo in una ciotola con gli ingredienti per la marinatura.

Coprite con la pellicola per alimenti e mettete a marinare in frigo per 1 ora.

Trascorso il tempo richiesto, grigliate il vostro tofu su una piastra ben calda.

Sciacquate la quinoa sotto l’acqua corrente e disponetela in una pentola coprendola con circa 240 ml di acqua fredda.

Unite un pizzico di sale (non troppo perché la quinoa è piuttosto sapida) e portate a ebollizione, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa.

La quinoa è cotta quando i chicchi iniziano a sgranarsi e l’acqua sarà assorbita. Spegnete il fuoco e lasciate riposare coperto per 10 minuti.

CIBO CRUDO

Distribuite, quindi, in 4 piatti la quinoa tiepida, i borlotti e il tofu grigliato.

Decorate con la rucola e i fiori di trifoglio.

Emulsionate in una ciotolina a parte tutti gli ingredienti per il condimento e irrorate le insalate.

Completate con semi di sesamo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

 

Fior di frittata

Ingredienti per 4 persone

 

Preparazione

Rompete le uova e sbattetele in una terrina di vetro.

Aggiungete, quindi, il parmigiano grattugiato e il sale.

Fate scaldare una padella antiaderente e versatevi il composto a base di uova.

Dopo 5 minuti, aiutandovi con un piatto o con un coperchio, rivoltate la frittata e portatela a cottura.

Decorate, infine, la vostra frittata.

Per farlo potete usare il prezzemolo per i gambi e le foglie, e i pomodorini tagliati a metà per i fiori.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Budino light alla vaniglia con frutta fresca

Ingredienti per 4 persone

  • ml 300 di latte parzialmente scremato
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 tuorlo d’uovo
  • gr 6 di agar agar
  • gocce di estratto naturale di vaniglia
  • gr 125 di frutta fresca (fragole, lamponi, melone, ananas)
  • foglioline di menta e fiori commestibili per decorare

Preparazione

Scaldare il latte con l’estratto naturale di vaniglia.

Nel frattempo mescolare bene il tuorlo d’uovo con lo zucchero di canna e aggiungerlo al latte caldo, unire quindi anche l’agar agar.

Versare il budino nei bicchieri o negli appositi stampi.

Lasciare raffreddare e riporre in frigorifero per almeno due ore.

Servire con l’aggiunta di frutta fresca e decorare con la menta e i fiori.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog