Archivi tag: melanzane

Pomodorini alla melanzana

Ingredienti per 4 persone

  • 1 melanzana
  • 16 pomodorini pizzutelli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 10 foglie di basilico
  • erba cipollina
  • fette di pane tostato
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe


Preparazione

Lavate la melanzana, sbucciatela e tagliatela a dadini. Scaldate poco olio in una padella con gli spicchi d’aglio schiacciati e spellati, unite i dadini di melanzana e cuoceteli a fiamma media per 4-5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Eliminate l’aglio, trasferite i cubetti di melanzana in un contenitore stretto e alto, con le foglie di basilico, 2-3 cucchiai d’olio, sale e pepe e frullate con un frullatore ad immersione.

Tagliate i pomodorini a metà nel senso della lunghezza e togliete parte della polpa con uno scavino. Riempiteli con la crema di melanzane, profumate con un po’ di erba cipollina tagliuzzata e servite con fettine di pane tostato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Vegan senza Glutine

Voto medio su 1 recensioni: Buono

€ 19,90

Spaghetti integrali con pomodori secchi e melanzane fritte

Ingredienti per 4 persone

  • gr 320 di spaghetti integrali
  • 2 melanzane medio-grandi
  • gr 50 di uvetta
  • 10 pomodori secchi sott’olio
  • gr 25 di pinoli
  • gr 15 di capperi
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • origano

 

Preparazione

Mettete a rinvenire l’uvetta in acqua per 15-20 minuti. Dissalate con cupa i capperi sotto l’acqua corrente.

Tostate delicatamente i pinoli per 5 minuti e teneteli da parte.

Tagliate le melanzane a fette il più possibile sottili.

Friggetele in una padella ben oliata, scolatele su più fogli di carta da cucina e salatele leggermente.

Dopo di che tenetele al caldo.

Localizzatore con calamite, contenitore stagno, controllabile da cellulare, antenna interna, lunga autonomia, avvisi in tempo reale geofence e movimento.

Tritate l’aglio e fatelo imbiondire per un minuto in una padella con 3 cucchiai d’olio.

Quindi unite i capperi, divisi a metà se grandi, i pomodori secchi a pezzetti, l’uvetta e fate saltare il tutto per circa 5 minuti.

Lessate, nel frattempo, gli spaghetti decisamente al dente e scolateli non troppo asciutti nella padella con il condimento, aggiungete un po’ d’origano e fateli insaporire per 1-2 minuti, unendo i pinoli alla fine.

Distribuite la pasta nei piatti coprendola con fettine di melanzana.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Spaghetti di Semola Integrali di Grano Duro
100% semola integrale di grano duro, trafilata al bronzo, essiccata a basse temperature.

Voto medio su 24 recensioni: Da non perdere

€ 1.932

Pasta con melanzane, cipolla e pomodoro

Ingredienti per 4 persone

  • gr 240 di pasta integrale
  • 2 melanzane medie
  • 8 pomodorini da sugo
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di origano
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Tagliate a dadini le melanzane e i pomodori, tritate la cipolla e mettete tutto in un tegame con l’olio.

Fate appassire bene unendo dopo la rosolatura un mestolino di acqua di cottura della pasta, che avrete messo a cuocere.

Regolate di sale  pepe, e quando la pasta sarà cotta, versatele nel tegame, fate saltare e servite in tavola unendo l’origano.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Pensa Positivo - Agenda 2018
Un anno di ispirazione per il corpo, la mente e lo spirito

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

€ 17.9

Crema di melanzane al basilico con paprica

Ingredienti per 4 persone

 

Preparazione

Per iniziare lavate le melanzane, eliminate il picciolo verde e tagliatele a fette e poi a dadini dello spessore di circa 1 centimetro.

Disponetele poi su una leccarda da forno, oliatele e aggiungete sale cercando di mescolare bene tra loro gli ingredienti.

Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti.

Al termine lasciate raffreddare.

Sbollentate il tofu in acqua non salate per circa 2/3 minuti.

In un frullatore aggiungete tutti gli ingredienti quindi il tofu, le melanzane, la cipolla, il basilico, il sale e il pepe in grani.

Frullate sino a raggiungere la consistenza desiderata.

Servite subito decorando con una foglia di basilico e un po’ di paprika.

Se, invece volete gustare la vostra crema di melanzane anche in un secondo momento, conservatela in frigorifero in un barattolo ben chiuso per al massimo due giorni.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Estraggo Pro - Estrattore
Estrattore di succo da frutta e verdura – BPA Free – 60 giri al minuto – Puoi inserire la frutta e la verdura intera!

Voto medio su 22 recensioni: Da non perdere

€ 469

Verdure in intingolo

verdure-in-intingolo

Ingredienti per 4 persone

  • gr 400 di cipolle gialle
  • ùgr 300 di pomodori perini
  • 1 zucchina chiara
  • 3 peperoni (gialli e rossi)
  • 1 gambo di sedano
  • gr 50 di burro di soia
  • 2-3 cucchiai di aceto bianco
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Affettate finemente le cipolle.

Svuotate e lavate i peperoni e tagliateli a listarelle;  lavate la zucchina, eliminate le estremità e affettatele finemente.

Scottate i pomodori in acqua bollente, poi pelateli e spezzettateli.

CIBO CRUDO

Tritate il sedano.

Mettete sulla fiamma una casseruola con il burro e qualche cucchiaio di olio, unite le cipolle e fatele soffriggere qualche minuto.

Quando il soffritto sarà pronto, unite i peperoni, la zucchina, i pomodori, il sedano e 2-3 cucchiai di aceto.

Salate, pepate, incoperchiate e cuocete l’intingolo 40 minuti circa a fiamma bassa, mescolando spesso.

Servitelo caldo. Ottimo anche accompagnato con pizza o focaccia.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Curarsi con gli Ormoni Naturali e Bioidentici
La terapia ormonale che riequilibra la salute senza effetti collaterali

€ 14.50

Involtini di melanzane con crema di lenticchie

involtini-melanzane2

Ingredienti per 4 persone

  • 3 uova bio
  • ml 200 di latte
  • gr 150 di farina
  • 1 punta di coltello di lievito in polvere
  • ml 100 di acqua minerale gassata
  • gr 250 di lenticchie rosse decorticate
  • 2 cucchiai di olio evo
  • succo e scorza grattugiata di 1 limone bio
  • 1 cucchiaino di pasta al peperoncino
  • pepe
  • ½ cucchiaino di miele
  • 1 pizzico di cardamomo macinato
  • 1 pizzico di paprika in polvere
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere
  • gr 150 di formaggio fresco spalmabile
  • 2 melanzane
  • gr 200 di formaggio feta
  • olio evo per friggere

Macrolibrarsi.it presenta Weleda: in accordo con uomo e natura

Preparazione

Mescolate uova, latte, farina, lievito in polvere e una presa di sale. Aggiungete l’acqua minerale impastando bene.

Mettete da parte l’impasto. Fate cuocere le lenticchie seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, poi scolatele.

Lavorate con il frullatore a immersione lenticchie, 2 cucchiai d’olio, 4-5 cucchiai di succo di limone, salsa al peperoncino, pepe, sale, miele e spezie.

Regolate di sale. Aggiungete il formaggio fresco.

CIBO CRUDO
Lavate e mondate le melanzane, tagliatele a fettine sottili nel senso della lunghezza.

Spruzzatele con del succo di limone, salatele e friggetele nell’olio bollente su entrambi i lati.

Lasciatele asciugare sulla carta assorbente e condite con un po’ di pepe.

Lavate e mondate la rucola, poi spezzettatela con le dita. Spezzettate anche la feta.

Riscaldate l’olio in una padella antiaderente grande, dividete l’impasto in 8 schiacciatine sottili e friggetele.

Spalmate sulle schiacciatine la crema alle lenticchie.

Aggiungete rucola, fette di melanzane e formaggio.

Arrotolatele, dividete a metà gli involtini e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Cowspiracy: il Segreto della Sostenibilità
Il vero volto dell’industria più distruttiva di tutti i tempi

€ 18,00

Toast alle melanzane e pesto

toast2

Ingredienti per 4 persone

  • 8 fette di pane in cassetta
  • 1 melanzana
  • 4 cucchiai di pesto
  • 1 ciuffo di basilico
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • gr 150 di formaggio molle di capra
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Tracker Localizzatore satellitare GPS per controllare i spostamenti in diretta

Preparazione

Lavate la melanzana, tagliatela a metà per il lungo, incidete la polpa con alcuni tagli incrociati a griglia e condite con un filo d’olio, sale e pepe.

Disponete le mezze melanzane, con la polpa rivolta verso il basso, su una placca rivestita da carta forno, ungete esternamente con poco olio, salatele e infornate a 210° per circa 30 minuti finché, punte con uno stecchino, risultano molto morbide.

Sfornate, fate intiepidire, eliminate la buccia  e riducete la polpa a tocchetti. Regolateli di sale.

Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Reality Transurfing - La Trilogia di Vadim Zeland
Tostate i pinoli in una casseruola antiaderente per un minuto.

Private il formaggio di capra della crosta e tagliatelo a fettine sottili.

Spennellate le fette di pane con un velo d’olio su entrambi i lati.

Farcitele due a due col pesto, le melanzane, il formaggio di capra e i pinoli tostati.

Richiudete e tostate in una doppia piastra elettrica, in alternativa potete usare una padella antiaderente.

Tagliate ogni toast a metà in diagonale e servite decorando con il basilico fresco.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Caprese di melanzane veg

int

Ingredienti:

Preparazionedent

Lavate bene la melanzana, tagliatela a fette e grigliatela da entrambi i lati.

Salate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo tagliate a fette la mozzarella e il pomodoro, dopo averlo ben lavato.

Prendete un piatto da portata e disponete una fettina di pomodoro, una di mozzarella, una di melanzana, ripetendo tale sequenza fin quando non avrete ottenuto una composizione equilibrata.
Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: La Cucina dell'Armonia

Condite con un filo di olio e guarnite con delle foglie di basilico e una manciata di origano.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Ravioli veg alle melanzane e tofu

int

Per la preparazione della pasta dei ravioli vi rimandiamo all’apposita sezione qui nel nostro blog.  Di seguito vi proponiamo, invece, come fare un ottimo impasto.

Ingredienti:

  • gr 200 di melanzane
  • gr 300 di tofu
  • gherigli di noci
  • salvia
  • prezzemolo
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazionedent

Tagliate le melanzane a fettine, cospargetele di sale su entrambi i lati e mettetele in uno scolapasta, con un peso sopra, per almeno 40 minuti, in modo tale da far togliere il sapore amaro.

Dopo di che asciugatele ed adagiatele in una pirofila, precedentemente rivestita con carta forno. Cuocetele da una parte finché non saranno dorate e poi dall’altra.

Una volta pronte, lasciatele raffreddare, trituratele e mettetele in una ciotola di vetro insieme al tofu sminuzzato,  alle noci tritate, alla salvia e al prezzemolo triturati. Salate, aggiungete un filo di olio e mescolate bene.

Il vostro ripieno per ravioli veg è pronto!

Riempite i ravioli e poi preparateli a vostro gusto.

100% Vegan Homemade
Fare in casa tofu, seitan, bevande e formaggi vegetali, kefir, germogli, dolci e molto altro: preparazioni di base e ricette
€ 14

<hr style=”margin-bottom:30px”>

Rotolini di Melanzana

int

Le dosi qui indicate sono per due persone.

1

Ingredienti:

  • una confezione di pane per tramezzini
  • una vaschetta di formaggio cremoso light
  • due melanzane lunghe
  • sale marino integrale
  • olio evo
  • pellicola trasparente per alimenti

Preparazione:2

Lavate le melanzane e privatele della parte superiore. Tagliatele a fette nel senso dell’altezza.
Foderate una placca con carta da forno, e ungete leggermente.
Disponete le fette di melanzane asciutte, salate e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.
Spalmate il formaggio sul pane, adagiate una fetta di melanzana e arrotolate.3
Confezionate i rotoli a mo di caramelle con la pellicola e lasciate riposare e compattare in frigo per almeno 60 minuti.
Prima di servire, scartate le caramelle e tagliate a fette.
4