Archivi tag: olive

Torta broccolo e olive

int

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta brisé
  • gr 15r di broccolo romano
  • gr 250 di ricotta di mucca
  • gr 50 di parmigiano grattugiato
  • 2 uova biologiche
  • una manciata di olive nere
  • sale marino integrale
  • pepe

1

Preparazione:

Preparate la pasta brisé per la base (la ricetta la trovate nel blog).

Nel frattempo sbollentate le cimette del broccolo in acqua salata, mantenendole al dente.

Mescolate in una terrina la ricottta, le uova e il parmigiano, regolando di sale e pepe.

Stendete la pasta brise nella teglia foderata con carta da forno.2

Versateci dentro la crema, disponetevi le cimette e le olive nere.

Mettete in forno per 40/45 minuti ad una temperatura di 180 gradi.

Buon appetito.

3

Insalata broccolo e arance

1

La ricetta è per 4 persone.

2

Ingredienti:

  • gr 400 di broccolo romanesco
  • 2 arance biologiche
  • 10 olive nere denocciolate
  • aceto balsamico
  • sale marino integrale
  • pepe
  • olio evo

3

Preparazione:

Dividete il broccolo in cimette e lessatele in acqua salata, scolatele e lasciatele intiepidire.

Pelate a vivo le arance e tagliate le olive denocciolate a rondelle.

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola di vetro e condite con olio evo, aceto balsamico, sale e pepe.

Un piatto detox e saziante, nonché pieno di vitamine.

Buon appetito.

 

Pomodori ripieni con cous cous, olive e tofu

int

Ingredienti:

  • 4 pomodori rossi grandi
  • gr 150 di cous cous
  • gr 70 di tofu
  • 12 olive nere denocciolate
  • 8 capperi
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • un pizzico di paprica
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Iniziate con il preparare il cous cous secondo la ricetta classica, ossia mettete a bollire l’acqua e, quando bolle, spegnetela, aggiungete il cous cous e un cucchiaio di olio, mescolate bene e lasciate a riposo per 5 minuti. Dopo di che, usando una forchetta, sgranate bene il cous cous, aggiungete un pizzico di sale e un altro pò di olio e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo lavate bene i pomodori e tagliate la calotta di ognuno.

Delicatamente svuotate il contenuto dei pomodori e mettetelo in una ciotola di vetro. Salate l’interno dei pomodori, mettete anche un pizzico di paprica e lasciate insaporire.

In una padella mettete a soffriggere uno spicchio d’aglio in olio bollente e, non appena questo diventa dorato, toglietelo e versate all’interno della padella le olive e i capperi, unite il cous cous, la polpa di pomodoro e un pò di acqua.

Fate cuocere a fiamma viva per pochissimi minuti, aggiustate di sale e paprica (attenti a non esagerare, considerando che i capperi sono già salati e che avete salto anche l’interno dei pomodori).

Dopo accendete il forno a circa 200°C e lasciate riscaldare.

In una ciotola di vetro mischiate insieme il cous cous condito con il tofu tagliato a dadini e il pangrattato. Mescolate bene, in modo tale da ottenere un composto omogeneo.

Usate questa farcia per riempire i pomodori, rimettete sopra ad ognuno la propria calotta e cuocete per circa 30 minuti.

Una volta cotti, togliete i pomodori dal forno, lasciateli freddare e serviteli. In estate sono un ottimo piatto unico o anche un secondo.

Pasta al sugo di ricotta, pomodori secchi e rucola

int

Ingredienti:

  • gr 320 di penne
  • gr 250 di ricotta
  • 10 pomodori essiccati
  • gr 80 di olive nere
  • un pizzico di noce moscata
  • qualche foglia di basilico
  • gr 100 di rucola sminuzzata
  • 1 spicchio d’aglio
  • un pizzico di peperoncino in polvere
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

In una pentole mettete a bollire l’acqua e, quando questa bolle, salate e mettete a cuocere la pasta.

Nel frattempo frullate la ricotta con la noce moscata, ml 60 di acqua ed un pizzico di sale e mettete poi il preparato in una ciotolina di vetro.

Frullate, quindi, insieme il basilico con ml 75 di olio, l’aglio ed un pizzico di sale. Quando questa salsa appare omogenea e compatta versatela in una seconda ciotola.

Scolate la pasta al dente e conditela con il sugo di ricotta. Amalgamate bene ed aggiungete, poi, la salsa di basilico. Unite, quindi, i pomodori secchi tagliati a strisce fine, le olive tagliate e rondelle, la rucola sminuzzata ed aggiustate di sapore con sale e peperoncino in polvere.

Questa pasta va servita a temperatura di ambiente.

Spaghetti alla puttanesca veg

int

Ingredienti:

  • gr 320 di spaghetti
  • gr 300 di pomodorini
  • 2 cucchiai di capperi
  • gr 80 olive nere denocciolate
  • 2 spicchi d’aglio
  • un pizzico di peperoncino
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Come prima cosa lavate i pomodorini e tagliateli a pezzetti.

Schiacciate i due spicchi di aglio e metteteli a soffriggere in una padella nell’olio bollente; non appena questi diventano dorati, gettateli e versate il peperoncino e il pomodoro, che farete cuocere a fiamma viva per circa 5 minuti.

Unite, quindi, i capperi e le olive e lasciate finire di cuocere per altri 10 minuti, aggiustando, se necessario, di sale.

Nel frattempo mettete in una pentola l’acqua e, quando questa bolle, salatela e immergeteci gli spaghetti.

Scolate la pasta ancora al dente e lasciatela mantecare in padella con il condimento per un paio di minuti.

Riempite i piatti e servite in tavola.

Pane alle olive e rosmarino

int

Ingredienti:

  • gr 500 di farina bianca
  • gr 350 di farina integrale
  • gr 300 di olive nere denocciolate
  • 4 cucchiai di rosmarino
  • gr 30 di lievito di birra
  • sale marino integrale
  • un pizzico di peperoncino
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

In una ciotola di vetro ben capiente setacciate le due farine ed il sale. Nel frattempo mettete a sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua e, una volta pronto, unitelo al resto dell’impasto.

Lavorate bene la pasta, aggiungendo acqua tiepida per aiutarvi, e formate una palla, che lascerete riposare per un’ora in una ciotola di vetro, coperta con uno straccio umido.

Prendere una teglia da forno (meglio se avete quella per preparare il ciambellone) ed ungetela.

Trascorsa l’ora, riprendete la vostra pasta, unite le olive e il rosmarino e mettetela nella teglia. Lasciatela ancora altri 30 minuti a riposare e poi cuocete in formo già caldo per circa mezz’ora.

Una volta pronto, fate riposare il vostro pane nella teglia per almeno 40 minuti, poi rovesciatelo su una griglia e lasciatelo arrivare perfettamente a temperatura ambiente prima di servirlo in tavola.

Insalata di olive

int

Ingredienti:

  • gr 300 olive verdi denocciolate
  • gr 150 di noci tritate
  • 2 cipollotti
  • prezzemolo tritato
  • un pizzico di paprica
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Prendete un’insalatiera ben capiente e mettete al suo interno le olive, dopo averle tagliate a rondelle.

Aggiungete le cipolle affettate in parti sottilissime con una mezzaluna.

Insaporite con sale marino integrale, paprica, prezzemolo e olio. Lasciate insaporire per almeno 30 minuti e portate in tavola; questo piatto è un ottimo antipasto.

 

Panzanella con la rucola e le olive

int

Ingredienti:

  • gr 500 di pane casereccio toscano
  • 4 pomodori maturi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla rossa
  • 1 costa di sedano
  • 1 cetriolo
  • 1 mazzetto di rucola
  • 50 olive nere denocciolate
  • 1 limone biologico
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Tagliate il pane a fette sottili e tostatelo in forno su tutti e due i lati.  Strofinatelo, quindi, con l’aglio e, una volta raffreddato, rompetelo in pezzetti piccoli.

Lavate i pomodori e tagliateli in parti piccole. Metteteli in una ciotola di vetro insieme al succo del limone, a 5 cucchiai di olio, al sale ed al pepe.

Prendete un’insalatiera, adagiateci il pane e sopra tutti gli altri ingredienti, precedentemente mescolati insieme.

Unite anche le olive tagliate a pezzetti e la rucola. Amalgamate tra loro gli ingredienti e lasciate riposare per almeno mezz’ora prima di servire.

 

Olive ascolane veg

int

Ingredienti per il ripieno:

  • 20 olive verdi in salamoia
  • 1 bicchiere di tofu a pezzi
  • gr 400 di seitan
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • mezza cipolla
  • un pizzico di chiodi di garofano
  • un pizzico di noce moscata
  • scorza di limone
  • mollica di pane integrale
  • 1 tazzina di  latte di soia
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale marino integrale
  • pepe nero
  • olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la panatura:

  • farina
  • pangrattato

Preparazione:dent

Iniziate con il denocciolare le olive con l’apposito attrezzo e, poi, mettetele in un piatto, così sono già pronte per essere riempite con l’impasto.

Sbucciate la cipolla, lavate il sedano, mondate le carote e triturate tutto insieme usando una mezzaluna. Poi fate soffriggere in olio bollente e unite il seitan , tagliato precedentemente in pezzi molto piccoli.

Una volta che il seitan diventa croccante, salate e versate nella padella il bicchiere di vino, fate evaporare a fiamma viva e poi spegnete e lasciate raffreddare.

Una volta che il seitan è freddo, versatelo in un bicchiere da frullatore e frullatelo insieme alla scorza di limone grattugiata, alla noce moscata, ai chiodi di garofano , al pepe ed alla mollica di pane, precedentemente ammorbidita in latte di soia.

Amalgamate bene insieme tutti gli ingredienti e lasciate insaporire un pò. Dopo di che cominciate a riempire le olive, con molta delicatezza, in modo tale che non si rompano.

Una volta le vostre olive che sono tutte farcite, bagnatele prima in acqua, poi ripassatele velocemente nella farina e, infine, nel pangrattato.

Friggete, quindi, in olio bollente, facendo attenzione a che le olive cuociano uniformemente su tutte le parti. Togliete dalla padella, lasciate scolare su carta assorbente e servitele ben calde.

La variante veg delle classiche olive ascolane è un ottimo compromesso tra la scelta di un’alimentazione cruelty free e la gioia della tavola e dei suoi sapori.

Olive fritte

int

Ingredienti:

  • 30 olive nere
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 pomodorini da sugo
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 1 bicchiere di vino
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

In una padella versate l’olio e fateci soffriggere i due spicchi d’aglio, dopo averli schiacciati. Non appena si coloreranno levateli e gettateli.

Unite i pomodorini, precedentemente lavati a tagliati a dadini. Salate e fate cuocere per qualche minuto.

Aggiungete, quindi, le olive e continuate a far cuocere a fiamma viva.

Verso fine cottura unite anche il bicchiere di vino, lasciatelo evaporare, quindo togliete la padella dal fuoco, condite con un pizzico di peperoncino in polvere e servite immediatamente le vostre olive.