Archivi tag: peperone

Pasta integrale piccante con lenticchie e peperoni

pasta-integrale-piccante

Ingredienti per 4 persone

CIBO CRUDO

Preparazione

Pulite e tagliate i peperoni a filetti di circa 1 cm, salateli e saltateli con due cucchiai d’olio per circa 10 minuti in una pentola antiaderente.

Una volta arrostiti, prendetene ¾ e tritateli finemente a coltello. Preparate il soffritto tagliando finemente la cipolla, la carota e il sedano e fatelo rosolare in tre cucchiai d’olio.

Quando il soffritto si sarà dorato, unite i peperoni e le lenticchie che avrete sciacquato con acqua fredda, mescolate e lasciate insaporire, aggiungete acqua tiepida a coprire, unite il brodo vegetale concentrato e fate cuocere.

Aggiungete acqua quando necessario, poco per volta.

La cottura dipende dal tipo di lenticchia che deciderete di usare, ma normalmente non meno di 20 minuti. Una volta cotte, tenetele al caldo nella pentola.

In una pentola, portate a bollore l’acqua, salatela e fate cuocere la pasta, quindi 2 minuti scolatela e rifinitela in padella assieme alle lenticchie. Fatela finire di cuocere assieme per un altro paio di minuti con il coperchio, aggiungendo acqua solo se necessario.

Spegnete il fuoco, unite il trito di peperoni e servite tiepido, aggiungendo un giro d’olio e del peperoncino macinato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Garganelli alla zingara veg

garganelli-e1486457879719

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta

Per il sugo

  • gr 100 di pizzottera affumicata di muscolo di grano
  • 1 cipolla bianca
  • gr 200 di pomodori maturi e sodi
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • gr 100 di funghi champignon
  • ml 100 di panna di soia o avena
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro e unite un pizzico di sale. Versate adagio 1 bicchiere scarso di acqua tiepida, quindi impastate con le mani in modo da ottenere un composto sodo ed elastico.

tendetelo con un mattarello così da ricavare una sfoglia sottile che dividerete in quadrati di centimetri 3×3 circa.

Mettete ogni quadratino sul rigapasta, quindi posatevi sopra la bacchetta e ripiegate il quadrato a triangolo.
CIBO CRUDO

Arrotolate con una leggera pressione per lasciare le righe all’esterno e fate aderire i due lembi- Lasciate essiccare 1 ora circa all’aria, stesi su un piano infarinato.

Lavate i peperoni, metteteli in una teglia con un filo di acqua  e fateli arrostire 20 minuti in forno a 200°, girandoli di tanto in tanto, finché la pelle non tenderà a staccarsi. Fateli intiepidire chiusi in un sacchetto, eliminate la pelle, i piccioli e i semi e tagliateli a dadini. Versateli in una ciotola, conditeli con un filo d’olio, sale e pepe e lasciateli marinare.

Intanto sbollentate i pomodori 1 minuto, scolateli, privateli della pelle e dei semi e tagliateli a dadini.

Tritate la cipolla e soffriggetela in una larga padella  con un filo d’olio, aggiungete la pizzottera tagliata a striscioline di 1×2 centimetri e fate insaporire 5 minuti.

Unite i pomodori e proseguite la cottura a fiamma bassa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo pulite i funghi con un panno umido, tagliateli a fettine e soffriggeteli in padella con l’aglio schiacciato che poi eliminerete., gli scalogni tritati e un filo  di olio, finché l’acqua di vegetazione non sarà evaporata. Uniteli al sugo di pomodoro, aggiungete i peperoni e la panna, e regolate di sale e pepe.

Lessate i garganelli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltateli qualche minuto nella padella con il sugo.

Cospargeteli di prezzemolo tritato finemente e serviteli ben caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

#Concorsoverdenatura Il cous cous vegetariano di Antonella Dalmonte

Mi chiamo Antonella, sono un’educatrice e da sempre lavoro nel Terzo Settore. Sono la presidente di un’associazione, Ethos 3000 onlus, che si occupa di implementare la relazione uomo-animale, quale fonte di benessere reciproco. Adoro cucinare…ecco a voi la mia ricetta per questo concorso.

int

Ingredienti:

  • 1 melanzana
  • 3 zucchine
  • 3 peperoni ( rosso, verde,giallo)
  • 1 cipolla
  • 1 patata
  • gr 400 di cous cous ( cottura rapida)
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Scegliete tutte verdure di media grandezza.

Mettere in un wok 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, e cuocere a fiamma vivace le verdure tagliate a dadini (la cipolla alla fine!).

A fine cottura coprire con un coperchio.

Mettere a bollire in una pentola ml 400 di acqua leggermente salata,  con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva; quando questa bolle,  versare lentamente il cous-cous che dovrà risultare asciutto ma non troppo.

Versare il cous cous gradualmente – girando di tanto in tanto – nel wok dove ci sono le verdure.

A piacere aggiungere ceci lessati e salsa Harissa.