Archivi tag: piselli

Stufato di carote e asparagi con zenzero olive e nocciole

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Mondate le carote, riducetele in bastoncini lunghi circa 5-6 cm e alti mezzo centimetro.

Pelate lo zenzero e grattugiatelo grossolanamente oppure tritatelo, a seconda degli strumenti che avete a disposizione.

CIBO CRUDO

Affettate i cipollotti sottilmente e metteteli nella cocotte insieme a 2 cucchiai d’olio, coprite con il coperchio e fateli rosolare a calore basso per 5 minuti.

A questo punto aggiungete le carote e lo zenzero, salate appena e continuate la cottura per 10 minuti, sempre a pentola coperta, sfruttando il vapore prodotto che dovrebbe consentire di non aggiungere altri liquidi.

Unite, quindi le olive e continuate la cottura per 5 minuti.

Private gli asparagi della parte coriacea finale e tagliateli a pezzi lunghi come quelli delle carote.

Aggiungeteli nella cocotte e proseguite la cottura per altri 10 minuti prima di levare dal fuoco.

Sgusciate le nocciole, se necessario, e poi tostatele per 5 minuti in un pentolino su un fuoco minimo.

Una volta intiepidite, sfregatele tra le mani per eliminare la pellicina e tritatele grossolanamente.

Cospargete lo stufato con le nocciole, l’erba cipollina e portate in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Piastra ai Cristalli di Sale

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere

€ 18.3

Zuppa di piselli e patate

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

In una casseruola versate i piselli, le patate tagliate a cubetti, le carote pulite tagliate a pezzetti e coprite con l’acqua.

Mettete sul fuoco, portate ad ebollizione e fate bollire lentamente fino a che le patate saranno cotte.

CIBO CRUDO

Regolate di sale, aggiungete una presa di pepe nero appena macinato, versate nel piatto di servizio e condite con l’olio e il sesamo leggermente tostato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Crema di porri e piselli

Ingredienti per 4 persone

CIBO CRUDO

Preparazione

Cominciate con il preparare il brodo vegetale secondo la ricetta che trovate qui nel blog.

Pulite i porri: eliminate la parte esterna e utilizzate solo quella bianca. Tagliateli, poi. a rondelle.

Spuntate le carote e grattate leggermente la parte esterna. Dopo di che riducetele a pezzetti.

Sbucciate le cipolle bianche, eliminando il velo e la prima parte esterna.

Tagliatele ad anelli sottili.

Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.

In una casseruola versate un filo d’olio, fatelo scaldare bene e tuffateci dentro tutte le verdure, inclusi i piselli.

Mescolate e regolate di sale e di pepe.

Allungate con un mestolo di brodo tiepido, quindi proseguite la cottura per 30 minuti a fuoco lento, bagnando di tanto in tanto.

Quando tutte le verdure e i piselli saranno teneri, con un mixer a immersione riducete il tutto in crema vellutata.

Impiattate e servite con un filo d’olio e un’altra spolverata di pepe nero.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Crema di piselli allo yogurt greco

crema-di-piselli-allo-yogurt-greco

Ingredienti per 2 persone

Preparazione
CIBO CRUDO

Come prima cosa preparate il brodo vegetale, seguendo la ricetta che trovate nel nostro blog.

Dopo di che, in una casseruola con olio caldo, versate i piselli lessati, coprite con il brodo e fate cuocere per circa 5 minuti sempre a fiamma media.

Trascorso questo lasso di tempo, procedete nella preparazione della crema, togliendo i piselli dal fuoco e frullate con il frullatore a immersione.

Unite, quindi, lo yogurt e mescolate bene.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, rimettete quest’ultimo sul fuoco per altri due minuti.

Prima di servire in tavola la vostra crema, guarnitela con un mazzetto di prezzemolo tritato – aggiungete anche qualche fogliolina intera che dona un buon effetto ottico – e il pepe nero,che avrete cura di macinare al momento.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frullatore Vitamix TNC-5200
Disponibile in diversi colori

€ 699,00

Pasta di piselli alle mandorle

10401244_1065086880222480_4144741204263812040_n

Ingredienti per 4 persone

Macrolibrarsi.it presenta Officina Naturae: Detergenti ecologici e cosmetici naturali

Preparazione

Mettere a lessare la pasta di piselli per 6/8 minuti (o regolarsi in base alle indicazioni riportate sulla confezione).

Versarla, quindi, in un tegame con l’olio caldo, la salvia e le mandorle leggermene tostate.

Vendita microspie Roma

Far saltare per qualche istante, fino a quando la pasta inizierà a sprigionare un profumo di salvia.

Regolare di sale e pepe e servire in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Mandorle
Senza zuccheri aggiunti e senza lattosio

€ 5.95

 

Tagliatelle al profumo di spezie e verdure

carciofi

Ingredienti

  • gr 400 di tagliatelle
  • gr 400 di puntarelle, carciofi, piselli, funghi
  • gr 50 di ricotta salata
  • mezzo bicchiere di brodo vegetale
  • erbe aromatiche essiccate (origano, maggiorana, prezzemolo, basilico, erba cipollina)
  • parmigiano reggiano
  • sale marino integrale
  • peperoncino in polvere
  • olio extravergine d’oliva

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: I Segreti dell'Intelligenza Corporea

Preparazione

In una padella mettete a scaldare l’olio e, una volta raggiunta la temperatura giusta, unite lo spicchi d’aglio schiacciato, il peperoncino e il trito di erbe aromatiche.

Lasciate andare a fiamma viva per pochi minuti, quindi eliminate l’aglio.

Aggiungete a questo punto i carciofi tagliati a fettine sottili, i piselli, i funghi e le puntarelle, aggiustate di sale e pepe e fate insaporire, mescolando con un cucchiaio di legno.

Vendita microspie Roma

Versate poi il brodo vegetale e fate finire di cuocere per circa dieci minuti, aggiungendo la ricotta salata più o meno a fine cottura.

Nel frattempo fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele quando sono ancora al dente, quindi versatele in padella e lasciate mantecare per un minuto.

Servite in tavola e spolverate con un paio di cucchiai di parmigiano prima di impiattare.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Zuppa con soia verde, verza e piselli

Macrolibrarsi.it presenta Officina Naturae: Detergenti ecologici e cosmetici naturali

Ingredienti per 4 persone

  • ml 800 di brodo vegetale
  • gr 200 di soia verde
  • gr 200 di verza
  • gr 250 di patate farinose
  • gr 200 di piselli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia d’alloro
  • sale marino integrale
  • noce moscata
  • pepe

Preparazionedent

Fate bollire il brodo vegetale in una pentola capiente.

Capate la verza, mondatela e tagliatela a listarelle.

Mettete la verza nel brodo bollente e fate cuocere per circa 10 minuti.

Tirate fuori con una schiumarola la metà della verza e mettetela da parte.

Cuocete la soia in acqua bollente per 4 minuti e mettetela da parte. Sbucciate le patate, sciacquatele e tagliatele a dadini.

Aggiungete insieme ai piselli e all’aglio sbucciato, al brodo bollente e cuocete per altri 15 minuti. Dopodiché riducete tutto in purea con un minipimer.

Unite alla purea la verza e la soia, insaporite con sale, pepe e noce moscata.

Versate la zuppa nelle ciotole e servite con delle fette di pane tostato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

Cous cous di verdure

 

int

 

Ingredienti per 4 persone 

  • gr 160 di cous cous precotto
  • ml 200  di acqua
  • 1 peperone rosso o giallo
  • 10 olive nere snocciolate
  • 1 zucchina
  • gr 80 di piselli
  • gr 80 di mais dolce
  • sale marino integrale qb
  • olio evo
  • un cucchiaino di paprica dolce
  • un cucchiaino di cumino
1
Preparazione
Scaldare in un pentolino l’acqua, salare, portando quasi ad ebollizione.
Versare il cous cous in una ciotola capiente e ric2oprirlo con l’acqua.
Coprire con una pellicola per alimenti o un coperchio e lasciare riposare per due minuti, il tempo che l’acqua venga assorbita quindi sgranare bene con l’ausilio di una forchetta, eliminando ogni pallina.
Dividere in due il peperone, privarlo dei semi e delle parti bianche, lavarlo e tagliarlo a pezzetti piccoli.
Lavare la zucchina, mondarla delle estremità e tagliarla come il peperone.
3
Per il mais si può usare quello in lattina e i piselli già lessati, al fine di velocizzare ulteriormente la preparazione.
Unire gli ingredienti al cous cous, aggiustare di sale, irrorare con olio e aggiungere le spezie.
Mescolare bene. Il cous cous prenderà colore. Servire.
Buon appetito.
Ricetta di Roberta D’Alessandro

Lasagna funghi e piselli

int

Ingredienti x 4 persone

Per la sfoglia:

  • 4 uova bio
  • gr 4oo di farina
  • sale marino integrale

Per il condimento:

  • gr 350 di funghi misti
  • gr 300 di piselli (anche surgelati)
  • sale marino integrale
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • aglio

Per la besciamella:

La ricetta per la preparazione della besciamella la trovate nel blog a questo link.

Preparazione:WP_20160329_14_40_09_Pro

Cuocete funghi e piselli insieme, in un tegame con un po’ d’aglio e prezzemolo.

Preparate la besciamella. Dopo aver tirato la sfoglia, tagliatela e lessatela leggermente.

Lasciate asciugare l’acqua in eccesso dopo averla scolata su di un panno di cotone.

Iniziate quindi a fare gli strati in una teglia, iniziando con un pochino di besciamella, poi una sfoglia di pasta ed un po’ di condimento e besciamella.

Ripetete fino a quando avrete degli ingredienti. L’ultimo strato dovrà essere di condimento e besciamella.

Cuocete in forno per circa 20 minuti a 180 gradi.

Involtini di verza ripieni

int

Ingredienti:

  • 1 verza
  • 3 patate piccole
  • 1 scamorza da gr 100
  • una manciata di piselli
  • 1 cipolla
  • un pizzico di curry
  • un pizzico di paprica
  • pangrattato
  • sale marino integrale
  • 1 bicchiere di vino
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:1

Iniziate con il lessare i piselli in acqua salata.

Nel frattempo lavate bene la verza e mettete da parte le foglie più esterne (ne servono circa 12 con queste dosi), stando ben attenti a non romperle.

Lessate queste ultime e poi mettetele a scolare.

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a dadini. Unitele al resto della verza e ai piselli e mettete il tutto a soffriggere in una padella insieme all’olio bollente ed alla cipolla, tagliata a fettine sottili.

Aggiustate di sale, paprica e curry e versate dentro un bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Non appena le patate saranno ben cotte, schiacciatele con una forchetta. Usando un cucchiaio di legno mescolate bene il composto e grattateci sopra la scamorza.

Amalgamate bene e utilizzate questo impasto per riempire le foglie di verza. Chiudetele con uno stecchino e adagiatele, sempre con molta delicatezza, in una teglia rivestita con carta da forno.

Versate sopra un filo di olio, una spolverata di pangrattato e lasciate cuocere a 200°C per circa 10 minuti.

Servite ben calde e buon appetito!