Archivi tag: quinoa

Quinoa con crema di fagioli e cavoli misti

Ingredienti per 4 persone

  • gr 300 di quinoa
  • 1 broccoletto
  • ¼ di cavolfiore giallo
  • 1 spicchio di cavolo cappuccio rosso
  • 2 scalogni
  • 2 cucchiai di fagioli cannellini lessati
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare il scaglie
  • 1 limone bio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 litro di brodo vegetale
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

In una casseruola soffriggete gli scalogni sbucciati e affettati con 2 cucchiai d’olio, quando saranno traslucidi unite la quinoa e fatela tostare per 2 minuti.

Bagnate con qualche mestolo di brodo caldo, coprite e cuocete per 20 minuti a fuoco moderato, unendo altro brodo man mano che il precedente è stato assorbito.

Lavate le verdure e asciugatele con un canovaccio. Tagliate il cavolo a listarelle.


Vendita microspie Roma

Dividete il broccoletto e il cavolfiore in cimette e scottatele per 4 – 5 minuti in acqua salata bollente e scolatele. Saltatele in padella con il cavolo, 2 cucchiai d’olio, sale e pepe.

Schiacciate i cannellini con una forchetta unendo il succo di limone, il lievito e un pizzico di sale.

Stemperate con 2 cucchiai di brodo.

Mantecate la quinoa con la crema di cannellini e completate con i cavoli saltati e il prezzemolo tritato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 489

Crocchette di spinaci e quinoa

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di quinoa precotta
  • 2 uova
  • 1 ciuffo di spinacino
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Tritate finemente lo scalogno e gli spinaci, quindi metteteli in una ciotola con la quinoa precotta e le uova sbattute con un pizzico di sale e una presa di pepe nero.

 

Mescolate bene il composto (unendo se necessario altra quinoa per compattarlo), quindi formate delle palline, schiacciatele e mettetele a cuocere in una padella antiaderente con l’olio caldo.

Ricordatevi sempre di rigirare le vostre polpette a metà cottura.

Servitele in tavola calde o fredde a piacere.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Insalata con quinoa

Ingredienti per 4 persone

  • gr 160 di quinoa bianca e rossa
  • 1 cipolla rossa
  • gr 200 di piselli
  • 1 cetriolo
  • 1 daikon
  • 1 limone
  • 4 cucchiai di germogli
  • 1 pomodoro rosso
  • 4 cucchiaini di sesamo nero e bianco
  • 1 avocado
  • 2 cucchiai di olio evo
  • menta
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione
CIBO CRUDO
Lavate e lessate la quinoa.

Tagliate tutti gli ingredienti a rondelle e il pomodoro a spicchi e l’avocado a fettine.

Raccogliete tutti gli ingredienti in una terrina e condite con olio, sesamo, sale , pepe, menta, succo di limone.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Insalata di quinoa, tofu e trifoglio rosso

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di quinoa bianca
  • gr 150 di borlotti già cotti
  • gr 150 di tofu al naturale
  • gr 40 di rucola
  • gr 20 di sesamo nero
  • 12 fiori di trifoglio rosso
  • sale marino integrale

Per la marinatura del tofu

  • 2 cucchiai di olio evo
  • 3 cucchiai di salsa di soia

Per il condimento

Preparazione

Tagliate il tofu a cubetti e disponetelo in una ciotola con gli ingredienti per la marinatura.

Coprite con la pellicola per alimenti e mettete a marinare in frigo per 1 ora.

Trascorso il tempo richiesto, grigliate il vostro tofu su una piastra ben calda.

Sciacquate la quinoa sotto l’acqua corrente e disponetela in una pentola coprendola con circa 240 ml di acqua fredda.

Unite un pizzico di sale (non troppo perché la quinoa è piuttosto sapida) e portate a ebollizione, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa.

La quinoa è cotta quando i chicchi iniziano a sgranarsi e l’acqua sarà assorbita. Spegnete il fuoco e lasciate riposare coperto per 10 minuti.

CIBO CRUDO

Distribuite, quindi, in 4 piatti la quinoa tiepida, i borlotti e il tofu grigliato.

Decorate con la rucola e i fiori di trifoglio.

Emulsionate in una ciotolina a parte tutti gli ingredienti per il condimento e irrorate le insalate.

Completate con semi di sesamo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

 

Gnocchetti veg di quinoa, burro di soia e aromi

 

Ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchi

  • gr 250 di quinoa bianca
  • gr 250 di farina di farro integrale
  • gr 300 di patate lessate
  • ml 150 di acqua calda
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale

 

Per il sugo

  • gr 250 di burro di soia
  • 15 foglie di salvia
  • gr 40 di pinoli
  • 3 rametti di maggiorana fresca
  • 1 spicchio d’aglio incamiciato

 

Preparazione

Iniziate con la preparazione degli gnocchi: pelate, lavate e fate bollire le patate in abbondante acqua poco salata.

Una volta cotte, scolatele e schiacciatele con uno schiacciapatate.

Quindi procedete a frullare la quinoa cruda con un mixer a immersione.

Trasferite ora la quinoa triturata in una ciotola e aggiungete lentamente la farina.

Amalgamate il tutto molto lentamente con l’acqua calda, unite quindi le patate, l’olio evo e un cucchiaino di sale.

Mescolate con un cucchiaio di legno o con le mani, impastando bene fino a quando il composto non sarà omogeneo, morbido e compatto: se l’impasto risultasse colloso, aggiungete poco alla volta altra farina. Al contrario, se fosse asciutto, aggiungete altra acqua.

Quando l’impasto sarà uniforme, prelevatelo a piccole porzioni, inumiditevi le mani con l’acqua in maniera che la pasta non s’incolli alla pelle.

Infarinate una spianatoia e aiutandovi con le mani ricavate tante lunghe striscioline del diametro di 2 centimetri circa, tagliate ogni striscia in tocchetti di 2 centimetri circa.

Disponete questi gnocchetti su un piatto, prestando attenzione a non sovrapporli, spolverateli con altra farina e fateli riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Telecamera nascosta con Memoria Micro SD

Nel frattempo, preparate il sugo di condimento, cominciate sciogliendo il burro in un pentolino con le foglie di salvia e di maggiorana, pulita dal suo stelo, i pinoli e lo spicchio d’aglio incamiciato.

Appena i pinoli inizieranno a dorarsi, spegnete il fuoco.

Cuocete  gli gnocchi in abbondante acqua salata, lasciateli fino a che non verranno a galla.

Scolateli per bene, cospargeteli con il condimento e serviteli caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

ChufaMix - Veggie Drinks Maker
Il primo utensile per spremere semi, frutta secca, cereali ed erbe!

€ 48,00

Insalata di quinoa

int Ingredienti:

  • ml 300 di quinoa
  • 2 cucchiai di succo di limone bio
  • 30 pomodorini
  • 40 olive nere
  • 10 foglie di lattuga tagliate sottili
  • gr 100 di mais dolce
  • gr 100 di fagioli rossi piccanti
  • 1 ciuffetto di basilico
  • un pizzico di paprica
  • un pizzico di sale marino integrale
  • ml 300 di olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent Lessate in acqua salata la quinoa e, dopo averla scolata, lasciatela raffreddare in un’insalatiera ben capiente. Nel frattempo frullate insieme il basilico, il succo di limone, l’olio, la paprica ed il sale. Una volta ottenuta una crema omogenea, usatela per condire la quinoa. Unite, quindi, i pomodori lavati e tagliati in quattro parti; le olive tagliate a metà; i fagioli; le foglie di lattuga lavate e tagliate a striscioline sottili; il mais. Mescolate bene, aggiustate di sale e peperoncino e servite a temperatura ambiente.

Polpette di quinoa

 

introd

Ingredienti:

  • gr 100 di quinoa
  • ml 250 di brodo vegetale
  • gr 250 di farina di ceci
  • ml 600 di acqua
  • prezzemolo
  • erba cipollina
  • olio extravergine di oliva
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione:

Mettete la quinoa in un colino a maglie strette e risciacquatela abbondantemente. Scolatela e fatela tostare in una pentola con due cucchiai di olio.

crocchette di quinoa

 

Aggiungete, poi, il brodo vegetale, precedentemente scaldato, e fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, fino a quando la quinoa non è cotta e il liquido totalmente riassorbito.

Spegnete, quindi, il fuoco, coprite la padella e lasciate riposare per qualche minuto.

Intanto preparate la pastella, mescolando insieme la farina di ceci e l’acqua. Lavorate l’amalgama fino a quando non ottenete un preparato omogeneo, privo di grumi. A questo punto aggiungete anche l’erba cipollina e il prezzemolo ben triturati.

Salate e pepate a piacere e poi unite anche la quinoa lessata, dopo averla fatta freddare un pò.

Lavorando con le mani il composto, fate delle polpette, della grandezza più o meno di una noce,  mettetele in una padella con olio bollente e fatele cuocere per il tempo necessario.

Levatele dalla padella e mettetele su un piatto, sulla cui superficie precedentemente avrete disposto un foglio di carta assorbente per olio, in modo tale da eliminare l’unto in eccesso.

Dopo di che, disponete le polpette su un piatto da portata e servite insieme a delle verdure.

Questa ricetta è adatta sia per vegani, che per vegetariani e le quantità indicate sono per 4 persone.