Archivi tag: ricetta vegana

Zuppa di patate dolci con porri e latte di cocco

 

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Preparate il brodo vegetale in una pentola ben capiente e poi scaldatelo al momento in cui andrete ad utilizzarlo.

Spellate le carote, la cipolla e le patate; lavate i porri e tagliate il tutto a pezzetti.

Versate due cucchiai d’olio in una casseruola e fate rosolare le verdure per circa tre – quattro minuti.


Vendita microspie Roma

Unite il brodo bollente, coprite e fate cuocere il tutto per venti minuti circa.

Versate il latte di cocco e frullate, aggiustando di sale e pepe.

Servite in tavola la vostra zuppa insieme con le erbe, i semi e il pepe rosa.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Olio di Cocco
Estratto a freddo dalla polpa fresca – non essiccata

Voto medio su 65 recensioni: Da non perdere

€ 10.9

Annunci

Torta al cioccolato e frutta secca (ricetta vegana)

Ingredienti per 8 persone

  • gr 400 di cioccolato fondente
  • gr 150 di biscotti speziati veg
  • gr 150 di panna vegetale
  • gr 100 di margarina
  • gr 60 di pistacchi
  • gr 80 di mirtilli rossi secchi
  • gr 50 di fichi secchi
  • gr 30 di nocciole
  • cacao amaro in polvere


Vendita microspie Roma

Preparazione

Iniziate la preparazione del vostro dolce tritando grossolanamente i pistacchi e le nocciole.

Dopo di che proseguite, andando a tagliare i fichi secchi a tocchetti non troppo grandi.

Spezzettate i biscotti e uniteli in una ciotola con la frutta secca, fondete il cioccolato a bagno maria con la margarina e la panna.

Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versatelo sui biscotti e amalgamate tutti gli ingredienti.

Trasferite in composto in uno stampo circolare di 22 centimetri di diametro foderato con la carta forno.

Livellatelo con il dorso di un cucchiaio e ponetelo in frigo per circa 3 ore.

Al momento di servire spolverizzate di cacao amaro.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Biscottini di fiocchi d’avena e frutta secca

Ingredienti per 28 biscotti circa

  • gr 185 di fiocchi d’avena
  • gr 115 di farina integrale
  • gr 90 di farina di mandorle
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • gr 60 di uva sultanina
  • ml 150 di sciroppo d’acero
  • ml 125 di olio di cocco
  • gr 80 di pistacchi tostati

 

Preparazione

Portate a bollore una tazza d’acqua e versatela in una ciotola con l’uva sultanina. Fate riposare per circa 10 minuti.

Nel frattempo tritate grossolanamente i pistacchi e teneteli da parte.

In una ciotola mescolate i fiocchi d’avena con la farina integrale,  la farina di mandorle e il lievito.

In un’altra ciotola mescolate lo sciroppo e l’olio di cocco.

Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi.


Rilevatore per trovare le lenti delle telecamere spia anche spente

Aggiungete l’uva sultanina ben strizzata e i pistacchi e amalgamate bene fino ad ottenere un composto abbastanza appiccicoso che possa essere lavorato con le mani.

Prelevate con un cucchiaio una piccola quantità di composto e formate delle palline grandi come una noce.

Sistematele su una teglia coperta con carta da forno, distanziandole leggermente, e schiacciatele per appiattirle ad uno spessore di circa ½ cm.

Cuocete a forno ventilato a 190° per  15/20 minuti o finché i biscotti risulteranno ben dorati e croccanti sia sotto che sopra.

Sfornateli e fateli raffreddare completamente su una fratella.

Potete conservare questi biscotti per qualche giorno in una scatola di latta.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Bavette saporite al pesto di cavolo nero e mandorle

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Pulite il cavolo nero selezionando soltanto le foglie più tenere ed eliminando la nervatura centrale.

Lessatelo in acqua bollente salata per circa 15 minuti, quindi scolatelo, mettendolo in una ciotola con acqua e ghiaccio per non farlo scurire.

Abbiate cura di lasciarvi da parte un po’ d’acqua di cottura, che utilizzerete in seguito per preparare il vostro pesto.

Strizzate le foglie di cavolo e frullatele insieme con lo spicchio d’aglio, le mandorle, i pinoli, il sale e il pepe nero, possibilmente appena macinato. Microtelecamera WiFi Ip con Memoria SD per videosorveglianza nascosta da remoto

Unite, quindi, al resto degli ingredienti, anche quattro – cinque cucchiai d’olio e un po’ d’acqua di cottura.

A questo punto, cuocete le bavette in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il pesto di cavolo nero.

Servite in tavola spolverando con le mandorle tritate.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Fusilli integrali con cavolini di Bruxelles

Ingredienti per 4 persone

  • gr 320 di fusilli integrali
  • gr 350 di cavolini di Bruxelles
  • 2 fette di pane in cassetta di kamut
  • 6 rametti di maggiorana fresca
  • 2 cucchiai di olive taggiasche snocciolate
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe


Localizzatore con calamite, contenitore stagno, controllabile da cellulare, antenna interna, lunga autonomia, avvisi in tempo reale geofence e movimento.

Preparazione

Frullate il pane insieme con la maggiorana, il sale, il pepe e due cucchiai d’olio.

Tostate le briciole ottenute in una padella antiaderente per circa dieci minuti a fuoco basso, mescolando in continuazione finché saranno dorate e croccanti.

Mondate i cavolini e cuoceteli in acqua bollente per dieci minuti. Dopo di che scolateli e fateli raffreddare.

Lessate i fusilli in abbondante acqua salata, avendo cura di metterli nella pentola quando l’acqua bolle.

Nel frattempo dividete i cavolini in due o quattro parti, a seconda della dimensione.

In una padella ampia scaldate tre cucchiai d’olio con l’aglio sbucciato e schiacciato e il peperoncino.

Fate rosolare l’aglio poi eliminatelo e unite i cavolini. Salate, pepate e fate cuocere per qualche minuto.

Scolate la pasta direttamente nella padella, unite le olive e fate saltare il tutto per un minuto completando con le briciole di pane tostato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Crema di carote e finocchi

Ingredienti per 4 persone

  • gr 500 di carote
  • gr 500 di finocchi
  • gr 120 di crostini integrali
  • erba cipollina
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • brodo vegetale
  • pepe

 

Preparazione

Come prima cosa, in una pentola ben capiente mettete a preparare il brodo vegetale, seguendo la ricetta presente nel nostro blog.

Quindi, mondate e tagliate a pezzetti le carote, tenendone da parte una piccola da tagliare, in seguito, a bastoncini.

Mettete all’interno di una casseruola i finocchi, precedentemente lavati e tagliati, e le carote.

Coprite d’acqua e lasciate cuocere, fino a quando saranno diventati entrambi teneri.

Frullateli, a questo punto, con il mixer ad immersione, unendo il al composto anche il brodo bollente per ottenere una crema piuttosto liquida.

CIBO CRUDO

Versate la vostra crema di carote e finocchi nei piatti , condite con un filo di olio a crudo e decorate con l’erba cipollina, i bastoncini di carota e una presa di pepe nero appena macinato.

Servite in tavola con i crostini.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

ChufaMix - Veggie Drinks Maker
Il primo utensile per spremere semi, frutta secca, cereali ed erbe!

Voto medio su 157 recensioni: Da non perdere

€ 48

Tagliatelle alla zucca

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Come prima cosa per la preparazione di questo piatto, mettete subito a lessare in abbondante acqua salata bollente le tagliatelle integrali.

In una seconda pentola preparate poi il brodo vegetale, seguendo la ricetta che trovate nel nostro blog.

Nel frattempo, in un tegame rosolate l’aglio nell’olio ben caldo, poi unite anche la zucca, precedentemente lavata e tagliata a tocchetti.

Lasciate insaporire per circa cinque minuti, sfumando con poco brodo vegetale.

Fate, quindi, finire di cuocere per altri dieci minuti (o, comunque, fino a quando la zucca risulterà morbida, ma senza sfaldarsi).

CIBO CRUDO

A questo punto, scolate la pasta al dente e saltatela per due minuti in padella, con la zucca e qualche cucchiaio d’acqua di cottura.

Infine spolverizzate con abbondante prezzemolo tritato e servite subito in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Risotto con zucca e salvia

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Come prima cosa preparate il brodo vegetale, seguendo la ricetta che trovate nel nostro blog.

Fate appassire la cipolla nell’olio e unite, quindi, metà della zucca, precedentemente lavata e tagliata a cubetti.

Lasciate rosolare, poi aggiungete il riso e mescolate bene per circa due minuti.

Versate un mestolino di brodo bollente, a cui avrete aggiunto i semi di coriandolo, e unitene dell’altro, poi, dell’altro, man mano che asciuga.

Vendita microspie Roma

Quando mancano 10 minuti alla fine della cottura, aggiungete la zucca rimasta.

Una volta che il vostro risotto è cotto, mescolate bene e fate riposare per tre minuti.

Servite in tavola, infine, unendo anche le foglioline di salvia spezzettate e una spruzzata di gondino.

 

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Dolcetti ripieni al cioccolato e mirtilli (ricetta vegana)

Ingredienti per 4 persone

  • 8 savoiardi vegani
  • gr 340 di yogurt di soia denso
  • gr 60 di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di stevia
  • gr 200 di mirtilli (o tocchetti di altra frutta a piacere)

;

Preparazione

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, quindi tenetene da parte 2 cucchiai e mescolate il restante allo yogurt, aggiungendo anche la stevia.

Suddividete  la crema al cioccolato ottenuta su quattro savoiardi, quindi ricoprite con gli altri savoiardi, guarnendo con il cioccolato fuso tenuto da parte.

Decorate con mirtilli e servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 


Vellutata di lenticchie rosse e carote

Ingredienti per 4 persone

  • gr 300 di lenticchie rosse
  • 3 carote
  • 1 cipolla
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 2 cucchiai di olio evo
  • brodo vegetale
  • pepe nero


Preparazione

Come prima cosa preparate il brodo vegetale, seguendo la ricetta che trovate nel blog.

In una casseruola con l’olio caldo fate appassire la cipolla e le carote tritate, quindi unite le lenticchie e la salsa di pomodoro e mescolate.

Versate un mestolino di brodo bollente e portate a cottura, unendo poi un mestolino di brodo per volta e sciogliendo nell’ultimo mestolino la curcuma.

Servite in tavola condendo con il succo di limone e spolverizzando con il pepe.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog