Archivi tag: sachertorte

Sacher torte vegan e light

Ingredienti

  • gr 100 di cacao amaro
  • gr 200 di farina integrale
  • gr 200 di zucchero di canna integrale
  • 2 bicchieri di latte vegetale
  • 1 bustina di lievito (cremor tartaro)
  • la scorza di un’arancia bio grattugiata
  • un pizzico di sale marino integrale
  • 1 tazzina di liquore Strega o Cointreau
  • 1 tavoletta di cioccolata fondente da gr 200
  • confettura di albicocche

Preparazione

In un recipiente mettete tutti gli ingredienti secchi – farina, zucchero, cacao, sale, scorza di arancia e lievito -, e mescolate con una frusta.

Aggiungete, quindi, il latte vegetale e il liquore, mescolate bene con una frusta, evitando che si formino dei grumi.

Versate il composto in una tortiera a cerniera e mettete a cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 35/40 minuti circa.

A cottura ultimata sfornate il dolce e fatelo raffreddare su una gratella.

Quando questo sarà freddo, tagliatelo a metà e cospargete la parte inferiore con della confettura di albicocche, ricopritelo con l’altra parte del dolce.

Per la glassa, fate sciogliere la cioccolata a bagnomaria.

Una volta pronta, versatela sul dolce e accertatevi di farla aderire bene anche sui lati.

Infine, mettete in frigo la vostra sacher torte e lasciatela raffreddare bene prima di servirla in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Cioccolato Biologico Fondente 100%
Il cioccolato più puro

Voto medio su 12 recensioni: Da non perdere

€ 4,88

Sachertorte

int

Ingredienti per l’impasto:

  • gr 20 di cioccolato fondente
  • gr 180 di burro
  • gr 180 di zucchero
  • gr 150 di farina
  • 10 uova biologiche
  • gr 80 di marmellata di albicocche
  • 1 bustina di vanillina
  • brandy

Ingredienti per la glassatura:

  • gr 200 di cioccolato fondente
  • gr 200 di zucchero a velo
  • panna da montare

Preparazione:dent

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo imburrate e infarinate una teglia, che abbia un diametro di circa 20 centimetri, così l’avrete già pronta, una volta finito di preparare l’impasto.

In una ciotola di vetro lavorate insieme burro e zucchero, cercando di ottenere un composto il più omogeneo possibile; unite anche il cioccolato e continuate ad amalgamare insieme il tutto.

Aggiungete i tuorli di 8 uova, uno per volta, avendo cura di sbattere bene ogni volta che ne mettete uno nella ciotola.

A questo punto, prendete un colino e setacciate la farina e la vaniglia, unendole al resto del composto. Mescolate ancora, ma solo per il tempo necessario per finire di amalgamare l’impasto.

Montate gli albumi delle ultime due uova a neve, lavorandoli in modo tale da ottenere un preparato denso, ma non troppo secco, e aggiungeteli al resto del composto, utilizzando una spatola di gomma. In questa fase è importante fare dei movimenti dal basso verso l’alto, così da non smontare i bianchi delle uova.

Versate l’impasto nella tortiera e fate cuocere a 180°C per circa un’ora o poco più.

Utilizzate questo tempo per preparare il composto fatto di marmellata riscaldata e brandy.

Una volta terminata la cottura, togliete la torta dal forno, lasciatela raffreddare e adagiatela su una gratella. Spalmate la parte superiore con marmellata e brandy e, volendo, potete anche tagliare la torta a metà e riempirla con un secondo strato di questo preparato.

Lasciate riposare un pò, così da far rapprendere la torta.

Preparate, intanto, la glassa. Sciogliete la cioccolata in un pentolino insieme allo zucchero a velo e ad un pò di acqua. Mescolate con un cucchiaio di legno e fate bollire.

Lasciate raffreddare un pò e colate, quindi, il composto sullo strato di marmellata della torta. Aspettate che la glassa si rapprenda e poi potete servire il vostro dolce.

La torta Sacher, generalmente, viene servita insieme alla panna montata, un pò liquida.