Archivi tag: tagliatelle

Tagliatelle alla zucca

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Come prima cosa per la preparazione di questo piatto, mettete subito a lessare in abbondante acqua salata bollente le tagliatelle integrali.

In una seconda pentola preparate poi il brodo vegetale, seguendo la ricetta che trovate nel nostro blog.

Nel frattempo, in un tegame rosolate l’aglio nell’olio ben caldo, poi unite anche la zucca, precedentemente lavata e tagliata a tocchetti.

Lasciate insaporire per circa cinque minuti, sfumando con poco brodo vegetale.

Fate, quindi, finire di cuocere per altri dieci minuti (o, comunque, fino a quando la zucca risulterà morbida, ma senza sfaldarsi).

CIBO CRUDO

A questo punto, scolate la pasta al dente e saltatela per due minuti in padella, con la zucca e qualche cucchiaio d’acqua di cottura.

Infine spolverizzate con abbondante prezzemolo tritato e servite subito in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Tagliatelle vegan con noci e aglio

tagliatelle-noci-e-aglio

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

In una tazza mettete la mollica di pane coperta di latte .

Riempite una pentola capiente di acqua e portatela a bollore con ½ cucchiaio di sale grosso.

Sgusciate le noci, versate i gherigli in un mortaio con l’aglio e pestate, tenendo presente  che dovete ottenere un composto in cui sono ancora visibili i pezzi di noce.

Incorporate la mollica ancora imbevuta di latte, salate e lasciate riposare il composto 30 minuti.

Lessate le tagliatelle, scolatele, conditele in una zuppiera con il burro di soia crudo e la salsa di noci e servite subito.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Noci Macadamia
Da agricoltura biologica

€ 9,00

Tagliatelle di farina di castagne con radicchio glassato

int

Ingredienti per 4 persone

  • gr 125 di farina di castagne
  • gr 100 di farina integrale
  • sale marino integrale
  • 1 uovo bio
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 5 cucchiai di succo di limone
  • gr 600 di scorzonera
  • 4 cespi di radicchio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 cucchiai di burro
  • pepe
  • 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo
  • peperoncino in polvere
  • 3.4 cucchiai di condimento balsamico
  • ml 150 di succo di uva nera
  • gr 75 di pecorino

Macrolibrarsi.it presenta la nuova collana Il Filo Verde di Arianna

Preparazione

Mescolate i due tipi di farina. 1 cucchiaino di sale, l’uovo, 1 cucchiaio di olio, 175 millilitri di acqua e lavorate l’impasto formando una palla.

Spolveratela di farina, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per 30 minuti.

Stendete la pasta su una superficie spolverata di farina e tagliate le vostre tagliatelle.

Distribuitele su un panno da cucina spolverato di farina e lasciatele asciugare.

Preparate una terrina con acqua fredda e 3 cucchiai di succo di limone.

Spazzolate energicamente la scorzonera sotto un getto d’acqua corrente, sbucciatela, tagliatela, tagliatela a pezzettini e immergetela immediatamente nell’acqua con il succo di limone.

Mondate i cespi di radicchio, eliminando eventuali foglie esterne avvizzite.

Lavateli, divideteli a metà nel senso della lunghezza e lasciateli sgocciolare. Sbucciate l’aglio e tagliatelo a fettine.

Riscaldate in una casseruola 3 cucchiai di burro.

Scolate la scorzonera e rosolatela nel burro. Insaporite con il sale, pepe, il succo di limone rimasto, 1 cucchiaio di zucchero e il peperoncino.

Aggiungete circa 100 millilitri d’acqua, coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere la scorzonera.


Registratore audio nascosto in una penna USB di ottima qualità audio con attivazione vocale

Togliete il coperchio per lasciar evaporare l’acqua di cottura e fatela caramellare leggermente.

In una padella riscaldate l’olio rimasto e rosolate aglio e radicchio mescolando delicatamente.

Spolverate con lo zucchero rimasto e fate caramellare nuovamente. Togliete il radicchio dalla padella e mettetelo in caldo.

Allungate il fondo di cottura con aceto e succo d’uva e fate bollire vivacemente. Incorporate il burro freddo rimasto mescolando energicamente; regolate di sale e pepe.

Mescolate tagliatelle, scorzonera e radicchio.

Irrorate di salsa e spolverate la pasta con il pecorino al momento di servire.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Tagliatelle al profumo di spezie e verdure

carciofi

Ingredienti

  • gr 400 di tagliatelle
  • gr 400 di puntarelle, carciofi, piselli, funghi
  • gr 50 di ricotta salata
  • mezzo bicchiere di brodo vegetale
  • erbe aromatiche essiccate (origano, maggiorana, prezzemolo, basilico, erba cipollina)
  • parmigiano reggiano
  • sale marino integrale
  • peperoncino in polvere
  • olio extravergine d’oliva

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: I Segreti dell'Intelligenza Corporea

Preparazione

In una padella mettete a scaldare l’olio e, una volta raggiunta la temperatura giusta, unite lo spicchi d’aglio schiacciato, il peperoncino e il trito di erbe aromatiche.

Lasciate andare a fiamma viva per pochi minuti, quindi eliminate l’aglio.

Aggiungete a questo punto i carciofi tagliati a fettine sottili, i piselli, i funghi e le puntarelle, aggiustate di sale e pepe e fate insaporire, mescolando con un cucchiaio di legno.

Vendita microspie Roma

Versate poi il brodo vegetale e fate finire di cuocere per circa dieci minuti, aggiungendo la ricotta salata più o meno a fine cottura.

Nel frattempo fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele quando sono ancora al dente, quindi versatele in padella e lasciate mantecare per un minuto.

Servite in tavola e spolverate con un paio di cucchiai di parmigiano prima di impiattare.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog