Archivi tag: tofu

Tofu olive e sesamo

Ingredienti per 4 persone

  • gr 600 di tofu fresco
  • ml 500 di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 20 olive denocciolate
  • 2 cucchiai rasi di semi di sesamo
  • 6 foglie di basilico
  • 4 cucchiaini di miso
  • 2 cucchiai di olio evo
  • pepe

 

Preparazione

Fate appassire la cipolla, dopo averla affettata a velo, all’interno di un tegame con l’olio caldo.

Quindi unite il tofu a tocchetti e lasciatelo insaporire.

Trascorso questo tempo, sciogliete il miso in quattrocucchiai d’acqua calda e versatelo nel tegame.

Fate restringere un poco il fondo di cottura, unite le olive tagliate a metà e spolverizzate con i semi di sesamo leggermente tostati.

Servite in tavola caldo o tiepido spolverizzando col pepe nero appena macinato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Cucinare Tofu e Seitan
100 ricette gustose e sane per sostituire senza rimpianti i prodotti di origine animale
€ 13,00

Insalata di melone al tofu

Ingredienti per 4 persone

    • 2 meloncini maturi
    • 2 cetrioli
    • gr 500 di tofu alle erbe aromatiche
    • 2 cucchiai di olio evo
    • qualche foglia di menta fresca
    • sale marino integrale
    • pepe nero

Preparazione

Tagliate il tofu a dadini e fateli saltare per 2-3 minuti in una padella con 1 cucchiaio d’olio.

Intanto con l’apposito scavino svuotate i meloni tagliati a metà , quindi ricavate 4 ciotole.

In una terrina mettete il cetriolo tagliato a dadini, la polpa di melone a tocchetti e il tofu.

Condite con l’olio rimasto, regolate di sale e pepe.

Servite in tavola nelle calotte dei meloni, guarnendo con la menta.

 

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Insalata di quinoa, tofu e trifoglio rosso

Ingredienti per 4 persone

  • gr 200 di quinoa bianca
  • gr 150 di borlotti già cotti
  • gr 150 di tofu al naturale
  • gr 40 di rucola
  • gr 20 di sesamo nero
  • 12 fiori di trifoglio rosso
  • sale marino integrale

Per la marinatura del tofu

  • 2 cucchiai di olio evo
  • 3 cucchiai di salsa di soia

Per il condimento

Preparazione

Tagliate il tofu a cubetti e disponetelo in una ciotola con gli ingredienti per la marinatura.

Coprite con la pellicola per alimenti e mettete a marinare in frigo per 1 ora.

Trascorso il tempo richiesto, grigliate il vostro tofu su una piastra ben calda.

Sciacquate la quinoa sotto l’acqua corrente e disponetela in una pentola coprendola con circa 240 ml di acqua fredda.

Unite un pizzico di sale (non troppo perché la quinoa è piuttosto sapida) e portate a ebollizione, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa.

La quinoa è cotta quando i chicchi iniziano a sgranarsi e l’acqua sarà assorbita. Spegnete il fuoco e lasciate riposare coperto per 10 minuti.

CIBO CRUDO

Distribuite, quindi, in 4 piatti la quinoa tiepida, i borlotti e il tofu grigliato.

Decorate con la rucola e i fiori di trifoglio.

Emulsionate in una ciotolina a parte tutti gli ingredienti per il condimento e irrorate le insalate.

Completate con semi di sesamo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

 

Insalata di farro con tofu marinato e verdure caramellate

Ingredienti per 4 persone

  • gr 360 di farro
  • 3 carote
  • 3 cipollotti
  • gr 100 di asparagi
  • gr 180 di tofu
  • 6 cucchiai di soia
  • 2 cucchiai di sciroppo d’agave
  • 2 mazzetti di erba cipollina

CIBO CRUDO

Per la marinatura

  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di zenzero in polvere
  • 1 cipolla
  • ½ cucchiaino di peperoncino


Preparazione

Lessate il farro per una ventina di minuti. Scolatelo e tenetelo da parte.

Tagliate, quindi, il tofu a cubetti.

Preparate la marinatura: in una ciotola unite al tofu lo zenzero grattugiato, lo spicchio d’aglio schiacciato, il peperoncino e la cipolla tagliata molto fine.

Mescolate bene, ricoprite la ciotola con della pellicola e riponetela in frigo per almeno 20 minuti.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, portatela a bollore e sbollentatevi gli asparagi per 6/7 minuti, quindi scolateli e tagliateli a tocchetti.

Pulite e tagliate a julienne le carote e tritate finemente il cipollotto e a tocchetti le sue foglie.

Fate scaldare un filo d’olio in padella e fate saltare per 4/5 minuti a fiamma alta le verdure tutte insieme.

Terminata la marinatura, aggiungete il tofu alle verdure, accorpando anche la soia e lo sciroppo d’agave, quindi saltate il tutto per 2 minuti per amalgamare bene tutti gli ingredienti.


Click Here

Quando il tofu avrà preso una bella doratura, sarà il momento di spegnere il fuoco.

Fate insaporire nella padella calda ancora qualche secondo, quindi disponete nei piatti prima una cucchiaiata abbondante di farro, e poi sopra una bella manciata di tofu marinato e verdure caramellate.

Decorate con qualche filo d’erba cipollina.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Essiccatore Biosec Domus B5
Essiccatore Domestico da 5 cestelli

€ 192,00

Riso con tofu, pomodori e capperi

Ingredienti per 2 persone

  • gr 120 di riso integrale
  • gr 300 di tofu
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 2 pomodori
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • una presa di origano
  • qualche foglia di basilico
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione
CIBO CRUDO

Fai lessare il riso integrale in abbondante acqua salata, scolalo ancora al dente e versalo in una terrina.

Unisci, poi, il tofu a dadini, i pomodori precedentemente lavati ed affettati e, infine, i capperi.

Irrora con olio, succo di limone e condisci con pepe nero appena macinato. qualche foglia di basilico e origano.

Mescola delicatamente tra loro gli ingredienti, in modo tale da ottenere un piatto uniforme.

Fai riposare per circa 2 minuti e, quindi, servi in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Riso Baldo Integrale Bio
Adatto per risotti e contorni
€ 3.56

Zuppa tofu, funghi e peperoni

zuppa-tofu-funghi-pepe

Ingredienti per 4 persone

  • gr 300 di tofu
  • 4 funghi di medie dimensioni
  • 1 cipolla biondaCIBO CRUDO
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino piccante fresco
  • 1 pezzetto di zenzero
  • 1 peperone giallo
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • ml 800 di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 3 cucchiai di olio di arachide
  • 1 cucchiaio di amido di mais

Preparazione

Tagliate il tofu a cubetti, mettete a bollire dell’acqua e scottatelo per un minuto, scolatelo e lasciatelo marinare nella soia per 5 minuti.

Pelate e tagliate a strisce il peperone, sciacquate i funghi e affettateli per lunghezza. Portate a ebollizione il brodo; nel frattempo, mettete sul fuoco un wok e versatevi 1 cucchiaio di olio e il tofu.

Fate saltare per 2 minuti, sgocciolatelo e tenetelo da parte.

Tritate l’aglio, la cipolla, il peperoncino e il pezzo di zenzero, buttateli nella padella calda con un cucchiaio d’olio e fateli arrostire per 15 secondi; aggiungete il tofu, il peperone e i funghi e saltate per altri 10 secondi.

 

 

Mischiate l’amido di mais e l’acqua, versateli nella padella e aggiungetevi il brodo bollente.

Portate a bollore e lasciate cuocere per 5 minuti.

Versate la minestra nelle ciotole che avrete scaldato e guarnite con semi di sesamo e qualche ciuffetto di erba cipollina.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Pate’ di tofu, alghe e noci

 

int

Ingredienti per 4 persone

  • gr 20 di tofu
  • gr 100 di misto noci, mandorle, pinoli e nocciole
  • 2 cucchiai di shiro miso
  • 1 piccola manciata di alghe arame
  • 1 cipollotto
  • erba cipollina
  • 1 porro
  • 1 pizzico di sale marino integrale
  • aceto di mele o riso

Preparazionefoto

Tritate finemente la frutta secca e sbriciolate il tofu precedentemente cotto per 5/7 minuti in acqua salata.

Ammollate le alghe almeno 20 minuti in acqua e aceto, sciacquatele molto bene, strizzatele, tagliatele a pezzetti molto sottili.

Tagliate finemente anche cipollotto, porro ed erba cipollina. Unire al tofu lo shiro miso e le alghe, mescolate per ottenere un composto omogeneo.

Mettetelo in un contenitore per dargli una forma da presentare su un piatto, decorandolo una volta sformato con erba cipollina e porro. Potete anche usarlo per farcire crepe di farina di ceci, o servirlo su fette di pane integrale.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

Ravioli veg alle melanzane e tofu

int

Per la preparazione della pasta dei ravioli vi rimandiamo all’apposita sezione qui nel nostro blog.  Di seguito vi proponiamo, invece, come fare un ottimo impasto.

Ingredienti:

  • gr 200 di melanzane
  • gr 300 di tofu
  • gherigli di noci
  • salvia
  • prezzemolo
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazionedent

Tagliate le melanzane a fettine, cospargetele di sale su entrambi i lati e mettetele in uno scolapasta, con un peso sopra, per almeno 40 minuti, in modo tale da far togliere il sapore amaro.

Dopo di che asciugatele ed adagiatele in una pirofila, precedentemente rivestita con carta forno. Cuocetele da una parte finché non saranno dorate e poi dall’altra.

Una volta pronte, lasciatele raffreddare, trituratele e mettetele in una ciotola di vetro insieme al tofu sminuzzato,  alle noci tritate, alla salvia e al prezzemolo triturati. Salate, aggiungete un filo di olio e mescolate bene.

Il vostro ripieno per ravioli veg è pronto!

Riempite i ravioli e poi preparateli a vostro gusto.

100% Vegan Homemade
Fare in casa tofu, seitan, bevande e formaggi vegetali, kefir, germogli, dolci e molto altro: preparazioni di base e ricette
€ 14

<hr style=”margin-bottom:30px”>

Salsa veg al tamari e tofu

 

int

Ingredienti:

  • gr 100 di tofu
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di tamari

Preparazionedent

Tagliate a fettine sottili lo scalogno.

Con una forchetta schiacciate bene il tofu e mettetelo in una ciotola di vetro insieme a tutti gli altri ingredienti.

Frullate con un minipimer, fin quando avrete una salsa omogenea.

Usate questo condimento per arricchire di sapore le vostre insalate o anche le verdure crude, infatti si tratta di un ottimo sostituto della maionese.

Tamari - Salsa di Soia
25% di sale in meno

<img src=”http://www.macrolibrarsi.org/img/rating_5.gif&#8221; alt=”Voto medio su 15 recensioni: Da non perdere” >

€ 12.99

<hr style=”margin-bottom:30px”>

Polpettone verde veg di fave e spinaci

int

Ingredienti:

  • gr 250 di pane integrale raffermo
  • gr 200 di spinaci
  • gr 100 di fave
  • pangrattato
  • gr 100 di tofu naturale
  • 2 spicchi di aglio
  • brodo vegetale (la ricetta la trovate nel blog)
  • 1 porro
  • 1 bicchiere di latte di soia
  • sale marino integrale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Lavate gli spinaci, lessateli in acqua bollente salata e strizzateli bene, cercando di tagliarli in pezzi piccoli, quasi a volerli tritare.

Intanto, lessate anche le fave e, una volta ben cotte, schiacciatele con la forchetta.

Mentre le verdure si freddano, lasciate il pane in ammollo in acqua e latte e, quando è ben morbido, strizzatelo e mettetelo in una terrina.

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Formaggi Veg

Unite, quindi, gli spinaci e le fave, lo scalogno tagliato a fettine sottili, l’aglio tritato e mescolate bene tra loro gli ingredienti.

Aggiungete il brodo vegetale per far bene amalgamare e fate riposare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, strizzate bene il composto e passatelo attraverso il tritacarne (se non lo avete lavoratelo con una forchetta).

Aggiungete il tofu schiacciato e l’olio e aggiustate di sale.

Usate il pangrattato per rendere il composto omogeneo e abbastanza compatto da poter essere cotto.

Adagiatelo quindi su una teglia, preventivamente rivestita con carta da forno, e fate cuocere per circa 20 minuti a 180°C.

Fate raffreddare e servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog