Archivi tag: veggie planet

Veggie Planet Roma torna a maggio 2018

Torna a maggio 2018 a Roma il Veggie Planet, un evento davvero unico e speciale.  A raccontarcelo Giovanni Remonato

Nel mese di febbraio 2017 siamo stati a visitare il Veggie Planet Roma e ne siamo rimasti talmente colpiti che, non appena abbiamo letto dell’edizione del 2018, subito ci siamo attivati per saperne di più.

E dobbiamo ammettere che in effetti gli organizzatori sono stati davvero disponibili e ci hanno dedicato tantissimo tempo, rispondendo alle nostre domande.

Siamo, infatti, riusciti a fare un’intervista a Giovanni Remonato, che ci ha parlato un pò di questa iniziativa, in attesa che sbarchi di nuovo anche a Roma.

D. «Quando è come è nata l’idea di Veggie-Planet?».
R. «Veggie Planet nasce in Austria più di vent’anni fa. L’idea di allora era quella di riunire la piccola comunità vegan di Vienna per una festa. Da allora Veggie Planet è diventato uno degli eventi veggie più importanti in Europa con appuntamenti in Austria, Italia e in altri paesi».

 D. «Come sta aderendo la gente a quest’iniziativa?».
R. «C’è sempre più attenzione verso tematiche veg. Il pubblico ha sempre più a cuore uno stile di vita sano, naturale e cruelty free!».
D. «Quali sono i prossimi eventi in calendario?».
R. «I prossimi eventi italiani sono: 3-4 febbraio Veggie Planet Milano al Base (via Bergoglione 34), 21-22 aprile Veggie Planet Torino allo Spazio MRF (Corso Settembrini 178)  e 11-12-13 maggio Veggie Planet Roma Open Air alla Città della Nuova Economia (Ex mattatoio Testaccio»).
D. «Quanto è importante, secondo voi, la promozione di eventi di questo tipo per far conoscere la cultura vegana in giro per l’Italia?».
R. «Questi eventi sono secondo noi importanti non solo come occasione di incontro per la comunità veggie, ma anche per far conoscere a curiosi e interessati la varietà, la bellezza e la bontà di uno stile di vita vegan».
D. «Quanto vedete cambiata la popolazione negli ultimi anni rispetto alla partecipazione alla vostre iniziative?».
R. «Anni fa la maggioranza delle persone che partecipavano ai nostri eventi erano soprattutto giovani e appartenenti alla cultura vegan. Oggi ci sono molte più persone “normali”, non per forza vegetariani o vegani, ma anche semplici curiosi che voglio provare qualcosa di nuovo».
D. «Quali sono le associazioni che aderiscono?».
R. «Con noi ci saranno le maggiori associazioni italiane impegnate nel campo dei diritti degli animali e nel diffondere la scelta vegan: LAV, Essere Animali, Animal Equality, Sea Shepherd e altre ancora».
Insomma le parole di Giovanni fanno ben sperare che qualcosa stia finalmente cambiando.
Anche l’affluenza di pubblico lo scorso anno faceva presagire che probabilmente si sta acquistando una maggiore consapevolezza rispetto ad alcune tematiche, che – vuoi per scelta etica, vuoi per scelta salutista – interessano, comunque, tutti noi.
In attesa del prossimo incontro capitolino di maggio, ne approfittiamo, quindi, per ringraziare con tutto il cuore Giovanni per il tempo che ci ha dedicato e mettiamo già in agenda tre giorni speciali: 11 – 12 – 13 maggio 2018. Veggie Planet Roma arriviamo!

Intervista di Sabrina Rosa

Tutt’Altro al Veggie Planet di Roma

dsc_0066

Sabato 11 febbraio sono stata con una delegazione di Verde Natura a far visita al Veggie Planet di Roma, cui certo non potevamo mancare, la kermesse dedicata al mondo vegan.

Aggirandoci tra gli stand degli espositori, associazioni, ammirando gli showcooking e assaggiando qua e là, ci siamo imbattuti in Tutt’Altro L’Alimento Amico.

Tutt’Altro produce e vende prodotti 100% vegetali, in sostituzione della carne. La loro proposta va dagli “affettati” ai “secondi piatti”, i cui ingredienti sono un mix di legumi, patate, erbe aromatiche, cipolla,  passata di pomodoro e glutine di frumento.

Ho scambiato due chiacchiere con Raul, inventore dei mix, che ci ha raccontato  come è nata l’idea.

Cominciamo con il dire che lo staff di Tutt’Altro è composto da vegani  e vegetariani, i primi in maggioranza. Tutte persone che, come tante altre ad un certo punto, vuoi spinti da motivazioni etiche,  vuoi spinti da motivazioni ambientali o salutiste, hanno deciso di sperimentare un’alimentazione priva di animali e dei loro derivati.

dsc_0034
– Intervista a Raul –

Soddisfatti dei miglioramenti riscontrati, non trovando sul mercato quei prodotti che avevano deciso di consumare e utilizzare alla base delle loro preparazioni in cucina, hanno deciso di provare a fare da soli. Il tutto quindi nasce in casa, e viene fatto provare a degli amici. Il risultato è tale che decidono di produrre per tutti. Ecco come nasce Tutt’Altro.

Raul mi racconta che dalla cucina di casa alla vendita sono passati due anni e mezzo circa, tra la ricerca degli investitori, la burocrazia e l’ottenimento delle certificazioni.

Hanno quindi creato una rete di vendita basata sull’e-commerce, attraverso il sito web, altri e-commerce, Ebay, Amazon, e negozi che fanno vendita diretta al pubblico.

Sul sito non troveremo ricette ma solo i prodotti e la descrizione di come sono fatti e con cosa sono fatti. Sulla pagina facebook possiamo trovare le ricette realizzate con i prodotti di Tutt’Altro, da chef e da coloro che li hanno provati.

Raul ci spiega che la loro offerta è in sostituzione della carne. Ognuno continua a cucinare come suo solito, con gli stessi ingredienti e spezie, senza modificare la propria cucina casalinga.

dsc_0013

Ho assaggiato i bucatini all’amatriciana cucinati dallo chef Giuseppe Tortorella, Un Biker in Cucina (foto in alto), nello showcoking al Veggie Planet, con i prodotti di Tutt’Altro e una cacio e pepe, con il non formaggio prodotto da Dall’Albero, di cui vi ho già parlato.

Mi è talmente piaciuta che ho deciso di cucinarla per i miei amici. Poi vi farò sapere.

Grazie a Raul per il tempo che ci ha concesso, per averci fatto conoscere la sua proposta originale e assaggiare i suoi squisiti prodotti.

Trovate tutto sul sito di Tutt’Altro, sulla pagina facebook Tutt’Altro Alimenti 100% Vegetali da agricoltura biologica e su twitter @tuttaltrobio.

Intervista di Roberta D’Alessandro

Foto di Marco Baldi

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog