Archivi tag: vellutata

Vellutata di finocchi con erba cipollina

Ingredienti per 4 persone

  • gr 400 di finocchi
  • gr 300 di patate
  • gr 100 di crostini di pane integrale
  • 1 cipolla
  • erba cipollina
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

 

Preparazione

Sbucciate e tagliate una cipolla a fette, quindi sbucciate anche le patate e tagliatele a pezzetti.

Lavate i finocchi, eliminate i gambi, la barbetta verde e il torsolo, tagliate via, poi, le foglie esterne più dure e coriacee fino ad arrivare alla parte più tenera, che andrete a tagliare a pezzetti.

Fate soffriggere la cipolla con l’olio in una casseruola dai bordi alti, unite le patate, i finocchi tagliati a pezzetti e coprite tutto con acqua bollente, salate e pepate.

Lasciate cuocere fino a quando le verdure saranno morbide, per almeno 25 minuti.

Frullate tutto con un frullatore a immersione, fino a ottenere una vellutata liscia, cospargete con erba cipollina e servite con i crostini di pane.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Affettaverdura Twister Maxi
Per creare spirali perfette con la verdura

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 39.9

Annunci

Vellutata di zucca allo zenzero e cannella

Ingredienti per 4 persone

  •  kg 1 di polpa di zucca lessata ben cotta
  • 1 cipolla
  • 2 pomodorini pelati
  • 1 cucchiaio di mix di pepe (rosa, nero e bianco)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3 cucchiaini di zenzero
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • brodo vegetale (da preparare in casa secondo la nostra ricetta)

Preparazione

Schiacciate la polpa di zucca e diluitela con il brodo vegetale fino ad ottenere una crema abbastanza liquida, ma non troppo.

Tritate la cipolla e il pomodoro e metteteli ad appassire in una casseruola con l’olio.

Unite le crema di zucca e portate ad ebollizione.

Aggiungete cannella, zenzero, pepe e lasciate bollire lentamente per 3 minuti.

Servite completando con il parmigiano.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Tribest - Frullatore Personal Blender PB-150
Sicuro, potente, facile da usare – BPA free!

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

€ 95.0001

Vellutata di zucca e patate

Ingredienti per 4 persone

Frullatore Dynablend Blender
Alta qualità e potenza ad un prezzo basso – BPA Free!
€ 219

Preparazione

Per preparare la crema di zucca iniziate con il fare il brodo vegetale, seguendo la ricetta che trovate nel blog.

Poi passate alla pulizia della zucca. Tagliatela a fette ed eliminate sia la buccia esterna che i semi interni; a questo punto dovrete ricavare 600 g di polpa,  quindi tagliatela a cubetti.

Pelate le patate e tagliatele anche queste a cubetti

Mondate la cipolla, tritatela finemente quindi trasferitela in un tegame con l’olio e lasciatela imbiondire a fuoco dolce.

Una volta che la cipolla avrà cambiato colore unite anch

 

e la zucca e le patate.

Aggiungete anche una parte del brodo fino a coprire tutte le verdure, il resto verrà aggiunto successivamente.

 

Aggiustate di sale e di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco dolce per 25-30 minuti , aggiungendo altro brodo di tanto in tanto.

Una volta che le verdure saranno cotte, spegnete il fuoco e frullate il tutto con un mixer ad immersione, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Quindi aggiungete la cannella , la noce moscata e mescolate il tutto.

La vostra crema di zucca è ormai pronta.

Servite calda e se volete potete aggiungere dei crostini caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Semi di Zucca
Decorticati, da agricoltura biologica

Voto medio su 562 recensioni: Da non perdere

€ 2.99

Vellutata di asparagi e patate

Ingredienti per 4 persone

Preparazione
CIBO CRUDO
Tagliate a tocchetti regolari le patate, lavate e sbucciate. Lavate gli asparagi, eliminate le parti del gambo più dure e tagliateli a pezzetti.

Tagliate a fette la cipolla e lasciatela imbiondire in una casseruola.

Aggiungete le patate, sale, pepe e lasciate insaporire per qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno.

Unite anche gli asparagi e ricoprite di brodo bollente .

Aggiustate di sale e cuocete fino a quando i vegetali saranno morbidi (dopo circa 20 minuti).

Frullate con un mixer a immersione fino ad ottenere una vellutata.

Tagliate il pane a cubetti per preparare i crostino.

Scaldate la padella antiaderente o una griglia e tostate i crostini, girandoli su entrambi i lati.

Servite la vellutata in tavola, guarnendola con erba cipollina tritata e con i crostini di pane.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frullatore Dynablend Blender
Alta qualità e potenza ad un prezzo basso – BPA Free!
€ 219,00

 

Vellutata di porri e patate

roby

Ingredienti per 4 persone

CIBO CRUDO

Preparazione

Lessate le patate in abbondante acqua salata, con tutta la buccia.

Una volta cotte, sbucciatele e riducetele a una poltiglia con lo schiacciapatate.

Mentre le patate cuociono preparate un brodo vegetale, secondo la ricetta che trovate nel nostro blog.

Pulite i porri e rimuovete le foglie verdi, il fondo, e la parte dura esterna, quindi tagliate la parte bianca più tenera a rondelle.

In una padella, fate scaldare un filo d’olio, quindi fatevi rosolare bene il porro per qualche minuto.

Quando il porro si sarà ben appassito, incorporate anche la purea di patate, amalgamate bene il tutto, e copritelo con abbondante brodo vegetale.

Lasciate, dunque, cuocere per un quarto d’ora, mescolando di tanto in tanto.

Aggiustate di sale e pepe prima di versare nei piatti da portata, che rifinirete con un ciuffo di prezzemolo.

Se volete una consistenza bella cremosa, vi basterà frullare il tutto prima di servirlo.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Affetta Verdure Girevole 3 in 1
Taglia frutta e verdura in spaghetti e spirali

€ 24.90

Vellutata di cavolo viola con semi di sesamo

wp_20170210_12_37_47_pro

Ingredienti per 4 persone

  • 2 cavoli violaCIBO CRUDO
  • gr 10 di olio evo
  • gr 2 di sale marino integrale
  • gr 10 di olio aromatizzato al timo
  • gr 10 di succo di limone
  • gr 5 di semi di sesamo

Preparazione

Lavate  bene il cavolo e tagliatelo finemente; dopo di che cuocetelo in acqua bollente per circa 10 minuti.

Scolatelo e frullatelo insieme ad un pizzico di sale e un filo d’olio, fino ad ottenere una consistenza bella cremosa.

Disponete, quindi, la vostra vellutata di cavolo nelle scodelle da portare a tavola e completate con l’olio aromatizzato.

Quest’ultimo lo avrete preparato in precedenza, lasciando in infusione nell’olio al buio, per almeno tre settimane, il timo fresco , i semi di sesamo e il succo di limone.

Sarà proprio il vostro olio aromatizzato a far cambiare il colore del piatto, grazie alla presenza della componente acida del limone, che farà perciò diventare la vellutata da viola a rossa.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Crema di zucca con polpette di riso integrale

zucca

Ingredienti per 4 persone

  • gr 120 di riso integrale
  • 1 patata media
  • prezzemolo a piacereMacrolibrarsi.it presenta il cofanetto: No Impact Man - Mt0
  • gr 300 di zucca
  • 1 porro
  • 2 uova bio
  • pangrattato a piacere
  • gr 20 di burro
  • olio evo
  • sale marino integrale

 

Preparazione

Fate tostare il riso con una noce di burro in una pentola antiaderente per circa 2 minuti. Aggiungete, quindi, abbondante acqua bollente e cuocete come indicato sulla confezione. Aggiustate di sale. Scolatelo e fatelo raffreddare.

Bollite una patata per circa 10 minuti, pelatela, schiacciatela e mettetela da parte.

Mettete il riso in una terrina, aggiungete il sale, l’olio, la patata e un uovo. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere un composto omogeneo.

In un piatto fondo sbattere l’altro uovo e in un piatto piano mettere in pangrattato. Con le mani umide formate delle palline di circa 3 cm di diametro. Passatele nell’uovo e poi nel pangrattato.

Disponete le polpette su una placca da forno e infornate a 220° fino  quando saranno dorate.

Lavate e tagliate il porro a rondelle, sciogliete il burro rimasto in una casseruola e soffriggetevi il porro per qualche minuto.

Quando è ben dorato aggiungete la zucca pelata e precedentemente pulita dai semi e tagliata a dadini. Rosolate il tutto per 3 minuti.


Vendita microspie Roma

Aggiungete dell’acqua, senza coprire totalmente la zucca, e sale a piacere. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco medio fino a quando la zucca non sarà molto morbida.

Fatela raffreddare, frullatela con il porro fino ad ottenere una vellutata e aggiustate di sale.

Servitela calda con al centro una polpetta.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Vellutata arancione (zucca e carote)

Macrolibrarsi.it presenta la nuova collana Il Filo Verde di Arianna

Oggi vi proponiamo doppia ricetta, così da rendere più ricco il vostro menù.

Protagonista, come sempre per tutta la settimana, la zucca, che questa volta si accompagna alle carote e al cavolo cappuccio per dar vita ad una splendida vellutata.

zucca

Ingredienti per 4 persone


Vendita microspie Roma

Preparazione

Preparare un brodo vegetale con 1 carota, 1 cipolla, 1 costa di sedano, in cui cuocere la zucca sbucciata, mondata dei semi e tagliata a cubetti.

Aggiungere, quindi, 3 foglie di alloro e il resto delle carote tagliate piccole.

Far andare fin quando la zucca e le carote si saranno  ammorbidite e il liquido sia ridotto della metà.

Porre dell’olio in un tegame e farvi rosolare, con una foglia di alloro, il cavolo tagliato finemente.

Dopo 10-12 minuti aggiungere il cavolo nella pentola insieme alla zucca e lasciar cuocere ancora per 20-25 minuti. Il liquido si dovrà ritirare quasi totalmente.

Terminata la cottura frullare le verdure e servire spolverando di semi di zucca sbriciolati.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Semi di Zucca
Da agricoltura biologica

€ 4.60

Vellutata di zucchine

int

Ingredienti:

  • 4 zucchine lunghe
  • crostini integrali
  • mezzo litro di latte di soia
  • gr 50 di margarina vegetale
  • gr 50 di farina
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale marino integrale
  • paprica
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Lavate le zucchine e tagliatele a cubetti.

Mentre queste si asciugano, schiacciate lo spicchio d’aglio e mettetelo a soffriggere in padella in olio bollente; non appena diventa dorato toglietelo e versate, quindi, le zucchine.

Mescolate bene con un cucchiaio di legno, salate e, a un paio di minuti da fine cottura, versate il bicchiere di vino e fate evaporare a fiamma viva.

Frullate le zucchine e create una purea compatta ed omogenea.

Nel frattempo iniziate a preparare la besciamella, quindi in un pentolino fate sciogliere la margarina a fuoco bassissimo, aggiungete lentamente la farina e girate, senza mai fermarvi. Unite anche il latte di soia e continuate a mescolare, usando un cucchiaio di legno, così da ottenere una besciamella ben cremosa.

Salate, mettete un pizzico di noce moscata e incorporate la besciamella alla purea di zucchine. Sistemate di sapore anche con un pizzico di paprica e fate scaldare un pò.

Versate in un piatto fondo, nel quale avrete precedentemente messo i crostini. Aggiungete un filo di olio e servite.

Vellutata di carote e curry

int

Ingredienti:

  • 4 carote
  • 1 cucchiaino di curry
  • scalogno
  • brodo vegetale
  • succo di limone
  • sale marino integrale
  • paprica
  • prezzemolo
  • crostini integrali
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:dent

Lavate le carote, pulitele e lessatele in vaporiera.

Una volta che sono pronte, lasciatele raffreddare in una ciotola di vetro, fin quando non saranno a temperatura ambiente. A questo punto, schiacciatele con una forchetta, riducendole in una poltiglia, che andrà frullata, insieme al brodo vegetale, al succo di limone e al sale. Aggiustate poi di paprica in base ai vostri gusti.

Trasferite il vostro preparato in un pentolino a fiamma viva. Mettete il curry e lasciate scaldare per qualche minuto.

Infine, versate in una scodella, sul fondo della quale avrete adagiato dei crostini integrali. Aggiungete un cucchiaio di olio a crudo e qualche foglia di prezzemolo.