Archivi tag: verdure

Couscous menta e tofu

Ingredienti per 4 persone

  • gr 600 di tofu
  • 2 tazze di couscous integrale
  • 2 pomodori
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 cucchiai di capperi
  • 2 cucchiai di olio evo
  • pepe
  • menta

 

 

Preparazione

Portate ad ebollizione 2 tazze d’acqua e versatele in una terrina con il couscous .

Lasciate riposare per 6 minuti, poi sgranate bene il couscous con una forchetta.

Vendita microspie Roma

Fate dorare il tofu a dadini all’interno di un tegame con l’olio.

Unitelo, quindi, al couscous insieme al pomodoro, che avrete precedentemente privato dei semi e dell’acqua di vegetazione e affettato, ai peperoni tagliati a striscioline e ai capperi sott’aceto strizzati.

Mescolate e servite in tavola decorando con foglioline di menta e spolverizzando col pepe nero appena macinato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Annunci

La spesa di novembre: ecco cosa comprare

A novembre le temperature si abbassano, le giornate si accorciano, ma noi possiamo colorare le nostre tavole con tanta frutta e verdura di diversi colori e sapori.

Tra le verdure a novembre troviamo le barbabietole, le bietole, i carciofi, le carote, la lattuga, i cavolfiori, i broccoli, il cavolo broccolo, il cavolo cappuccio, i cavolini di Buxelles, il cavolo verza, il radicchio, i ravanelli, il sedano, le cipolle,  i fagioli, i finocchi, la rucola, le patate, le melanzane, i peperoni, l’aglio, i porri, la zucca, il mais, gli spinaci, il sedano rapa, i funghi, ecc.

I finocchi hanno un ridotto contenuto calorico, sono poveri di grassi, hanno proprietà diuretiche. Sono ricchi di fibre e di sali minerali quali potassio, fosforo, calcio. Forniscono anche vitamina A, utile per mantenere in salute la pelle e la vista; vitamina B che aiuta il funzionamento del sistema nervoso e la Vitamina C che rafforza il sistema immunitario. I finocchi sono anche disintossicanti e contengono dei fitoestrogeni.

Possiamo consumare i finocchi sia crudi che cotti.

I semi di finocchi sono utili per preparare tisane, infusi e decotti, che aiutano l’apparato digerente e possono ridurre gonfiori addominali ed aerofagia.

Tra la frutta di stagione a novembre troviamo le arance, i caki, le castagne, le clementine, i kiwi, i limoni, i mandarini, le mele, le noci, le pere, i pompelmi, i fichi d’india, l’uva, le mandorle, i melograni, le nocciole, ecc.

I cachi li troviamo in questo periodo dell’anno e faremo bene a mangiarli poiché contengono molti sali minerali quali potassio, fosforo, calcio, sodio, ecc. Hanno molte proprietà:

  • la presenza della vitamina C rinforza il sistema immunitario;
  • sonoo antiossidanti grazie al betacarotene contenuto;
  • sono un lassativo naturale dovuto alle fibre alimentari che aiutano la flora intestinale;
  • sono diuretici e depurativi
  • aiutano le funzioni del fegato, dello stomaco, della milza, del pancreas e dell’intestino;
  • sono utili in caso di gastrite, la polpa infatti combatte l’effetto dei succhi gastrici;
  • aiutano a regolare il livello del colesterolopoichè limitano l’assorbimento da parte dell’intestino;
  • limitano l’assorbimento dei grassi.

CIBO CRUDO

I cachi non sono consigliati alle persone che soffrono di diabete o che sono obese.

Anche nel mese di novembre abbiamo un’ampia scelta di frutta e verdura che ci aiutano ad affrontare i primi freddi e i mali di stagione, ma nello stesso tempo ci danno la possibilità di preparare dei gustosi piatti.

Articolo di Assunta Ruscitto

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Insalata fredda di ceci e pomodori

Ingredienti per 4 persone

  • gr 600 di ceci già cotti
  • gr 600 di pomodori sardi
  • 20 cipolline rosse fresche molto piccole
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

In un piatto da portata raccogliete i pomodori mondati e tagliati a spicchi piuttosto grossi, i ceci lessati e le cipolline mondate e lasciate intere.

Condite con l’olio e l’aceto, regolate di sale e pepe, mescolate delicatamente e poi servite in tavola guarnendo con il prezzemolo tritato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Fagiolini capperi e olive

Ingredienti per 4 persone

  • gr 800 di fagiolini
  • 2 cucchiai di capperi
  • 10 olive denocciolate
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Fate lessare i fagiolini, dopo averli mondati e lavati, in acqua leggermente salata.

Tritate finemente la cipolla con capperi e olive.

Raccogliete il trito in una terrina, poi unite l’olio, il succo di limone, sale e pepe appena macinato.

Mescolate e aggiungete i fagiolini lessati e spezzettati.

Mescolate ancora con cura e servite subito in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Cestini di zucchina ai pistacchi

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Tagliate le zucchine a tronchetti di circa 6 cm, sbollentateli in acqua leggermente salata per 5 minuti, poi preparate i cestini partendo dai manici.

Incidete con un coltellino i tronchetti di zucchine fino a metà del loro spessore con due tagli verticali al centro distanti tra loro circa un centimetro, quindi eliminate le parti laterali al manico.

Con uno scavino togliete un poco di polpa dai cestini ottenuti.

Frullate il tofu con la menta e regolate di pepe, procedete poi riempendo i cestini con il mix.

Spolverizzate i cestini coi pistacchi tritati e la buccia di limone grattugiata e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Il tofu e la cucina vegetariana
Piatti saporiti e salutari dall’antipasto al dolce per tutti i giorni e per le grandi occasioni con i derivati della soia
€ 9.9

Mafalde al pomodoro

Ingredienti per 4 persone

  • gr 240 di mafalde integrali
  • 4 pomodori maturi
  • gr 100 di parmigiano a scaglie
  • 8 foglioline di menta
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

Nel frattempo, pulite, lavate e tagliate  i pomodori e metteteli in un tegame con l’olio.

Lasciateli rosolare, poi versate la pasta che avrete scolato al dente e fate saltare per 1-2 minuti.

Unite la menta, le scaglie di parmigiano e servite spolverizzando con il pepe.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Estraggo Pro - Estrattore
Estrattore di succo da frutta e verdura – BPA Free – 60 giri al minuto – Puoi inserire la frutta e la verdura intera!

Voto medio su 23 recensioni: Da non perdere

€ 469

Cipolle di Tropea farcite

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cipolle di media grandezza
  • gr 200 di fagioli borlotti cotti
  • prezzemolo
  • 1 carota
  • gr 200 di pomodori rossi maturi
  • gr 40 di scamorza
  • ml 20 di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione
CIBO CRUDO
Sbucciate le cipolle e fatele cuocere a vapore per circa 20 minuti fino a quando risulteranno tenere.

Spuntate il sedano e la carota e riducete tutto a dadini.

Lavate i pomodori, tagliateli a metà, eliminate i semi e l’acqua di vegetazione, riducete la polpa a dadini.

Raccogliete carota, sedano e pomodoro in una casseruola con l’olio e fate insaporire per circa 10 minuti.

Scolate le cipolle, tagliate la calotta e prelevate parte degli strati interni per formare delle scodelline.

Sminuzzate la cipolla estratta e mescolatela alle altre verdure insieme ai fagioli.

Salate, pepate e unite il prezzemolo, pulito e tritato, quindi mescolate bene.

Suddividete il ripieno nelle cipolle, completate con un dadino di scamorza in superficie, trasferitele in una pirofila con un cucchiaio d’olio, con accanto le calottine, versate un bicchiere di acqua calda e infornate a 180°C per circa 10 minuti.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Spaghetti zucchine e limone

Ingredienti per 4 persone

  • gr 280 di spaghetti integrali
  • gr 300 di zucchine
  • gr 60 di parmigiano in scaglie
  • 1 limone bio
  • 3 foglie di basilico
  • aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

 

Preparazione

Tagliate a filetti le zucchine, grattugiate la buccia del limone, poi mettete la pasta a lessare.

Fate scaldare l’olio in un tegame e unite il basilico, metà della buccia del limone, una punta d’aglio, quindi le zucchine a filetti.

Lasciatele rosolare regolando di sale e versate la pasta scolata al dente, il succo di ½ limone. Fate cuocere mescolando per un minuto, poi servite unendo pepe e scaglie di parmigiano.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Riso integrale con verdure

Ingredienti per 4 persone

  • gr 250 di riso integrale
  • 1 carota
  • 1 barbabietola
  • 1 zucchina
  • 2 peperoni dolci
  • ½ cipolla
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Lessate il riso integrale, poi scolatelo e versatelo in una terrina.

In un tegame antiaderente con l’olio fate rosolare la cipolla tagliata finemente e le verdure tagliate a julienne.

Quando saranno croccanti, unite il riso, regolate di sale e di pepe e fate cuocere mescolando per altri 2 minuti.

Servite il riso in tavola spolverizzando con pepe a piacere.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi
€ 489,00

Succo di germogli

 

Ingredienti per 2 persone

  • 2 tazze di germogli a piacere
  • 1 tazza di sedano tagliato a tocchetti
  • 1 piccola radice di zenzero grattugiata
  • 1 limone bio
  • 1 tazza d’acqua

CIBO CRUDO

Preparazione

Sbucciate con cura il limone, quindi centrifugatelo assieme agli altri ingredienti.

Quando il succo è pronto, diluitelo con l’acqua e suddividetelo in due bicchieri di servizio.

Questo succo va bevuto appena preparato, perché diversamente si perderebbe una parte importante delle sostanze antiossidanti della bevanda.

Per chi volesse addolcire la preparazione può sostituire l’acqua con una pari quantità di succo di mela del tipo trasparente, senza zucchero aggiunto.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frullatore Dynablend Blender
Alta qualità e potenza ad un prezzo basso – BPA Free!
€ 219,00