Archivi categoria: Contorni

Porcini ripieni di nocciole

Ingredienti

Preparazione

Tritate grossolanamente le nocciole e, in una ciotola, mescolate con il formaggio grattugiato, il tuorlo e un pizzico di sale.

Pulite delicatamente i porcini con un panno per togliere i residui di terra. Staccate il gambo dalla parte superiore.

Riempite quest’ultima con il composto di nocciole, disponete delicatamente in una teglia foderata di carta forno e cuocete per 180° per circa 10 minuti.

Servite i porcini ripieni di nocciole ben caldi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Truffles Bio Cioccolato Fondente e Nocciola
Ingredienti di origine biologica e senza glutine
€ 8

Annunci

Ceci al pesto di pane

Ingredienti per 4 persone

  • gr 700 di ceci già cotti
  • 1 peperoncino
  • gr 80 di mollica di pane secco
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 4 mestoli di brodo vegetale
  • sale rosa
  • curcuma
  • pepe

 

Preparazione

Iniziate con il preparare in casa il brodo vegetale seguendo la nostra ricetta.

In una padella con l’olio rosolate il peperoncino, poi unite la mollica di pane tritata.

In un mortaio pestate lo spicchio d’aglio e il pane rosolato.

Nella stessa padella versate il pesto ottenuto con il pane e la farina.

Versate subito dopo il brodo vegetale e mescolate con un cucchiaio di legno affinché non si creino grumi.

Regolate di sale e pepe, aggiungete i ceci e la curcuma e lasciate insaporire per 5 minuti.

Servite in tavola i ceci caldi o tiepidi.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Insalata di zucca e alchechengi alla menta

Ingredienti per 6/8 persone

Preparazione

Pulite la zucca senza sbucciarla e affettatela sottilmente.

Mettetela su una placca da forno ricoperta da carta forno e conditela con olio e sale, cuocete in forno già caldo a 200 per 10/15 minuti finché saranno morbide e dorate.

Prelevatele e disponetele in una ciotola capiente.

Pulite 20 alchechengi, tagliateli in quarti e conditeli con 3 cucchiai di olio evo, 4 cucchiai di aceto di mele, sale e foglioline di menta sminuzzate.

Versate il tutto sulle fette di zucca e guarnite con qualche alchechengi intero.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Insalata di zucca arrostita con spinacini e rucola

Ingredienti per 4 persone

  • gr 800 di zucca Delica o Hokkaido non trattata
  • gr 50 di spinacini
  • gr 50 di rucola
  • gr 60 di cramberry disidradati
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • ½ cucchiaio di aceto balsamico
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe

Preparazione

Lavate con cura la zucca, spazzolandone bene la buccia sotto il getto dell’acqua. Tagliatela quindi a fette sottili, senza sbucciarle.

Su una placca foderata con carta da forno sistemate le fette di zucca: conditele con un po’ di sale e un filo d’olio e cuocete in forno già caldo a 200° per 15/20 minuti. Alla fine la zucca risulterà morbida e inizierà a colorarsi sui bordi.

Togliete la zucca dal forno e lasciatela intiepidire.

Nel frattempo raccogliete in un barattolo l’aceto, 4 cucchiai d’olio e i semi di sesamo: chiudete e agitatelo per emulsionare gli ingredienti.

Condite le foglie di spinacino e di rucola con l’emulsione e unitele alla zucca, che avrete precedentemente messo in un piatto da portata; aggiungete anche i cramberry, pepate a piacere e servite.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Insalata fredda di ceci e pomodori

Ingredienti per 4 persone

  • gr 600 di ceci già cotti
  • gr 600 di pomodori sardi
  • 20 cipolline rosse fresche molto piccole
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

In un piatto da portata raccogliete i pomodori mondati e tagliati a spicchi piuttosto grossi, i ceci lessati e le cipolline mondate e lasciate intere.

Condite con l’olio e l’aceto, regolate di sale e pepe, mescolate delicatamente e poi servite in tavola guarnendo con il prezzemolo tritato.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Fagiolini capperi e olive

Ingredienti per 4 persone

  • gr 800 di fagiolini
  • 2 cucchiai di capperi
  • 10 olive denocciolate
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • sale marino integrale
  • pepe nero

Preparazione

Fate lessare i fagiolini, dopo averli mondati e lavati, in acqua leggermente salata.

Tritate finemente la cipolla con capperi e olive.

Raccogliete il trito in una terrina, poi unite l’olio, il succo di limone, sale e pepe appena macinato.

Mescolate e aggiungete i fagiolini lessati e spezzettati.

Mescolate ancora con cura e servite subito in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog


Zucchine ripiene

Ingredienti per 4 persone

  • 4 zucchine tonde
  • gr 400 di ceci già cotti
  • 2 peperoni rossi
  • 1 limone bio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • sale marino integrale
  • capperi

Preparazione

Fate appassire i peperoni su una piastra ben calda.

Eliminate la pellicina che lo ricopre quando inizia a bruciacchiare.

Dopo averli pelati, tagliate il peperone a tocchetti non troppo grossi.

Tagliate la calotta alle zucchine e svuotatele senza romperle. Cuocete le zucchine al vapore fino a che saranno abbastanza tenere, ma non troppo.

Frullate i ceci con i peperoni e il prezzemolo,  per ottenere un composto cremoso.

Il prezzemolo, invece, deve essere già tritato.

Unite anche il succo del limone, 1 pizzico di sale e il peperoncino.

Mettete la crema in una sac à poche con bocchetta dentellata e farcite le zucchine.

Decorate con i capperi interi, ben lavati e asciugati.

Completate con la buccia grattugiata e servite in tavola.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

Frantoil
Il tuo frantoio in casa per produrre olio 100% naturale da tantissimi semi

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 489

Insalata di lenticchie allo zenzero

Ingredienti per 4 persone

  • gr 300 di lenticchie secche
  • 1 peperone rosso piccolo
  • 1 peperone giallo piccolo
  • 1 cipollottto
  • cm 3 di zenzero
  • ½ limone bio
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale marino integrale
  • pepe nero q.b.

Preparazione

Fate lessare le lenticchie per circa 40 minuti.

Mondate gli ortaggi, quindi tagliate a listarelle i peperoni, a fettine molto sottili il cipollotto e lo zenzero.

Raccogliete tutti gli ingredienti, lenticchie lessate e scolate comprese, in un piatto di portata, condite con l’olio e regolate di sale, quindi mescolate delicatamente e servite in tavola spolverizzando con il pepe e con la scorza di limone.

CIBO CRUDO

Completate il pasto con 60 grammi di pane integrale ed un insalata verde.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Insalata di lattuga, cannellini e peperoni

Ingredienti per 4 persone

 

 

 

Preparazione

Fate ammollare i cannellini la sera prima, sciacquateli e metteteli a lessare.

Quando i fagioli saranno cotti, versateli in una terrina, unite i peperoni a tocchetti, la lattuga spezzettata, l’olio e un pizzico di sale.

Mescolate delicatamente e servite in tavola spolverizzando con il peperoncino.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog

 

Fondi di carciofo con scalogni e parmigiano

Ingredienti per 6 persone

  • 6 fondi di carciofi
  • 2 scalogni
  • 1 mazzetto di timo
  • gr 70 di parmigiano
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 1 limone non trattato
  • burro
  • sale marino integrale
  • pepe bianco

 

 

CIBO CRUDO

Preparazione

Lessate i fondi di carciofi per una decina di minuti in acqua salata e acidula con il succo di limone.

Sgocciolateli e metteteli, quindi, a scolare capovolti su un canovaccio pulito, in modo che perdano tutta quanta l’acqua in eccesso.

Sbucciate gli scalogni, ricavate una dozzina di rondelle sottili e tritate il resto.

Fate appassire il trito in una padella con una noce di burro e qualche rametto di timo. Spegnete, eliminate il timo e lasciate intiepidire.

Mescolate in una ciotola il parmigiano grattugiato con la panna, il soffritto e lo scalogno e una macinata di pepe.

Sistemate i fondi di carciofo lessati in una pirofila ben imburrata, riempite le cavità con la crema di parmigiano, guarnite con rondelle di scalogno tenute da parte e alcuni rametti di timo.

Infornate a 180° per circa 10 minuti, fino a quando si forma una leggera crosticina dorata.

Servite i fondi ben caldi guarnite a piacere, con qualche foglia di carciofo lessata e scagliette di parmigiano.

Ricetta di Roberta D’Alessandro

verdenaturablog@gmail.com

https://www.facebook.com/verdenaturablog